Tag: D - anno scolastico 2013-2014
Ciò che dice la sera non vale la mattina
Giuseppe Aragno - 05-08-2014
Palazzo Chigi produce l'ennesimo capolavoro. Manca solo la colonna sonora; qualcuno suggerisce "Bella Ciao", ma non si vorrebbe suonarla a Piazzale Loreto.
Renzi, il giovane vecchio
Giuseppe Aragno - 02-08-2014
Nella polemica di Renzi coi «professoroni» e nell'esaltazione di un «fare» che non sposa il "bene" e non si traduce nel «far bene», non c'è l'ansia, a suo modo nobile, di un leader pragmatico...
Lettera a mio figlio, di Claudia Pepe
Sonia Cartosciello - 31-07-2014
"Stranamente non c'è una parola che definisca il dolore quando perdi un figlio. C'è vedovo, orfano, ma per lo strazio più immane, quello che entra in casa con una violenza inaudita..."
La crisi: orsù, un ripassino
Mauro Artibani - 29-07-2014
Ci sono precari equilibri nel ciclo economico produttivo, che la crisi ha fatto saltare e che si fa prepotente rimettere in sesto cambiandone i connotati.
Renzi: gli spettri del '98
Giuseppe Aragno - 25-07-2014
Boschi e Renzi sembrano ignorarlo - il "Piccolo Bignami di Storia Contemporanea"non forma statisti - ma il vituperato ostruzionismo parlamentare ha scritto pagine nobili nella storia della nostra democrazia,
Usare le tecnologie dal punto di vista della didattica: modelli a costo zero
Bruno Santoro - 01-07-2014
Integrare le nuove tecnologie nella didattica curricolare è il tema dominante degli ultimi due decenni del mondo dell'istruzione. E' necessario considerare attentamente i nodi di temi e questioni che questa trasformazione della didattica sta producendo o si trascina come irrisolti già da molto: ne va della credibilità dell'operazione nel medio lungo termine come della prevedibilità dei suoi effetti proprio a livello formativo e di istruzione.
Trasmettere valori
Giuseppe Aragno - 17-06-2014
Come ormai fanno tutti, anche Paolo Giordano ha sparato a zero sulla scuola, che gli pare «rigida e alienante»; egli ha aperto così la pista a Stefania Giannini
La Grande Guerra: centomila omicidi di Stato
Giuseppe Aragno - 15-06-2014
E' quantomeno singolare: dopo cento anni, una repubblica parlamentare che ha tra le sue travi portanti il ripudio della guerra, ha scelto di celebrare un conflitto
Invalsi e terza media. Un assist per il Ministro Giannini
Vincenzo Pascuzzi - 13-06-2014
Sensate, ovvie e da condividere le osservazioni e le considerazioni del preside Giuseppe Santoli. Ma a viale Trastevere - sembra - non tengono in considerazione le opinioni di docenti e presidi che la scuola la vivono quotidianamente.
Trasgredire? Si può
Monica Capezzuto - 03-06-2014
Oggi la vera trasgressione è pensare con la propria testa senza avere paura di sostenere le proprie idee fino in fondo. Scendere tra la gente e ascoltare come soffia il vento.
De Gasperi si vergognerebbe
Giuseppe Aragno - 29-05-2014
Lo «strepitoso» successo di Renzi, «neodemocristiano» levato sugli scudi dal circo mediatico, avrebbe fatto piangere lacrime di vergogna a De Gasperi
Etichette dialettiche, Sessantottismo e Martin Luther King
Vincenzo Pascuzzi - 24-05-2014
Succede a volte nelle discussioni di vedersi appiccicare un'etichetta in modo inaspettato, sbrigativo, gratuito, spiazzante.
Vietato scrivere «la mafia ringrazia lo Stato per la morte della scuola»
Daniela Pia - 23-05-2014
Nel corteo che si svolse a Palermo in memoria della strage di Capaci, quel 23 maggio 2009 la presenza degli insegnanti fu importante. Eppure ...
La parabola dell'iperbole
Mauro Artibani - 21-05-2014
"Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori": struggente l'afflato poetico. Quello prosaico mostra invece un però: diamanti e fiori sono appetiti dai più, il letame meno. Il valore di quelle merci non sta nell'essere quel che sono, quanto nella capacità di soddisfare quegli appetiti.
In discussione è la democrazia
Giuseppe Aragno - 20-05-2014
Dici Europa e pare cosa semplice. C'è una storia, ci sono uomini come Rossi e Spinelli e un Manifesto nobile che nasce a Ventotene, nel cuore di una tragedia che ci accomuna
Tecniche sperimentali di conduzione del gruppo classe
Francesco Paolo Catanzaro - 17-05-2014
Le nuove strategie per la conduzione di gruppo, mutuate dalla filosofia orientale e dall'utilizzo di musicoterapia ed attività che portano alla concentrazione sul compito assegnato, sembrano essere efficaci e vincenti. La sperimentazione in alcune classi ha dimostrato un incremento nella competenza analitica ed un ridimensionamento delle esuberanze adolescenziali.
Ordine pubblico: il problema è il governo
Giuseppe Aragno - 10-05-2014
A bocce ferme, quando la disinformazione scientificamente programmata produce frutti velenosi e l'interesse cala, è difficile tornare su una notizia «consumata».
Non è proprio un buon debutto per Ajello!
Vincenzo Pascuzzi - 06-05-2014
Viene proprio da pensare a "Il padrino" di Francis Ford Coppola leggendo, sul Corriere del 30 aprile, l'intervista di Antonella De Gregorio alla neo-presidente Invalsi.
Piazza Barberini: la tonnara
Giuseppe Aragno - 16-04-2014
Fiorenza Sarzanini è cronista di razza. Se un fatto fa notizia, te lo racconta così com'è, senza calcoli o sconti. Amici o potere, non ce n'è per nessuno. Vista con i suoi occhi, Piazza Barberini sabato scorso è proprio
Unione Europea della scuola
Giuseppe Aragno - 02-04-2014
Nelle scuole s'è saputo? Per l'11 di aprile, su mandato dell'assemblea nazionale delle lavoratrici e lavoratori «precari» di scuola statale, tenuta a Roma il 19 gennaio, l'Unione Sindacale
Pansa, la Resistenza e la controstoria
Giuseppe Aragno - 26-03-2014
E' il denominatore comune, la «cifra» del presente e si chiama purtroppo malafede.
Alla ricerca della discontinuità
Francesco Di Lorenzo - 22-03-2014
Negli ultimi giorni, si è appreso dai giornali, che nell'Università dove era Rettrice Giannini - entrata in politica nel 2013 candidandosi con la lista Monti, poi diventata coordinatrice di Scelta Civica e ora ministro - è in corso un'indagine della Guardia di Finanza. Sembra che durante la sua gestione siano stati spesi soldi "per scopi inutili e direttamente imputabili a chi li gestiva", queste le parole usate dagli articoli che riportano la notizia. Niente di che, naturalmente, e di certo il ministro riuscirà a chiarire tutto. Ma è sui meriti specifici che ancora non è chiaro il discorso. Viene un dubbio: forse che per diventare ministri dell'istruzione bisogna essere rettori di piccole e medie Università? Che il merito sia qualcosa che abbia più a che fare con la scelta (civica) giusta?
L'aziendalizzazione estrema e totale delle scuole!
Vincenzo Pascuzzi - 18-03-2014
Come si può pensare che dei governi incapaci a gestire decentemente la scuola attuale, sarebbero invece capaci di assicurare davvero "lo sguardo garante dello Stato" sulle scuole-aziende?
La scuola media unica e la forbice tra scuola e società
Vincenzo Pascuzzi - 11-03-2014
...«non sarebbe il caso di tornare .... a quella separazione tra "scuola media" e "scuola di avviamento"»...
Due crisi, una soluzione
Mauro Artibani - 10-03-2014
In questo tempo impervio altro che crisi: crisi doppia, quella della produzione e quella della generazione. Quella economica e quella ecologica...
La polemica sulla filosofia
Giuseppe Aragno - 10-03-2014
Probabilmente sono chiacchiere, ma l'apologia del «privato» e le affermazioni sibilline di Stefania Giannini preoccupano.
Il gioco in difesa
Francesco Di Lorenzo - 01-03-2014
Sul nuovo ministro dell'istruzione c'è poco da dire. La discontinuità (peraltro solo a parole) invocata da questo governo in tutti i settori, nella scuola non c'è, non esiste. A leggere i dieci punti programmatici del neo ministro Giannini, tutto sembra in continuità con un graduale ma significativo disfacimento e con la mancanza di idee decise (e precise).
Il coro complesso delle lamentele ad ogni cambio di governo include sempre il gioco della torre, riferito alle materie di studio. Quale tra di esse si butta via perché non serve più?
Da un'intervista ad un ex alunno di papa Bergoglio, apprendiamo che il futuro pontefice, per interessare gli allievi insegnava scrittura creativa e lanciava concorsi letterari. E la scuola che fa?
Contraddizioni tra merito e valutazione
Giuseppe Aragno - 26-02-2014
Le regole imposte oggi dall'Anvur - bibbia del Ministero - avrebbero compromesso la carriera accademica della Ministra Giannini.
Intellettuali senza rudimenti
Severo Laleo - 18-02-2014
Troppi politici, giornalisti, intellettuali giustificano l'ingiustificabile perché non hanno mai studiato "educazione civica".
E' tutta colpa del vuoto?
Sonia Cartosciello - 11-02-2014
Gli episodi esecrabili del " branco" che in questi giorni, ancora e purtroppo, hanno fatto notizia mi hanno spinta a pormi una domanda, l'ennesima: ma è davvero tutta colpa del vuoto?
Il futuro oscuro di un presente che ha paura del passato
Giuseppe Aragno - 10-02-2014
Si dice ed è vero: la «Grande guerra», ci costò seicentomila uomini, per lo più lavoratori, costretti in trincea dopo il «maggio radioso», nonostante i moti della «Settimana Rossa». Si tace, ma...
Napolitano: ha difeso la Costituzione o ne ha promosso la manipolazione?
Giuseppe Aragno - 03-02-2014
Se scrive sul Manifesto che l'accusa di attentato e tradimento mossa a Napolitano è giuridicamente «inconsistente», Azzariti sa di che parla e ha di certo ragione.
Con la scusa della continuità
Giuseppe Aragno - 31-01-2014
Non si fa più differenza tra sostanza e forma. Per esorcizzare l'idea del colpo di Stato, la parola d'ordine è minimizzare e, se possibile, ignorare le lacerazioni...
Il Piano Omega forse esiste davvero
Vincenzo Pascuzzi - 29-01-2014
Io ipotizzo che esista e sia in attuazione, ormai da una ventina d'anni, un preciso progetto trasversale tra partiti sia di dx che di sx e che comprende anche i "sindacatoni", volto a ridimensionare la scuola tutta.
Renzi rottama la democrazia
Giuseppe Aragno - 23-01-2014
Dopo la pantomima dell'opposizione che attacca, nemmeno Cuperlo, che pure gliene ha dette di tutti i colori, ha votato contro. Il tempo dirà fin dove intende spingersi Renzi...
Abilitazioni all'insegnamento. L'Anvur alla prova dei fatti
Giuseppe Aragno - 18-01-2014
Trionfa il «merito». Internazionalizzazione, «mediane» e requisiti aggiuntivi sono la via maestra per giudicare la ricerca. Per la "tornata 2102", tuttavia, i giudizi pubblicati dalla Commissione per l'abilitazione scientifica nazionale danno le vertigini.
Ministro Carrozza, all'Invalsi farebbe bene una moratoria
Vincenzo Pascuzzi - 16-01-2014
Dall'8 gennaio è calato un silenzio relativo sull'Invalsi. Il comitato presieduto da Tullio De Mauro ha iniziato a vagliare i c.v. e le proposte programmatiche e operative dei candidati alla presidenza... Nulla trapela...
Graziano Diana e l'ordine dei Santi Questurini
Giuseppe Aragno - 11-01-2014
Per raccontare gli anni Settanta, la Rai ha chiamato Graziano Diana: il ruolo di «voce narrante» è toccato all'inconsapevole commissario Calabresi...
Ministro Carrozza, facciamo le primarie per il nuovo presidente Invalsi
Vincenzo Pascuzzi - 08-01-2014
Entro le 24 di oggi, 7 gennaio, si conosceranno i nominativi degli aspiranti candidati alla presidenza Invalsi.
Lettera precaria
Marcella Raiola - 06-01-2014
Signora Ministra,
dovrei ringraziarla per gli auguri che mi ha mandato e che ho letto solo oggi, ma non riesco...
Gli insegnanti? Insegnano il mondo senza capirlo...
Giuseppe Aragno - 01-01-2014
E' un tiro al piccione e non è questione di colore politico. Come si parla di scuola e di insegnanti tutti hanno un colpo da sparare, anche chi a scuola ci vive.
La scuola di Renzi
Giuseppe Aragno - 22-12-2013
Nella scuola che ha in mente Renzi «si impara davvero». Un giornalista gli chiederebbe se pensa di tornaci, a scuola, lui che ha studiato quando non si imparava nulla...
La legalità immorale
Giuseppe Aragno - 16-12-2013
Non s'è mai vista tanta cattiva politica, quanta se ne trova nel diluvio di «tecnici» che ci piove addosso dai tempi di Monti e, a ben vedere, non dipende solo del fatto che in fondo anche un «esperto» ragiona in termini politici.
Stress e zero consolazione
Francesco di Lorenzo - 14-12-2013
Sembra che ormai gli insegnanti siano alla frutta. Sarà anche un'esagerazione, ma è vero che qualcosa di importante si è rotto nel rapporto tra i docenti, di qualsiasi segmento scolastico, e il mondo circostante. Così, poiché la categoria è sempre di più a rischio di stress, un sindacato, la Gilda, ha pensato bene di organizzare un servizio a loro dedicato. Intanto Gelmini colpisce ancora. La notizia riportata da un quotidiano nazionale ci informa che "la ministra Maria Chiara Carrozza non è per ora riuscita a rimediare al grave errore di chi l'ha, purtroppo, preceduta". Si tratta delle ore di storia dell'arte nei tecnici e nei professionali. E per finire Continuano le proteste degli studenti che nessuno o pochi prendono in considerazione. Non viene il dubbio che ciò che sta accadendo è proprio quello che qualcuno vuole?
Adolfo Pansini non fu Presidente
Giuseppe Aragno - 10-12-2013
Repubblicano di formazione mazziniana, avrebbe oggi più o meno l'età di Napolitano; non bestemmio se dico che sarebbe stato un degno Presidente della Repubblica che contribuì a far nascere.
Scuola. Le voci delle reazione
Giuseppe Aragno - 03-12-2013
«Stanno sfasciando tutto», scrive con enfasi sospetta Alessandro Barbano sul «Mattino» del primo dicembre. Gli studenti, aggiunge, o, per dir meglio, «i teppisti», rubano computer, lavagne luminose e proiettore [...] sfogano il loro disprezzo spaccando cattedre e banchi, imbrattando muri [...] come un'orda barbarica».
La grande favola della produttività
Mauro Artibani - 02-12-2013
C'era una volta Anchise, con la sua impresa vendeva vino, non faceva granchè. Quando arriva a governare la baracca, Luca, suo figlio, fa quel che andava fatto per rimettere insieme i cocci. Con l'automazione aumenta la resa di alcuni processi...
Il capitalismo maneggione, la cultura del limite e il Galateo
Severo Laleo - 30-11-2013
Il Galateo appare in Italia nel Rinascimento. E' il libro per eccellenza del "viver civile". Un libro di regole, di consigli, e di limiti da rispettare.
Bisogna essere orgogliosi noi Italiani: siamo, nel mondo, il Paese della buona educazione e delle buone maniere.
Uffa 'sta sinistra!
Mauro Artibani - 27-11-2013
Veltroni scrive, dando sfogo alla sua vis letteraria, ribadendo un luogo comune grosso così: "i produttori producono ricchezza". Non pago affonda il colpo ed aggiunge l'auspicio che si dia luogo alla "società dei produttori".

Mentana e il buco della serratura. Una lettera aperta
Giuseppe Aragno - 26-11-2013
Legga queste mie parole, direttore, come una lettera aperta a un giornalista indipendente, che d'un tratto mostra i sintomi di un singolare restringimento del campo visivo.
Assunta Maria Spina va allo sciopero delle donne
Severo Laleo - 25-11-2013
Assunta Maria Spina ora è nonna. E oggi è allo sciopero delle donne, nella Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza maschile contro le donne.
Monti, Renzi, Napolitano, D'Alema...
Giuseppe Aragno - 19-11-2013
Ho lavorato dodici ore e va così da molte settimane. La notte, quando mi accorgo di non avere più la forza per andare avanti, lascio poche parole scritte con una penna rossa sul foglio che ho davanti:
Educazione alla legalità
Giuseppe Aragno - 11-11-2013
La «scuola breve» fa i conti con mille impicci.
La cultura della valutazione e i soldati a cavallo
Vincenzo Pascuzzi - 11-11-2013
Da valutare è l'intero sistema scolastico a partire dal ministro, fino ad arrivare ai bidelli. Invece il discorso è stato ristretto all'apprendimento!
Fedeli alla Classe. Un bel saggio di Francesco Giliani
Giuseppe Aragno - 07-11-2013
Mentre la Cgil firma accordi che Giorgio Cremaschi definisce "patto corporativo", la vicenda della rinascita del sindacato tra fascismo e repubblica offre preziose chiavi di lettura del presente.
Sperimentazioni, tagli, test Invalsi e Presidi sceriffi
Vincenzo Pascuzzi - 05-11-2013
A scuola nessun entusiasmo per certe novità. Solo sorpresa, incredulità, delusione, preoccupazione. Mentre si avvia la "seconda campagna diffamatoria contro i docenti" ...
La scuola breve
Giuseppe Aragno - 05-11-2013
Il marchio di fabbrica non è d'origine controllata - ai suoi tempi provò la Gelmini - però diciamolo: se la memoria è corta, almeno ci innamoriamo del nuovo ed è subito passione. E' bastato l'annuncio - sperimentiamo percorsi liceali «brevi», quattro anni, invece di cinque - ed è già competizione.
Si scrive scuola, si legge futuro
Giuseppe Aragno - 12-10-2013
"Si scrive scuola, si legge futuro". Questo slogan ha spinto ieri in piazza gli studenti delle superiori, mentre Lampedusa allineava sul molo nuove vittime di leggi razziali. Ovunque l'onda della protesta ha chiamato in causa il governo; nel mirino non solo Letta, ma Napolitano, "deus ex machina" di "larghe intese", inammissibili manomissioni della Costituzione e scorciatoie presidenzialiste.
La Scuola del gratuito torna a farsi sentire
Riccardo Ghinelli - 11-10-2013
Senza dubbio l'adesione a un convegno di oltre 250 persone da tutta Italia che si sono trovate a Valdragone (Repubblica di San Marino) il 5 e 6 ottobre è un segnale della voglia di cambiamento e cose nuove che c'è oggi nella scuola italiana.
Dal maestro edenico di Malala al maestro dannato da Invalsi
Vincenzo Pascuzzi - 10-10-2013
Qualche riflessione sulla scuola ai suoi inizi o albori. La possiamo indicare con il termine "proto-scuola", che consisteva nel rapporto didattico o binomio docente-discente/i. Questa edenica proto-scuola deve aver avuto successo crescente, si è affermata e si è espansa. Allora è sorta la necessità di un ambiente dedicato alle sue attività, di organizzazione, di amministrazione, di regole, di controllo, anche di gerarchia. Inizialmente l'organizzazione e tutto il resto (l'"intendance") sosteneva positivamente, era di sicuro supporto al maestro e all'attività didattica.
La composizione elettroacustica nell'educazione musicale
Mario Piatti - 07-10-2013
ll Centro Studi musicali e sociali "Maurizio Di Benedetto" di Lecco, in collaborazione con il Conservatorio di musica di Como e i Licei musicali di Lecco e di Como, organizza il 2° seminario di Musicheria su un tema che riteniamo particolarmente urgente e attuale.
La Dichiarazione Universale dei Diritti Umani .... a Lampedusa
Severo Laleo - 03-10-2013
"Ogni individuo ha diritto alla vita, alla libertà ed alla sicurezza della propria persona...", ma a Lampedusa muoiono a centinaia i migranti, anche donne e bambini, tutti in cerca di una nuova, legittima e sacrosanta, speranza e possibilità di vita.
In principio la dispersione scolastica non esisteva
Cosimo De Nitto - 03-10-2013
Una volta c'erano solo i bravi e capaci da una parte, e dall'altra chi era svogliato, non gli piaceva studiare, oppure poverino "non ce la faceva", insomma lo studio non era per lui e pertanto era meglio per lui e per tutti che andasse via dalla scuola e andasse "a zappare la terra", come si diceva allora. Poi qualcuno cominciò a studiare il fenomeno..
Hai visto che vittoria?
Giuseppe Aragno - 03-10-2013
- Aria di festa, ma perché? Hanno approvato finalmente una legge elettorale proporzionale che scioglie il nodo della rappresentanza?
- Pare di no.
- Allora si fa festa perché finalmente Enrico Letta è andato in Germania e gliele ha cantate: la volete piantare con il rigore? ...
Torna la democrazia liberale dei partiti (da riformare)
Severo Laleo - 02-10-2013
Il popolo italiano, anche nei suoi rappresentanti istituzionali, quanto a cultura liberale, è sempre stato molto carente. E se anche è riuscito, nel dopoguerra, a esprimere una Carta Costituzionale di grande respiro democratico, tuttavia ancora non riesce a rispettarla e a inverarla ... è anche colpa ... di chi ha avuto la responsabilità politica del governo della Scuola.
Oltre gli scugnizzi
Giuseppe Aragno - 27-09-2013
La rivolta, nel racconto di chi prese le armi, è un'emozione così nuova che a settant'anni dalla cacciata dei tedeschi, interroga la coscienza: perché decorare gli "scugnizzi" e "dimenticare" Adolfo Pansini, studente antifascista caduto combattendo, al quale s'è intestato a stento un liceo. Settembre a Napoli è ricco di celebrazioni e discorsi d'occasione, ma è anche "memoria a scadenza fissa": non dà risposte a domande decisive e forse perciò non coinvolge i giovani, alle prese con una crisi che li fa scettici e disincantati.
Lettera aperta degli insegnanti greci ai loro studenti
Atene Calling - 19-09-2013
Cara nostra studentessa, caro nostro studente, è passato ormai molto tempo da quando questi giorni di settembre erano per tutti noi un dolce ritorno a scuola, con lo scambio delle esperienze estive, con la progettazione e le decisioni sul nuovo anno scolastico, con il rinnovo della promessa che faremo tutto il possibile per vivere bene.
La migliore difesa molto spesso è l'attacco
Giuseppe Aragno - 17-09-2013
All'azienda scuola sono stati sottratti 10 miliardi di euro e non si sa più come evitare il fallimento? Per favore, calma e ricordiamoci che "la miglior difesa è l'attacco". Parlano chiaro tra loro il Presidente del Consiglio e il ministro dell'Istruzione, perché in fondo sanno di non correre rischi. Il mondo dell'informazione, quello che conta soprattutto e ha grande influenza sull'opinione pubblica, è tutto dalla loro parte e questo ha un peso decisivo.
Lettera sui docenti INIDONEI all'insegnamento
Coordinamento Nazionale Bibliotecari Scolastici - 02-09-2013
Dopo aver ascoltato per mesi promesse di interessamento a risolvere la situazione dei docenti inidonei all'insegnamento e utilizzati in altri compiti, prendiamo ora atto che ogni iniziativa del Parlamento e dei Ministeri coinvolti si scontra con il nodo della copertura finanziaria necessaria per annullare la norma della spending review che determina il passaggio nel ruolo ATA con le conseguenze drammatiche che abbiamo più volte evidenziato.
Vogliamo ora porre l'attenzione su un aspetto che viene trascurato quando ci si ferma al mero calcolo dei numeri e della spesa: la salute degli insegnanti.
Tag correlati
· "1984" · "bella ciao" · "grande guerra" · 1848 · abilitazione scientifica · acerbo · adolfo pansini · alessandro barbano · alessandro pansa · alfano · alfredo rocco · alfredo vittorio russo · amadeo bordiga · angela merkell · anna maria ajello · anna monia alfieri · anpi · antifrastico · antonio giolitti · antonio valentino · anvur · apprendimento efficace · assist · assolutismo · autofagia contrattuale · autonomia · badoglio · basiano · benedetto croce · benito mussolini · bergoglio · berlinguer · berlusconi · bicameralismo · bicciè · biocidio · bolscevismo · borges · boschi · bruno buozzi · cadorna · calderoli · camera dei deputati · camillo casilli · cancellieri · candida di franco · capitale · capitalismo · capo dello stato · carestia · cariche della polizia · carleton washbume · carlo viii · carr · carrozza · casellario politico centrale · cgil · cgl · choosy · ciak · ciampi · ciclo · cicuta · cile · cimitero · circolo karl marx · civitavecchia · claudia · cnpi · cobas · cobas scuola · codice rocco · colonna infame · commissario calabresi · compresenze · conchita de gregorio · consulta · consumo · continuità dello stato · convegno · convivialismo · convivialità · corsera · costantino mortati · costituente · costituzione · crisi · cristicchi · crociate · cstituzione · cultura liberale · cuperlo · d'alema · daniela pia · dante alighieri · dc · de benedetti · debutto · de condorcet · decreti delegati · deflazione · de gasperi · democrazia · democrazia autoritaria · destra · diamanti · dichiarazione universale dei diritti umani · dichiarazione universale diritti umani · dio lo vuole · dirigenti scolastici · discipline · dispersione scolastica · docenti · docenti greci · docenti inidonei · docenti quota 96 · domanda · domenico pantaleo · don puglisi · dopolavoro · duca valentino · economia · eden · edoardo pansini · edoardo scarfoglio · eduardo de filippo · educazione civica · educazione fascista · educazione musicale · egidio tosato · emergenza educativa · enrico letta · enrico mentana · enrico russo · enrico scodnik · erri de luca · etichette dialettiche · etienne de la boétie · ettore conti · eugenetica · eugenio coselschi · europa · ezio murolo · f35 · fame · fasci e corporazioni · fascismo · federazione industria e commercio · federico zvab · ferdinando pagano · filosofia · fiorenza sarzanini · fiori · fiscal compact · flc cgil · formazione · fornero · fragassi · francesco de sanctis · francesco giliani · francesco saverio nitti · francia · francisco franco · gaetani azzariti · galateo · galeazzo ciano · gelmini · genitori · germania · getano arfè · giacomo ulivi · giancarlo cerini · giannini · giolitti · giorgio cremaschi · giorgio israel · giorgio napolitano · giornalisti · giornata internazionale per l'eliminazionedella violenza maschile contro le donne · giovanardi · giovanna procacci · giovanni ansaldo · giovanni gentile · giovanni sartori · giuda · giuliano amato · giuseppe montesano · giustizia sociale · gobetti · gramsci · grandes écoles · gratuità · graziano diana · grecia · grillo · guf · guido alessio · gulag · guy verhofstadt · hollande · ict · i giovani · il mattino · il padrino · il vuoto · impeachment · impresa · inferno · inghilterra · insegnanti · integrazione · intellettualismo · intendance · interlandi · internazionalizzazione · invalsi · irma melany skodnik · italia borbonica · j. p. morgan · jean-claude juncker · jhon dewey · kesserling · kiev · komintern · lampedusa · lavoro · legalità · legge calderoli · letame · letta · lettera aperta · liceo breve · limpero del pieno · lipari · lockheed martin · lodo alfano · luigi antonini · luigi cortesi · luigi ottaviano · machiavelli · madia · maestro · mafia · malafede · malala · maleducazione · manicomio · manifesto · marcello guida · marcello veneziani · marchionne · maria chiara carrozza · maria grazia colombo · mario appelius · marta cartabia · martin luther king · martin schulz · mass media · matilde serao · matteo renzi · mauthausen e theresienstandt · mediterraneo · memento dalmatiae · mercato · merito · meritocrazia · metodo · michele novelli · migranti · mimmo franzinelli · mindfulness · ministra carrozza · ministra giannini · ministro carrozza · miur · modelli didattici · montecatini · montecitorio · monti · moratoria · moratti · movimento cinque stelle · mubarak · musica · mussolini · napoli · napolitano · nazismo · nazisno · negazionismo · neoliberismo · neolinguaggio · neonazismo · no tav · nuove tecnologie · odoacre caterini · omicidi di stato · omosessuali · opera balilla · opinione pubblica · orwell · ostruzionismo · ovra · p.c.i. · palazzo chigi · palazzo madama · palermo · palmiro togliatti · pansa · paolo giordano · paolo grossi · paolo scarfoglio · parabola · parlamento · partito · pci · pci federico pena · pd · pelloux · pensione · pertini · petain · piaac oecd · piano omega · piazza barberini · piazzale loreto · piazza navona · piccolo bignami · pil · pinelli · pinochet · platone · polemica sulla filosofia · politica · precari · precarizzazione · premio pulitzer · preside · presidente · primarie · primo maggio · pro dalmazia · prodi · produttivit · produttori · professoroni · profumo · programma occulto · promozione bocciatura · protesta · quagliarello · quark bottom · quattro giornate · quattro giornate di napoli · quintiliano · quirinale · raffaele viviani · rai · razzismo · reddito · regia marina · renzi · renzismo · resistenza · riccardo fede · ricchezza · ricerca · riforma costituzionale · riforma fornero · riforma gelmini · riforma gentile · riformismo · risorsa · roberto bracco · roberto d'alimonte · rodotà · roma · roma 12 aprile · rossi · ruolo ata · russia zarista · salvemini · sandro pertini · scelba · scelta civica · sciara sciat · sciopero 11 aprile · scuola · scuola azienda · scuola breve · scuola media unica · scuola privata · scuola societ · scuole libertarie · seneca · serafino romualdi · sessantotto · sindacati · sindacatoni · sinistra · sistema · socrate · sovranità · spartaco capogreco · spending review · spesa · spinelli · stalin · stampa · stefania giannini · stefano stefanel · sterco · storia dellarte · stress · studenti · tagli · tagli orari · tecnologia · telesio interlandi · terza media · time out · tipaldi · tito · tito murolo · tommaso · torre annunziata · tortura · trika · troika · tsipras · tullio de mauro · ucraina · umberto i · ungheria · unicameralismo · unione europea · universit per stranieri di perugia · università · urbano cairo · usa · usi · val di susa · valore · valsusa · valutazione · vanni montana · vespa · via veneto · vicenza · vichy · vilipendi · violino · visiting professor · volga lionetti · voti · voucher · west · zagrebelsky · zanardelli


Selezione interventi
Autori
73° Circolo Didattico Napoli · A. · Alba Chiara Zanatta · Aldo Ettore Quagliozzi · Angelica Ignisci · Angelo Pepe · Anna Maria Corvino · Antonio Cucciniello · Antonio Limonciello · Antonio Vigilante · Atene Calling · Benedetta Cosmi, Roberto Maragliano · Bianca Maria Cartella · Bianca Maria Cartella (Insegnante nella Scuola Vera) · Bruno Santoro · Carla Giulia · Centro Formazione e Ricerca Don Lorenzo Milani · Chiara Alinovi · Chiara Anna Montesardoa · Chiara Venturi · Circolo di iniziativa proletaria Giancarlo Laudonio · Claudia Fanti · Claudia Pepe · Claudia Pepe, Annachiara Piffari · Conbs · Coordinamento Forum · Coordinamento Nazionale Bibliotecari Scolastici · Corrado Mauceri · Cosimo De Nitto · Daniela Pia · Dirigente Ipsia Terni · Elena la Gioia · Emanuela Cerutti · Enrico Maranzana · Ernesto De Fazi · Fabio Cardini · Fabrizio Dacrema, Gianni Gandola · Flora Villani · Forum delle associazioni disciplinari della scuola · Forum Insegnanti · Forum Precariscuola · Francesca · Francesco Di Lorenzo · Francesco Masala · Francesco Mele · Francesco Paolo Catanzaro · Franco Labella · Gemma Ghiglia · Gennaro Tedesco · Gianfranco Pignatelli · Gianfranco Scialpi · Gianni Marconato · Giovanna · Giovanna Lo Presti · Giovanni Panunzio · Giovanni Pontillo · Giulia Pigliucci · Giuseppe Aragno · Giuseppe Vollono · Gruppo docenti di Chimica e Tecnologie Chimiche · Ilaria Ricciotti · Insegnanti seconda lingua comunitaria · Irma Melandri · Laura Ceccon · Laura mamma di un bambino dislessico · Liana Gerbi · Libero Tassella · Lorenzo Bussi · Lorenzo Picunio · Lucio Garofalo · Marcella Raiola · Marco Magni · Marco Palone · Marina Fasce · Mario Piatti · Matteo Tuveri · Maurizio Tiriticco · Mauro Artibani · Mauro Boarelli · Monica Capezzuto · Noemi Lovei · Omero Sala · Paola Frau · Paolo Citran · Patrizia Rapanà · Punto e S'Virgola · Renato Ranghini · Riccardo Ghinelli · Roberto Albertini · Roberto Colombo · Roberto Malini · Serafina Gnech · Severo Laleo · Silvia Poledrini · Socloo · Sonia Cartosciello · Speed MI Up · Stefania Buosi · Stefano Lonzar · Susanna Marina Ripanti · Tiziana Plebani · Ufficio Stampa Assoc. Beni Italiani Patrimonio Mondiale UNES · Ufficio Stampa Flipnet · Umberto Bardella · Vincenzo Andraous · Vincenzo Pascuzzi · Virginia Mariani · Vittorio Delmoro · Voci del verbo insegnare