di Luigi Gallo e altri - 25-06-2016
Istituzione dei nuclei per la didattica avanzata e introduzione di progetti di scuola aperta e di scuola diffusa negli istituti scolastici di ogni ordine e grado.
di Mauro Artibani - 23-06-2016
La crisi nasce nel ganglio più sensibile proprio dell'economia reale.
Tutti a chiedersi: la crisi finanziaria che scrolla il mondo finirà con il contagiare l'economia reale?
di Gianfranco Scialpi - 21-06-2016
Immagino Renzi seduto a riflettere sui perché della sconfitta. Intendo aiutarlo, fornendogli sette elementi sui quali deve seriamente meditare e concretizzare le conclusioni in provvedimenti.

LA SCUOLA CHE VOGLIAMO
Legge di Iniziativa Popolare
"Per una Buona Scuola per la Repubblica"

Francesco Di lorenzo - 25-06-2016
Precisamente 49 anni fa, era il 26 giugno, moriva don Lorenzo Milani. Verrebbe voglia, per chi ha amato le sue idee, di osservare un minuto di silenzio in modo autonomo, unilaterale, senza enfasi, per ricordare la sua scuola e il suo lavoro.
Cosimo De Nitto - 24-06-2016
Nel suo articolo su Corriere della Sera Gavosto ci mette a parte di cosa matura nelle segrete stanze del governo, che sono segrete per tutti i comuni mortali, ma non per Gavosto e Fondazione Agnelli, evidentemente. Critica l'uso/abuso delle prove INVALSI e pare voglia espungerle dagli esami di 3 media e dagli esami di Stato delle superiori. Perché?
Sindacato SAB - 23-06-2016
Presso l'ATP di Cosenza il SAB è costretto a denunciare, nuovamente, mancata trasparenza sulla gestione degli organici e dei posti con ricadute sul personale aspirante a ottenere il trasferimento e/o l'assegnazione della sede definitiva in provincia prima di essere destinato agli ambiti nazionali.
leggi (1 commento/i) commenta
Francesco di Lorenzo - 25-06-2016
Man mano che si vanno ad applicare parti ed elementi della legge sulla 'Buonascuola', si scoprono sempre di più le magagne. Adesso è il momento dell'applicazione del comma 70, il quale prevede la costituzione di reti di scuole. A detta di molti tale comma limiterebbe di fatto l'autonomia scolastica. Così come adesso prevede il comma 70, l'autonomia invece di essere rafforzata viene depotenziata. Un becero tentativo di tornare al centralismo burocratico, fatto passare per libertà. Le solite manfrine che non ci portano da nessuna parte. Intanto in questi giorni la ministra Giannini ha inviato al Consiglio superiore della Pubblica Istruzione il regolamento nuovo di zecca che servirà a reclutare altrettanto nuovi (anzi nuovissimi) dirigenti scolastici.
Fondazione Don Milani - 25-06-2016
La scuola di Barbiana si sciolse nell'ottobre 1968, un anno dopo la morte di don Lorenzo, ma la canonica rimase casa di chi abitava con lui. Questo l'ha salvata da quel degrado dovuto all'abbandono che, purtroppo, subirono tutte le altre case rimaste vuote fino agli anni 80 e ha mantenuto quasi intatto l'aspetto di quando c'era don Lorenzo. Il percorso didattico proposto, voluto al di fuori di ogni logica museale, intende far continuare quella scuola a parlare e a insegnare.