di Gianfranco Scialpi - 23-08-2016
Il dissenso, la contrapposizione argomentativa - il turpiloquio non mette alle corde la controparte - coesiste con una parte dei docenti che sostengono la riforma. Disinformati, indifferenti, rassegnati?
di Enrico Maranzana - 18-08-2016
Il 9 agosto il presidente del Consiglio ha dichiarato: "Quello che stiamo facendo sulla scuola è la cosa più importante, anche se non siamo stati bravi a spiegarlo, fra 20 anni i risultati sulla scuola si vedranno".
di Gianfranco Scialpi - 16-08-2016
Ieri (15 agosto) sul quotidiano la "Repubblica" I. Diamanti (sociologo) ci ha fatto sapere che la scuola gode di un ottimo prestigio sociale (56%). E' preceduta solo dall'alto tasso di considerazione su Papa Francesco e le forze dell'ordine.
di Lucio Garofalo - 21-08-2016
Da sempre sono convinto che le droghe e le discoteche forniscano una sorta di arma subdola e solo apparentemente incruenta, che è abilmente impiegata per alienare, rincitrullire e controllare le giovani generazioni.

LA SCUOLA CHE VOGLIAMO
Legge di Iniziativa Popolare
"Per una Buona Scuola per la Repubblica"

Elena Pardini - 24-08-2016
Diciannove nomi emergenti under 40 nel panorama del nuovo cinema italiano, per diciassette cortometraggi che spaziano nei generi, scelti dal comitato di selezione per originalità dei contenuti e sapienza nelle tecniche. Proiezioni dei corti finalisti al Palazzo del Cinema del Lido di Venezia, con premiazione del vincitore e grande festa conclusiva.
Giovanna Corradini - 18-08-2016
Si tratta del convegno Etnie, culture e poteri nella Sicilia di Federico II, in cui relazioneranno studiosi del medioevo e dell'età federiciana. L'evento si svolgerà venerdì 19 agosto 2016, dalle ore 18,30, presso l'aula del Consiglio comunale.
leggi (1 commento/i) commenta
Lucio Garofalo - 16-08-2016
Com'è noto, il calendario cristiano rievoca oggi la festività di san Rocco, patrono di Lioni, il mio borgo natio. Ma, a quanto pare, san Rocco è un santo venerato ed onorato in numerosi luoghi d'Italia e all'estero.
Giocondo Talamonti - 14-08-2016
Il sospetto che volessero farlo fuori non è peregrino. E ci sono riusciti. Dall'ambiente di Schwazer intanto si fa sapere che la questione, che fino ad ora è stata di pertinenza della giustizia sportiva, si sposterà ora nelle aule dei tribunali a seguito della denuncia presentata per sospetta manipolazione delle provette.
Francesco di Lorenzo - 02-07-2016
La professoressa Valentina Aprea ha deciso che è arrivato il momento di considerare finiti gli istituti professionali. Ma non tutti: per lei sono finiti solo quelli statali. Non si conoscono bene i motivi di una tale affermazione, né sono state esplicitate le ragioni a dovere, ma si possono intuire. In tutto questo il centro-sinistra che fa? Dov'è? Il problema vero è che la delega della legge 107 che si sta preparando su questo tema, a meno di clamorose smentite, dovrebbe essere in linea con le idee dell'assessore Aprea. Facendo in modo di ricordare a tutti che le tanto sbandierate riforme di Renzi, non sono altro che quelle antiche ma riciclate di Berlusconi. E mentre tutto ciò accade, gli insegnanti hanno altro da fare. I più sono in vacanza, gli altri sono impegnanti in dispute furiose tra bonus e meritocrazia. Addio scuola!
leggi (1 commento/i) commenta
Lucio Garofalo - 17-08-2016
L'americanizzazione eccessiva che oggi imperversa nei vari rami dell'economia, della politica e della società italiana, agisce come un virus contagioso che infetta persino le aree che un tempo parevano immuni, come la sfera scolastico-educativa, laddove la tradizione nazionale si attestava su posizioni d'eccellenza e all'avanguardia. Credo che gioverebbe ricordare la provenienza anglosassone di determinate teorie oggi in voga, che in Italia vengono accolte sempre con ritardo, quando magari altrove, nei luoghi di origine, sono già in crisi o sono state messe in discussione.