INTERVENTI


L’8 marzo delle donne con disabilità

Riflettere sui diritti delle donne con disabilità in Italia significa raccontare storie di vita individuale, percorsi di riflessione ed emancipazione personale. Vuol dire mostrare i modi in cui ognuna di noi contrasta la duplice discriminazione che ci colpisce, quella “abilista” – che ci penalizza in quanto portatrici di diversità ritenute fuori dalla “norma” (cioè dal modello medico), di cui sono vittime anche gli uomini disabili – e quella di genere.

Nessun commento

SOI: scelte sbagliate, immobilismo e pandemia affossano oculistica

Sono 100.000 i pazienti in Italia, affetti da maculopatia, che non hanno accesso alle cure. Questa situazione, unica a livello internazionale e poco virtuosa per un Paese come l’Italia, deve essere modificata e migliorata. Per SOI non risulta più tollerabile il silenzio delle Istituzioni che da anni all’unisono e per ragioni di opportunità, ignorano il problema, quasi a voler confermare che non esiste, così sostenendo incomprensibili false verità. 

Nessun commento

Autismo: “Vaccinateci, un contagio sarebbe un disastro!”: appello di una mamma

Brunella vive a Pompei, sola con sua figlia Federica, che ha 35 anni e un disturbo dello spettro autistico. “Frequenta un semiconvitto convenzionato, è esposta al rischio di contagio, ma dei vaccini non sappiamo nulla: non siamo una priorità. Per lei una quarantena sarebbe impossibile. Un ricovero sarebbe un disastro”

Nessun commento

Caro ministro Stefani: si può fare anche senza portafoglio

- Interventi - 18.02.2021

E sia. Al neoministro vanno, senza ironia né obtorto collo, i nostri migliori auguri ché ne ha bisogno eccome viste le innumerevoli istanze irrisolte ancora su piatto complice l’immobilismo e il rallenty degli ultimi anni e lustri.

Nessun commento

Il ritornello stanco del ministero per le disabilità

Il leader della Lega Matteo Salvini torna alla carica con un suo vecchio refrain. Ma sentiamo davvero la necessità di un ministero per le disabilità? Forse no, anche se è una idea premiata dal marketing politico non solo leghista. Forse ci manca la trasversalità, non le stanze dedicate, non norme speciali, non solo i capitoli di spesa, ma una spesa attenta alla disabilità.

Nessun commento

REDATTORE SOCIALE - Inclusione scolastica, il nuovo Pei è "un'inversione di rotta che preoccupa"

Critico il Coordinamento italiano degli insegnanti di sostegno: "Il provvedimento introduce, per la prima volta nella storia dell'inclusione scolastica, la possibilità di esonerare gli alunni con disabilità dall'insegnamento di alcune discipline o di ridurre l'orario di frequenza, senza valutare le ricadute anche culturali di tale scelta"

Nessun commento

REDATTORE SOCIALE - Vaccino e disabilità, le consulte di Roma precisano: "Nessun riferimento nel piano nazionale"

Le consulte cittadine ringraziano il commissario Arcuri, ma evidenziano: "Nel piano nazionale delle vaccinazioni, nessun riferimento alle persone con disabilità, tranne quelle 'ricoverate' nelle Rsa, in gran parte anziane". E indicano "almeno due ragioni" per cui questa priorità deve essere indicata

Nessun commento

Perché in Lombardia ci sono più diagnosi di ADHD e in Emilia-Romagna dello spettro autistico?

Eccesso di medicalizzazione dell’infanzia e prospettive per la scuola sono temi che suscitano dibattiti e confronti. Ne abbiamo parlato con il Professor Daniele Novara, pedagogista e autore, fondatore e direttore del CPP, Centro Psico Pedagogico per l’educazione e la gestione dei conflitti.

Nessun commento

Trattenimento e conseguente permanenza alla scuola dell’infanzia di bambini con disabilità

L’Ambito Territoriale di Vicenza ha pubblicato una nota sul trattenimento e conseguente permanenza alla scuola dell’infanzia di bambini con disabilità nell’età dell’obbligo scolastico a.s. 2021-2022.

Nessun commento

Il vaccino anticovid? Vada in via prioritaria anche alle persone sordocieche

È una delle richieste delle persone sordocieche, che per effetto del distanziamento in questi mesi stanno vivendo un doppio isolamento: quello sensoriale che ogni giorno sperimentano e quello sociale, legato alla rarefazione dei contatti. Perché per chi non vede e non sente, il tatto è vita

Nessun commento

Articoli: trovati 1271 / visualizzati 41-50   
Vai a pagina: Precedente Successiva | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 ...