INTERVENTI


Comunicato stampa [FISH Onlus] - Manovra e disabilità: prime istanze della FISH

“Il percorso per l’approvazione della legge di bilancio per il 2020 è appena iniziato, sarà sicuramente intenso e articolato, ma vorremmo che quella norma centrale per le politiche del Paese fosse contrassegnata da un cambio di passo sulla disabilità. Per questo motivo la Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap sta già avviando contatti con i Senatori che in questi giorni stanno valutando in prima lettura il disegno di legge di bilancio.”

Nessun commento

Disabilità e Governo Un appello

Fatti, promesse e aspettativeLa cronaca politica delle ultime settimane ha ingenerato forti aspettative di cambiamento fra le persone con disabilità, le loro famiglie, le associazioni e in chiunque si interessi con senso civico di disabilità.

Nessun commento

Redattore Sociale - Insegnanti di sostegno. Cresce la precarieta', insieme agli alunni disabili

Dopo l'annuncio del ministro dell'Istruzione Fioramonti di un'indagine interna sul tema, abbiamo provato a capire l'entità e le ragioni di un settore in cui cresce il precariato. Ianes, docente di Pedagogia e didattica speciale all'università di Bolzano: "C'è un problema di risorse, ma viene considerato anche come un serbatoio a cui attingere".

Nessun commento

Comunicato stampa [FISH Onlus] Assegno unico e dote unica: la FISH in audizione

È in discussione alla Camera una proposta di legge (Atti della Camera 687) che prevede di affidare al Governo una delega per riordinare e potenziare le misure a sostegno dei figli a carico attraverso l’assegno unico e la dote unica per i servizi.

Nessun commento

Redattore Sociale - App per persone con disabilita', "attenzione alle conseguenze pericolose"

A parlare è Giulio Nardone, presidente di Adv onlus: il riferimento è alla app "Il mio ospedale" dell'Ospedale di Piacenza. "Le informazioni ottenibili dalla app sono da considerarsi come un'aggiunta e non come una sostituzione delle sicure e affidabili piste tattilo-vocali" 

Nessun commento

Comunicato stampa FISH - Ci sia nel DEF attenzione alla disabilità

Nelle prossime ore il Consiglio dei Ministri sarà chiamato alla prima analisi per la predisposizione del DEF, il Documento di Economia e Finanza, atto di estrema rilevanza per la prossima legge di bilancio e le strategie economiche (spese, investimenti, gestione del deficit dei prossimi anni).

Nessun commento

Comunicato stampa FISH - Disabilità: occorre fare presto e bene

In queste settimane la Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap ha mantenuto costanti interlocuzioni, anche per le vie brevi, con la Presidenza del Consiglio dei Ministri riguardo alla disabilità e alle modalità per garantire congruenti politiche e necessarie riforme.

Nessun commento

Disabilità e Governo: un appello

L’appello “Disabilità e Governo”, di cui «Superando.it» pubblica il testo integrale, è rivolto al Presidente del Consiglio, alle forze politiche che sostengono il Governo e alle Federazioni delle persone con disabilità. Vi si esprime l’incertezza e la preoccupazione per il futuro delle politiche per la disabilità nel nostro Paese e si chiedono risposte e impegni. Sono aperte le adesioni.

Nessun commento

Comunicato stampa FISH - Disabilità: anno scolastico inizia male

Non possono che incoraggiare, per la loro autorevole provenienza, le parole espresse dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, durante la cerimonia di inaugurazione dell’anno scolastico. Le norme “di avanguardia” – ha detto il Presidente – che “tutelano e favoriscono l’inserimento dei ragazzi con disabilità” vanno “pienamente e concretamente attuate. È compito delle istituzioni in primo luogo, ma tutti siamo chiamati a contribuirvi”.

Nessun commento

Scuola. Decreto inclusione: "cose buone ci sono, ma non chiamatela rivoluzione"

«Alcune cose sono ottime, ad esempio l’ICF è diventato lo standard su cui fare il profilo di funzionamento, mentre su altre cose non ci siamo per niente, come la specializzazione degli insegnanti di sostegno. Complessivamente l’aggettivo che mi viene in mente è “vecchio”», afferma Dario Ianes. «Rivoluzione sarebbe togliere gli insegnanti di sostegno, rendere tutti i docenti corresponsabili dell'inclusione e introdurre nelle scuole una équipe socio-psico-pedagogica, come previsto quarant’anni fa dalla legge 517»

Nessun commento

Articoli: trovati 1271 / visualizzati 91-100   
Vai a pagina: Precedente Successiva | ... 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 ...