Sclerosi multipla. “Quando inizia un nuovo viaggio”: storie di chi insegue i propri sogni

Si trovava in ospedale per complicanze da Covid-19, il neurologo Filippo Martinelli Boneschi nel momento in cui ha avuto per la prima volta l’idea di scrivere il volume “Quando inizia un nuovo viaggio. Una vita oltre la sclerosi multipla”. Professore associato di Neurologia all’Università di Milano, Martinelli si occupa da 25 anni di sclerosi multipla.

Nessun commento

nsegnante di sostegno: verso l’eliminazione di questa figura nella scuola?

In riferimento all’articolo da voi pubblicato circa l’intervento di Raffaele Iosa al convegno sui temi dell’inclusione promosso da una nota casa editrice, dal titolo “Bisogna andare oltre l’insegnante di sostegno” osservo con amarezza come si stia procedendo a grandi passi verso l’eliminazione di questa figura dal nostro ordinamento scolastico.

Nessun commento

“Matteo ha cambiato 20 supplenti sul sostegno in 3 anni”

“Matteo ha cambiato 20 supplenti sul sostegno in 3 anni”. “A mio figlio non è stato neanche assegnato il professore e a scuola non fa niente” – Le storie degli alunni disabili (ancora) dimenticati

Nessun commento

Individuata una forma di autismo caratterizzata da neuroni con troppe sinapsi

Di Rolando Alberto Borzetti - News - 04.11.2021

Ricercatori dell’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) e dell'Università di Pisa, hanno individuato una forma di autismo causata da una specifica alterazione neuronale: la presenza di un eccessivo numero di sinapsi nella corteccia cerebrale.

Nessun commento

Redattore Sociale - Restrizioni all'assegno per gli invalidi civili, "scelta miope": appello a Parlamento e Governo

L'interpretazione dell'Inps su l'"inattività lavorativa" è "estremamente restrittiva" e limiterà la possibilità di qualsiasi lavoro o inserimento per le persone con disabilità. La denuncia di Coordown e Uniamo: "Sanare questa stortura a tutela dei più fragili".
 

Nessun commento

Formazione obbligatoria per i prof Tutto da rifare, ministero rinvia

Di Rolando Alberto Borzetti - News - 21.10.2021

ROMA. Le 25 ore di formazione obbligatoria per i docenti che hanno in classe un alunno disabile e non hanno il diploma di specializzazione sul sostegno potranno essere svolte anche dopo il termine del 30 novembre prossimo. Lo ha stabilito il ministero dell'istruzione con la nota 32063 del 15 ottobre scorso.

Nessun commento

Legge 170, alcune criticità da evidenziare

Per quanto la legge 170 garantisca attraverso la stesura del PDP le misure compensative e dispensative, il docente curriculare trova giustamente grandi difficoltà a gestire da solo, nella molteplicità delle sue mansioni e delle specificità dei suoi alunni, il materiale da fornire e i tempi da adattare ad ogni singolo DSA. 

Nessun commento

“Giochiamo con le mani”, come insegnare la lingua dei segni agli studenti dell’Infanzia

Al fine di elevare il valore delle lingue dei segni e riconoscerne l’importanza, il 23 settembre si celebra la “Giornata internazionale delle lingue dei segni”. La giornata è organizzata dalle Nazioni Unite per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla lingua dei segni per affrontare i problemi delle persone sorde nella loro vita quotidiana.

Nessun commento

La sede di lavoro non è scontata

Decisione della Suprema corte sulla possibilità di scelta riconosciuta al disabile e al familiare. Il trasferimento? È il frutto di una decisione organizzativa

Nessun commento

Disabilità-Barbieri: Roma sblocchi subito fondi per legge 112 come chiede Comitato Genitori “Dopo di noi”

Continua la battaglia dei genitori del comitato “Dopo di noi” per ottenere lo sblocco immediato dei fondi per L’autonomia residenziale, prevista dalla legge 112, in ciascun Municipio della Capitale. 

Nessun commento

Articoli: trovati 2332 / visualizzati 161-170   
Vai a pagina: Precedente Successiva | ... 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 ...