INTERVENTI


Ata ex enti locali – Nuova condanna per lo stato italiano

Non solo dal sovraffollamento delle carceri o per la impossibilità di dare ai figli il cognome della madre giungono condanne per l’Italia.

Nessun commento

I genitori di alunni con DSA hanno diritto a forme di flessibilità family-friendly

Il nostro ordinamento riconosce con la Legge 8-10-2010 n.170 “la dislessia, la disgrafia, la disortografia e la discalculia quali disturbi specifici di apprendimento”, prevedendo all’art.5 “misure educative e didattiche di supporto” per gli alunni che presentano tali disturbi e all’art.6 “misure per i familiari”; si tratta didisposizioni che nelle previsioni della legge intendono tutelare il diritto degli alunni e degli studenti ad una più accurata assistenza. Ricordiamo che una delle finalità specifiche, espresse all’art.2 mira a “sensibilizzare i genitori nei confronti delle problematiche legate ai DSA”. In questo ambito di intervento, con la legge 170 che detta “Nuove norme in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico”, il legislatore, allo scopo di garantire il diritto all’istruzione e favorire il successo formativo degli alunni, ha affrontato tale problematica in maniera più ampia ed articolata.

Nessun commento

I furbetti dell'Isee: due miliardi l'anno a famiglie che non ne hanno diritto

Studio Lef: per chi evade vantaggi in servizi fino al 70 per cento. Per i ricercatori anche le piccole evasioni riescono ad alterare le graduatorie per l'accesso ai servizi erogati tramite l'Isee

Nessun commento

Reggio Calabria, riaprono gli asili comunali ma saranno «vietati» ai bimbi disabili

«Troppo indebitati per assumere insegnanti di sostegno». Il Comune commissariato per contiguità con la ‘ndrangheta chiude le porte delle scuole d’infanzia. «Indegno di un paese civile».

Nessun commento

Dal Redattore Sociale - Giornata della memoria, il "viaggio" con il Miur arriva ad Auschwitz-Birkenau

 Studenti e rappresentanti del ministero dell'Istruzione, hanno raggiunto oggi il campo di concentramento e hanno visitato tra le altre cose i resti del Krematorium II, il Kinderblock e i luoghi dove è stato girato il film Schindler's list

Nessun commento

Non è Elena a doversi adattare. I BES tra realtà e finzione

Attraverso la storia di ordinaria esclusione di una bambina con Bisogni Educativi Speciali nella scuola primaria, l’autrice fa una riflessione sul tema dell’inclusione nella scuola italiana, sulle criticità e sulle incongruenze della recente normativa sui BES.

Nessun commento

Nuovo Isee, Guerra: “In Gazzetta entro fine mese, sarà in vigore a giugno”

La viceministra smentisce le voci di ritardi sull’attivazione del nuovo indicatore della situazione economica. “Più attenzione per disabilità gravi e famiglie numerose”. I tempi del nuovo Isee non rallenteranno la sperimentazione della social card e del Sia

Nessun commento

Dal Redattore Sociale - Scuola, anche nel 2012 meno investimenti. L’Europa si allontana

A rimarcarlo è un dossier “Eurydice”: tagli soprattutto su numero di insegnanti, investimenti in infrastrutture e verso Ict. Anief: “Il nostro è l’unico paese che dal 1995 non ha aumentato la spesa per studente, contro un aumento medio del 62%”

Nessun commento

AIPD Roma: Lettera di buon anno

Lettera ai soci dal Presidente Celani

Nessun commento

Scheda n. 455 - Il tribunale di Bologna ritiene legittimo il metodo ABA a scuola per alunni con autismo (sent. 20/12/2013)

Il tribunale di Bologna con giudice monocratico aveva accolto il ricorso dei genitori di un alunno con autismo che si vedevano negare dall'ASL il diritto ad utilizzare la presenza di 3 ore mensili a scuola di un supervisore specializzato nel metodo ABA-VB con certificazione BCBA. Contro il provvedimento in via d'urgenza ha proposto reclamo l'ASL ed il tribunale, in sede collegiale, ha rigettato tale ricorso con sentenza pubblicata il 20/12/2013.

Nessun commento

Articoli: trovati 752 / visualizzati 131-140   
Vai a pagina: Precedente Successiva | ... 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 ...