PER UNA SCUOLA SOLIDALE, COLLABORATIVA, LIBERA E GRATUITA
liste
newsletter
forum
centro risorse
normaTTiva
fuoriregistro
InForma
handicap e società
D.S.A. e Autismo
la disabilità nel mondo
mediatori culturali
lingua migrante
teatro&scuola
dismisura
tracciati
Ricerca
Se sei un utilizzatore della toolbar di Google, puoi aggiungere anche il nostro pulsante:
DIDAweb


Scuola inclusiva, attendiamo
di Gianfranco Scialpi

L'handicap nella società
Ho imparato che il problema degli altri è uguale al mio. Sortirne insieme è la politica, sortirne da soli è l'avarizia. (Don Milani)

Dalle multiformi esigenze di chi opera nel campo scolastico della disabilità nasce una raccolta di materiali, di normativa, di iniziative, di faq che supportano gli operatori del campo. La banca dei materiali è in continuo aggiornamento e puoi collaborare alla sua realizzazione!

Circolare Ministeriale (MPI / MIUR)
3 - 15/01/2010

Termini per le iscrizioni alla scuola dell’infanzia e alle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado relative all’anno scolastico 2010/11.
differenza sessuale
''La dimensione pubblica non è acquisita una volta per tutte, non è garantita dalla parola statale accanto al nome della scuola, vive o non vive nelle nostre scelte quotidiane. E' una lotta giorno per giorno. A cosa dico sì, a cosa dico no? Quanto tengo fermo dentro di me il senso pubblico della scuola, rimisurandolo ogni giorno assieme, nelle relazioni che pratico? Quanto le mie pratiche sono pratiche pubbliche? La dimensione pubblica vive se la scuola diventa veramente uno spazio in cui, a partire dalla propria differenza, di sesso, di età, di cultura, si portano desideri, passioni, curiosità, scoperte, da condividere e su cui costruire sapere assieme.'' Vita Cosentino - 2004
 
Luoghi e ricordi dannunziani
Percorso didattico
Pescara  (Pescara)  

Governare la rete
Secondo la sua formulazione, la missione dell'Icann ''consiste nel preservare la stabilità operativa di Internet, promuovere la concorrenza, assicurare una rappresentanza globale delle comunicazioni.''. Da qualche tempo il fatto che la rete mondiale sia nelle mani degli Stati uniti è sempre più contestato. È dunque venuto il momento di esigere che l'Icann diventi un organismo indipendente, sotto l'egida delle Nazioni unite.
Le radici dell'odiodi BARBARA SPINELLI E’ utile ricordare come fu possibile, appena sette-otto decenni fa, la distruzione degli zingari nei campi tedeschi. Non fu un piano di sterminio accanitamente premeditato, in origine non nacque nella ment
CELIO AZZURRO
La didattica e la formazione   CELIO AZZURRO: La didattica e la formazione   Italiano per stranieri una proposta didaweb
a partire dall'autoapprendimento e dall'esposizione linguistica
Italiano Lingua Migrante: una proposta didaweb La crisi spinge gli immigrati a tornare a casa: a scuola meno bimbi stranieri   Ci sono 6 milioni di euro per chi non sa l'italiano   La Provincia di Genova: "La scuola accoglie tutti"  

La lavagna interattiva multimediale (LIM) è una lavagna touch screen che trasforma il computer e il proiettore in strumenti per la didattica e la cooperazione in classe.
Il suo uso è intuitivo e semplice; è sufficiente toccare la superficie della lavagna con il dito (non servono strumenti particolari) per gestire tutte le funzionalità del computer, aprire e lavorare con tutti gli applicativi, sovrascrivere, creare annotazioni, navigare in internet.

Nel Centro Risorse ci siamo attivati per la catalogazione delle risorse didattiche realizzate espressamente per l'utilizzo in classe con la lavagna interattiva multimediale.

Le vostre segnalazioni o proposte saranno ben accette. Grazie.

homepage
carta dei principi
redazione
contatti


- PER UNA SCUOLA SOLIDALE, COLLABORATIVA, LIBERA E GRATUITA -