SCHEDA APPROFONDIMENTO



Tipologia:Ordinanza
Numero emissione:1077
Data emissione:14/09/2012
Ente emittente:TAR Puglia
Oggetto:l'annullamento previa sospensione dell'efficacia,del verbale n. 6 del consiglio di classe della II^ d scuola secondaria di primo gradostatale “[omissis]” di [omissis] del 25 maggio 2012 nella parte in cui si decideva che“per l’alunno OMISSIS, non ci sono i requisiti minimi per promuoverlo in terza”,nonché del verbale n. 7 dello scrutinio dell’11 giugno 2012 nella parte in cui sipronuncia l’esito finale per l’alunno OMISSIS “non ammesso decisione presa adunanimità”, del documento di valutazione per l’anno scolastico 2011/2012 del
09.06.2012 in cui si attesta che l’alunno non è stato ammesso, ed ove occorra del
registro generale dei voti nella parte in cui a seguito della valutazione del secondo
quadrimestre l’alunno “per l’effetto dei voti ottenuti è stato dichiarato non
ammesso”, e di ogni ulteriore atto connesso, conseguente e/o presupposto,
ancorchè non conosciuto, comunque lesivo della posizione dei ricorrenti;
nonché per la declaratoria del diritto dell’alunno OMISSIS ad essere ammesso alla
classe terza della scuola media scuola secondaria di primo grado statale “[omissis]”
Testo:

Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Puglia Bari - Sezione Seconda -

accoglie la suindicata domanda incidentale di sospensione di che trattasi e, per

l’effetto, dispone l’ammissione con riserva dell’allievo alla successiva classe III della

scuola media secondaria.

Fissa per la trattazione di merito del ricorso l'udienza pubblica dell’11 luglio 2013.

Compensa tra le parti le spese di giudizio della presente fase cautelare.

La presente ordinanza sarà eseguita dall'Amministrazione ed è depositata presso la

segreteria del tribunale che provvederà a darne comunicazione alle parti.

Documento:http://www.didaweb.net/handicap/norme/il Tribunale Amministrativo Regionale per la Puglia Bari - Sezione Seconda -