Comunicato Stampa
Cosimo Scarinzi - 09-02-2005
Moratti e Maroni il 10 febbraio a Torino ma c’è anche chi non è d’accordo

Domani al Lingotto Letizia Moratti, Ministro dell’Istruzione e Roberto Maroni, Ministro del Lavoro intratterranno un pubblico selezionato sulle riforme che stanno imponendo alla scuola pubblica ed al mercato del lavoro, non a caso appaiati.
Intanto, chi nelle scuole studia e lavora guarda con legittima preoccupazione agli effetti della riforma sulla situazione generale della scuola. Nelle assemblee e nei collegi docenti vengono approvate mozioni di critica alla riforma consultabili all’indirizzo www.cubscuolatorino.netfirms.com.

Come prima iniziativa pubblica, la CUB Scuola ha organizzato un Presidio in maschera

Smascheriamo la riforma Moratti Day per la demorattizzazione della scuola pubblica

Che si terrà Sabato 12 febbraio alle 16.30 in Piazza Castello di fronte alla Prefettura

contro

· la separazione fra istruzione professionale e il sistema dei licei
· il taglio degli organici
· il tutor che spezza la funzione unica docente
· le schede morattiane fai da te

per

una scuola pubblica, laica, gratuita, di qualità


Per la CUB Scuola
Cosimo Scarinzi


interventi dello stesso autorediscussione chiusa  condividi pdf