Immaginario Scientifico
Micol Ascoli Marchetti - 05-10-2016
Inviamo un comunicato stampa sulla giornata che mercoledì 5 ottobre l'Immaginario Scientifico dedica agli insegnanti, proprio in occasione della Giornata Mondiale degli Insegnanti, istituita dall'UNESCO.
Le sedi di Trieste e di Pordenone saranno aperte gratuitamente per tutti gli insegnanti, per permettere loro di visitare i percorsi espositivi, confrontarsi con i responsabili delle attività didattiche e richiedere tutte le informazioni utili per pianificare le visite con le classi.


Immaginario Scientifico
A lezione di scienze... al museo
Mercoledì 5 ottobre all'Immaginario Scientifico di Trieste e Pordenone presentazione delle attività didattiche per l'anno scolastico 2016-2017

Riparte l'anno scolastico con un nuovo e ricco catalogo di proposte didattiche per conoscere da vicino la scienza nei musei Immaginario Scientifico. Per presentare al meglio tutte le proposte didattiche e le novità per l'anno scolastico 2016-2017, l'Immaginario Scientifico organizza l'Open Day insegnanti: mercoledì 5 ottobre, in occasione della Giornata Mondiale degli Insegnanti promossa dall'UNESCO, dalle 15.00 alle 18.00 gli insegnanti di ogni ordine e grado potranno accedere gratuitamente ai musei di Trieste e Pordenone, per visitare i percorsi espositivi, confrontarsi con i responsabili delle attività didattiche e richiedere tutte le informazioni utili per pianificare le visite con le classi.
Dalle scuole dell'infanzia alle secondarie di secondo grado, per ogni età e programma scolastico, il museo interattivo e sperimentale del Friuli Venezia Giulia nelle sue 5 sedi di Trieste, Pordenone, Montereale Valcellina (PN) e Tavagnacco (UD), offre agli alunni e agli insegnanti un'ampia scelta di attività di didattica informale per toccare con mano tanti fenomeni e avvicinarsi alla scienza in maniera diretta e coinvolgente.
Un percorso di conoscenza attraverso i diversi ambienti museali, in un crescendo di coinvolgimento che va dallo spettacolo multisensoriale della sezione Kaleido, all'affascinante viaggio tra le stelle nel planetario Cosmo, passando per l'esplorazione guidata delle postazioni interattive di Fenomena, per arrivare ai laboratori didattici Demo.lab in cui i partecipanti sono stimolati a riflettere su temi di astronomia, biologia, chimica, fisica, geologia e matematica, e infine gli X.lab dove gli alunni lavorano in gruppo, scambiandosi idee, per raggiungere insieme il risultato.
L'Immaginario Scientifico lavora con le scuole da 30 anni, in particolare proponendo una didattica informale, secondo il modello anglosassone di altri science centre interattivi. Si ispira ai principi dell'edutainment (education + entertainment), ovvero l'unione di apprendimento e divertimento: si propone quindi alle scuole come partner per la didattica scientifica, offrendo un valido supporto pratico alle lezioni che si tengono in classe.

Per maggiori informazioni: www.immaginarioscientifico.it


discussione chiusa  condividi pdf