centro risorse per la didattica
Risorse per area disciplinare:   
Homepage
La redazione
 
Ricerca
Iscriviti alla news
Le newsletter
 
Attualità
Percorsi
Novità
Recensioni
 
Disabilità
Lavagna Interattiva
 
La tua segnalazione
Il tuo giudizio
 
Cataloghi in rete
 
DIDAweb
 

risorse@didaweb.net
 

  Cerca nel web:
Se sei un utilizzatore della toolbar di Google, puoi aggiungere anche il nostro pulsante:
Centro Risorse
  Condividi questa risorsa didattica
Napoli



"Una tenaglia repressiva senza precedenti rischia di chiudersi non sui trafficanti di rifiuti, sui camorristi che governano porzioni di territorio e l'intera filiera degli affari, bensi' su quelle popolazioni che pongono la questione assolutamente vitale di una compromissione ambientale definitiva per le proprie comunita'". Il presidente della regione Puglia, Nichi Vendola.

In Toscana 4.000 tonnellate di rifiuti dalla Campania
http://firenze.repubblica.it/dettaglio/In-Toscana-4000-tonnellate-di-rifiuti-dalla-Campania/1413277
 
Voce wikipedia - Crisi dei rifiuti in Campania
http://it.wikipedia.org/wiki/Emergenza_rifiuti_in_Campania
 
WWF Campania - Un’emergenza alimentata dall’incapacità di gestire il problema costringe i cittadini gli uni contro gli altri.
http://napoli.indymedia.org/node/2167
 
WWF Italia - La riapertura della discarica di Pianura - a 50 metri in linea d’aria dalla Riserva naturale degli Astroni - è uno scempio per la salute dei cittadini e dell’ambiente
http://napoli.indymedia.org/node/2190
 
LEONIA da "Le città invisibili" - Italo Calvino - 1972
http://napoli.indymedia.org/node/2237
 
Un parere sul decreto governativo - Intervista a Franco Ortolani, ordinario di geologia alla Federico II ed esperto della situazione rifiuti in Campania
http://napoli.indymedia.org/node/4208
 
Roberto Saviano - 05 gennaio 2008 - Ecco tutti i colpevoli della peste di Napoli - "Il nemico più scaltro non è colui che ti porta via tutto, ma colui che lentamente ti abitua a non avere più nulla". Proprio così, abituarsi a non avere il diritto di vivere nella propria terra, di capire quello che sta accadendo, di decidere di se stessi. Abituarsi a non avere più nulla.
http://napoli.repubblica.it/dettaglio/Saviano:-Ecco-tutti-i-colpevoli-della-peste-di-Napoli/1411774
 
Pianura: "Siamo pronti alla guerra" I turni di guardia al freddo, la polizia in tenuta antisommossa, le donne e i bambini che non si arrendono. Un articolo di Giovanni Marino
http://napoli.repubblica.it/dettaglio/Tra-i-fuochi-di-Pianura:-Siamo-pronti-alla-guerra/1412125/1
 
ECOMAFIA - Il rapporto di Legambiente 2008 - Per illegalità nel ciclo dei rifiuti è sempre in testa la Campania: è questo il risultato del rapporto di Legambiente. "Lo smaltimento illegale di rifiuti pericolosi - si legge - spesso di provenienza extraregionale, si è sommato alla catastrofica gestione commissariale di quelli urbani"
http://static.repubblica.it/napoli/pdf/ecomafia%202008.pdf
 

La battaglia di Chiaiano - (26 maggio 2008) - Berlusconi: ''Non possiamo cedere''. Il decreto che individua i siti e prevede il carcere per chi li viola. Speciale di repubblica.it

http://tv.repubblica.it/home_page.php?playmode=player&cont_id=20597
 
L'Ue boccia il decreto-rifiuti - 30/05/2008
http://valori.webhat.it/italian/news.php?idnews=34&start=
 
Chiaiano - Napoli - Relazione del Prof.Ortolani al Consiglio Comunale
http://video.google.it/videoplay?docid=4055207747974794723&ei=v7M6SNLbH4Og2ALbiPDnAw&hl=it
 

EMERGENZA RIFIUTI IN CAMPANIA
Sito web di Angelo Genovese, 
ricercatore presso la Facoltà di Veterinaria
Università di Napoli Federico II°

La discarica di Terzigno e Parco Nazionale del Vesuvio Il territorio La Regione, gli interessi, la camorra. Le proposte alternative, piattaforme di lotta, informazione Leggi e giurisprudenza (selezione) Discariche e salute pubblica Raccolta link su siti del movimento e siti istituzionali

http://www.angelogenovese.it/rifiuti_campania/index.htm
 
Commissione parlamentare d'inchiesta sul ciclo dei rifiuti e sulle attività illecite ad esso connesse.
http://www.camera.it/_bicamerali/rifiuti/home.htm
 
Napoli e il caos rifiuti, 25 arresti - «Una discarica da truccare. Aiutateci voi» Le intercettazioni. «Nascondiamo la schifezza sotto il liquami trattati» Fulvio Bufi 28 maggio 2008
http://www.corriere.it/cronache/08_maggio_28/napoli_intercettazioni_bufi_5b4cdaac-2c75-11dd-8f6e-00144f02aabc.shtml
 
Giugno 2003 - Enrico Fontana, di Legambiente, sull'emergenza campana:  Così si strumentalizzano i disordini  "Senza raccolta differenziata vince la strategia dell´ecomafia"
http://www.ecodallecitta.it/old/giu2003/rifiuti/facchiemergenza/senzaraccodiff.htm
 
L'Europa contro l'ecomafia - Approvata il 21 maggio 2008 la Direttiva che impone a ciascuno stato membro di stabilire e applicare sanzioni pecuniarie e penali per i reati ecologici. Tra le conseguenze più importanti, la direttiva impedisce le depenalizzazioni a livello nazionale di reati come le attività volte al traffico illecito di rifiuti tossici
http://www.galileonet.it/news/10046/leuropa-contro-lecomafia
 
Misure straordinarie per fronteggiare l'emergenza nel settore dello smaltimento dei rifiuti nella regione Campania e ulteriori disposizioni di protezione civile”.
http://www.governo.it/GovernoInforma/Dossier/decreto_rifiuti/index.html
 
IL CANCRO DI NAPOLI - Un documentario sull'allarme diossina nel traingolo Acerra-Marigliano-Nola realizzato dal giornalista di La7 Guy Chiappaventi.
http://www.la7.it/approfondimento/dettaglio.asp?prop=reality&video=6893
 
Le "ecomafie": le risorse ambientali, il degrado, l'illegalità.
http://www.lanuovaecologia.it/categoria/2.php
 
Salute e rifiuti in Campania - Il contesto, la salute della popolazione, l'ambiente. A cura del Commissariato di Governo per l’emergenza rifiuti in Campania
http://www.ministerosalute.it/imgs/C_17_primopianoNuovo_25_documenti_itemDocumenti_0_fileDocumento.pdf
 
DISCARICHE ED EMERGENZA RIFIUTI IN CAMPANIA di Giovan Battista de’ Medici, Geologo applicato ed Idrogeologo, professore dell’Università Federico II di Napoli
http://www.patrimoniosos.it/rsol.php?op=getintervento&id=269
 
Emergenza ecomafie in Campania In esclusiva per PeaceLink i dati di contaminazione da diossine, furani, PCB e metalli pesanti emersi dalle analisi tossicologiche su contaminazione ambientale condotte, a spese proprie, da cinque abitanti del Triangolo della Morte, resi noti nella conferenza stampa tenutasi ad ad Acerra il 19 gennaio presso la Biblioteca Diocesana. Tali dati, insieme a quelli delle rilevazioni sulla famiglia di pastori dei Cannavacciuolo, forniscono una prima allarmante idea dell'emergenza campana in tema di rifiuti tossici.
http://www.peacelink.it/editoriale/a/24864.html
 
La puntata di Report sui rifiuti tossici - Terra bruciata - In Campania ci sono 2.551 siti potenzialmente contaminati, il doppio della Lombardia.
http://www.rai.tv/mpplaymedia/0,,RaiTre-Report^23^64834,00.html
 
J'accuse dell'autore di Gomorra: la tragedia è che Napoli si sta rassegnando all'avvelenamento Imprese, politici e camorra ecco i colpevoli della peste Gli ultimi dati dell'Oms parlano di un aumento vertiginoso, oltre la media nazionale, dei casi di tumore a pancreas e polmoni di ROBERTO SAVIANO
http://www.repubblica.it/2007/12/sezioni/cronaca/rifiuti-campania/roberto-saviano/roberto-saviano.html
 
L'intervista. Franco Roberti, capo del pool anticamorra
della procura di Napoli: 15 anni fa tutto già chiaro "Quando quel boss mi disse: per noi la monnezza è oro"
http://www.repubblica.it/2008/01/sezioni/cronaca/rifiuti-2/pm-boss/pm-boss.html
 
Viaggio nella crisi della democrazia.
A Napoli tra politici impotenti e ribelli delle discariche. E alla paura della gente di mescola la camorra Così lo Stato affonda tra rifiuti e violenza
I termovalorizzatori non esistono. I depositi sono gonfi di spazzatura pressata "talquale" per un esito finale che però non ci sarà

di EZIO MAURO
http://www.repubblica.it/2008/01/sezioni/cronaca/rifiuti-2/reportage-mauro/reportage-mauro.html
 
31 maggio 2008 - Chiaiano sarà discarica anticipa il premier: Il popolo pronto alla sfida
http://www.repubblica.it/2008/05/sezioni/cronaca/rifiuti-10/popolo-rivolta/popolo-rivolta.html
 

Elisa Di Guida - docente di Storia e Filosofia - Napoli - "Datemi voce e spazio perché sui giornali di domani non si leggerà quello che è accaduto. Si leggerà che i manifestanti di Chiaiano sono entrati in contatto con la polizia. Ma io ero lì. E la storia è un'altra".

http://www.repubblica.it/2008/05/sezioni/cronaca/rifiuti-8/racconto-prof/racconto-prof.html
 
Se l'inferno è un'abitudine - Un articolo di ALDO SCHIAVONE
http://www.repubblica.it/2008/05/sezioni/cronaca/rifiuti-9/abitudine-inferno/abitudine-inferno.html
 
Il presidente della Repubblica: "La camorra è dietro ai traffici illeciti" "Ai cittadini della Campania chiedo comprensione e disponibilità" Napolitano: "Rifiuti tossici arrivati in gran parte dal nord"
http://www.repubblica.it/2008/06/sezioni/cronaca/rifiuti-11/rifiuti-11/rifiuti-11.html
 
30 maggio 2008 - Docente della Federico II si autodenuncia per resistenza contro il decreto rifiuti di Berlusconi
http://www.rifiutizerocampania.org/articololibero/docente-della-federico-ii-si-autodenuncia-resistenza-contro-il-decreto-rifiuti-di-ber
 
Acerra Lancet-Oncology: Nola, Acerra e Marigliano: tre città campane tristemente note per l'emergenza rifiuti si guadagnano ora il ben poco invidiabile appellativo di «Triangolo della morte» sulla prestigiosa rivista The Lancet- Oncology . Nella zona un'impennata di morti per tumore.
La questione dello smaltimento dei rifiuti, spesso accumulati negli stessi centri e a diretto contatto con la popolazione, infatti, sarebbe alla base di indici di mortalità per tumore più alti rispetto al resto della regione.È la denuncia contenuta nel reportage firmato dal ricercatore Alfredo Mazza, dell'Istituto di fisiologia clinica del Cnr di Pisa, pubblicato sul numero di settembre della prestigiosa rivista The Lancet Oncology
30.08.2004
http://www.uonna.it/acerra-troppi-tumori.htm
 

Italian “Triangle of death” linked to waste crisis . The region around Salerno and Naples produces more rubbish than the landfills and incinerators in the region can cope with, and organised crime in Italy has been taking advantage and turning illegal waste dumping into a lucrative business for years. Kathryn Senior and Alfredo Mazza explore the possible effect on cancer mortality in the region around the town of Nola.

http://www.uonna.it/lancet-journal-acerra.htm
 
L'esperto biochimico Maurizio Pallante spiega i vantaggi economici e ambientali della raccolta differenziata e gli svantaggi degli inceneritori
http://www.youtube.com/watch?v=I12FwO1XqsU&eur
 
Biùtiful cauntri, il paese delle ecomafie - Documentario interamente dedicato alle ecomafie intitolato Biùtiful cauntri, di Esmeralda Calabria, Andrea D'Ambrosio e Peppe Ruggiero. "Siamo in Italia, nella regione Campania dove sono presenti 1200 discariche abusive di rifiuti tossici. Sullo sfondo una camorra imprenditrice che usa camion e pale meccaniche al posto delle pistole".
http://www.youtube.com/watch?v=QzJUcXU8DJw
 
Dopo la manifestazione cittadina del 19 dicembre 2007, ecco il discorso del padre Alex Zanotelli contro la spazzatura a Giugliano
http://www.youtube.com/watch?v=ypRGpz3PHAQ
 
Condividi questa risorsa didattica


  Iscriviti alla news
Ricevi in posta elettronica le novità e una selezione di risorse utili per la didattica.

Iscriviti qui


Novità
Le ultime risorse per la didattica catalogate ed inserite nel nostro database.

ENGLISH LESSONS AND TESTS.

"Progresso e catastrofe" - In due parole tutto il Novecento Recensione al testo di Salvatore Natoli di UMBERTO GALIMBERTI

Percorsi
Proposte di selezioni e percorsi fra le risorse e i materiali in archivio.

Percorsi
Feste e calendari multiculturali.
Calendari solari e lunari, festività religiose e tradizionali delle diverse culture.

Percorsi
Steineriane
Le ''scuole nuove'' della pedagogia steineriana, contrassegnate dal paradosso di un’accettazione pratica e di un’ignoranza teorica da parte degli stessi utenti e degli operatori della scuola pubblica, tra ''fedeltà karmica'', incarnazioni di individualità che ritornano sulla terra, bambini indaco e apparente buon senso pedagogico.

  Ambiente virtuale collaborativo in evoluzione ideato e sviluppato da Maurizio Guercio è una iniziativa DIDAweb