centro risorse per la didattica
Risorse per area disciplinare:   
Homepage
La redazione
 
Ricerca
Iscriviti alla news
Le newsletter
 
Attualità
Percorsi
Novità
Recensioni
 
Disabilità
Lavagna Interattiva
 
La tua segnalazione
Il tuo giudizio
 
Cataloghi in rete
 
DIDAweb
 

risorse@didaweb.net
 

  Cerca nel web:
Se sei un utilizzatore della toolbar di Google, puoi aggiungere anche il nostro pulsante:
Centro Risorse
  Condividi questa risorsa didattica
La Costituente

L'affluenza alle urne fu altissima: votò l'89,1 per cento dei 28.005.449 aventi diritto, per un totale di 24.946.878 votanti.

Prevalse la repubblica, il 10 giugno 1946 dalla Corte di cassazione proclamò i risultati e Alcide De Gasperi assunse le funzioni di Capo provvisorio dello Stato.

I voti a favore della repubblica risultarono essere 12.718.641, pari al 54,3 per cento dei voti validi; a favore della monarchia si erano espressi 10.718.502 di elettori, pari al 45,7 per cento.

Nelle elezioni per l'Assemblea costituente la Democrazia cristiana ottenne la maggioranza relativa (8.083.208 pari al 37,2 per cento), seguita dal Partito socialista (PSIUP: 4.744.749 voti pari al 20,7 per cento) e dal Partito comunista (4.342.722 voti pari al 18,7 per cento). Il Partito d'Azione 1,3 per cento.

Adottiamo la Costituzione! - Spazio aperto per promuovere e difendere la Carta Costituzionale, un bene “senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali”.
http://www.adottiamolacostituzione.it/
 

ALBERGANTI Giuseppe - Ferroviere - Partito Comunista  PARRI Ferruccio, insegnante di scuola media, pubblicista

I Costituenti: foto, dati, singoli interventi.

http://www.camera.it/index.asp?content=%2Faltre%5Fsezionism%2F304%2F305%2F341%2Fdocumentoxml%2Easp%3F
 
Gli atti dell'Assemblea Costituente in digitale - L'Assemblea Costituente della Repubblica italiana, composta di 556 deputati, fu eletta il 2 giugno 1946 e si riunì in prima seduta il 25 giugno nel palazzo Montecitorio. L'Assemblea continuò i suoi lavori fino al 31 gennaio 1948. Durante tale periodo si tennero 375 sedute pubbliche, di cui 170 furono dedicate alla discussione e all'approvazione della nuova Costituzione.
http://www.camera.it/index.asp?content=%2Faltre%5Fsezionism%2F9065%2Fdocumentotesto%2Easp%3F
 
La Costituzione e le vicende politico-istituzionali italiane dal 1946 al 1994. Graziano Galassi online per liber-liber.
http://www.liberliber.it/biblioteca/g/galassi/index.htm
 
La Costituzione Italiana: versione ipertestuale commentata.
http://www.pbmstoria.it/dizionari/dizcittadino/cost/indcost.htm
 

Costituzione italiana: il testo.

http://www.quirinale.it/costituzione/costituzione.htm
 

Il '900 delle donne
2 giugno 1946 - 2006

Il due giugno di 60 anni fa le donne italiane votarono per il referendum Istituzionale, votarono per il e per le elezioni della assemblea costituente. Già le precedenti elezioni amministrative avevano riconosciuto, dopo decenni di battaglie il diritto a votare, ad essere elette.
Quel voto fu importante per la Repubblica.
Tutto sembrava possibile. Sessanta anni dopo la Repubblica ha bisogno di parlare di quote rosa e la rappresentanza delle donne nella politica ed ai livelli più alti delle professioni resta difficile.
A quel voto e a questi problemi Rainews24 ha dedicato un lungo speciale che ripercorre la storia delle donne fino alla conquista del voto.
Grazie ad un documentario realizzato da Nella Condorelli per l'Udi romana la Goccia, con la collaborazione delle Teche Rai, abbiamo ripercorso la lunga storia delle lotte delle donne dall'inizio del secolo per conquistare voto, diritti dell'istruzione, leggi sociali, parità di cittadinanza. filoni antichi e ancora oggi attuali.
Una lunga lotta e non ancora conclusa.

http://www.rainews24.it/ran24/speciali/donne2giugno/default.htm
 
Il federalismo: modelli, Costituente e Costituzione . La scelta della forma di Stato regionale da parte dell’Assemblea costituente. Articolo di Nicola Vizioli
http://www.treccani.it/site/Scuola/nellascuola/area_storia/archivio/federalismo/2.htm
 
Costituzioni di 150 Paesi del mondo, la Costituzione italiana anche in inglese e spagnolo.
http://www.urich.edu/~jpjones/confinder/
 
Condividi questa risorsa didattica


  Iscriviti alla news
Ricevi in posta elettronica le novità e una selezione di risorse utili per la didattica.

Iscriviti qui


Novità
Le ultime risorse per la didattica catalogate ed inserite nel nostro database.

ENGLISH LESSONS AND TESTS.

"Progresso e catastrofe" - In due parole tutto il Novecento Recensione al testo di Salvatore Natoli di UMBERTO GALIMBERTI

Percorsi
Proposte di selezioni e percorsi fra le risorse e i materiali in archivio.

Percorsi
Feste e calendari multiculturali.
Calendari solari e lunari, festività religiose e tradizionali delle diverse culture.

Percorsi
Steineriane
Le ''scuole nuove'' della pedagogia steineriana, contrassegnate dal paradosso di un’accettazione pratica e di un’ignoranza teorica da parte degli stessi utenti e degli operatori della scuola pubblica, tra ''fedeltà karmica'', incarnazioni di individualità che ritornano sulla terra, bambini indaco e apparente buon senso pedagogico.

  Ambiente virtuale collaborativo in evoluzione ideato e sviluppato da Maurizio Guercio è una iniziativa DIDAweb