centro risorse per la didattica
Risorse per area disciplinare:   
Homepage
La redazione
 
Ricerca
Iscriviti alla news
Le newsletter
 
Attualità
Percorsi
Novità
Recensioni
 
Disabilità
Lavagna Interattiva
 
La tua segnalazione
Il tuo giudizio
 
Cataloghi in rete
 
DIDAweb
 

risorse@didaweb.net
 

  Cerca nel web:
Se sei un utilizzatore della toolbar di Google, puoi aggiungere anche il nostro pulsante:
Centro Risorse
  SCHEDA RISORSA

Condividi questa risorsa didattica
Intercultura
Musica
Arte

ingrandisci: china twenty-yuan


Lo Yuan: la moneta cinese.



Lingua: Italiana
Destinatari: Insegnanti, Alunni scuola media superiore, Alunni scuola media inferiore
Tipologia: Materiale di studio

Abstract:

La moneta cinese

 

La Cina ¨¨ uno dei quattro paesi al mondo di pi¨´ antica civilt¨¤, vantando una brillante storia lunga 5 mila anni. Cos¨¬ come anche la storia dello sviluppo della sua moneta.

La societ¨¤ primitiva della Cina contava numerosi clan, i cui membri si dedicavano all¡¯agricoltura, all¡¯allevamento del bestiame, alla piscicoltura, alla pesca e alla produzione artigianale, con un¡¯infinita variet¨¤ di prodotti. In  seguito, di pari passo con il costante elevamento del livello produttivo, quando esisteva un eccesso di prodotti, si procedeva al loro scambio fra i vari clan. Verso il 12¡ã secolo a.C, si scopr¨¬ che nell¡¯interscambio, qualche volta, la controparte non necessariamente aveva bisogno di certi prodotti. Per questo motivo, si inizi¨° ad usare gradualmente un tipo o alcuni tipi di prodotti come mediatori. Prima di tutto, un clan utilizzava i propri prodotti per ottenere questi mediatori, e poi usava questi ultimi per ottenere i prodotti di cui aveva bisogno. In tal modo, questi prodotti mediatori ebbero le funzioni della moneta e vennero chiamati ¡°moneta materiale¡±, ossia la moneta pi¨´ primitiva dell¡¯umanit¨¤. La Cina ¨¨ stata uno dei primi paesi al mondo ad usare questo tipo di moneta.

Nella storia del nostro paese, numerosi prodotti furono utilizzati come moneta materiale, ad esempio, i cereali, i tessuti di lino, il bestiame, gli attrezzi agricoli, le conchiglie e cos¨¬ via; queste ultime erano usate molto ampiamente per cui costituivano la pi¨´ importante fra le monete materiali. Fra il 14¡ã e l¡¯11¡ã secolo a.C, comparvero bronzi imitanti le conchiglie, il tipo di moneta metallica primitiva pi¨´ antico del nostro paese. Da allora in poi, la moneta metallica ha sostituito la moneta materiale diventando la principale della Cina.

La moneta metallica vanta una superiorit¨¤ naturale rispetto a quella materiale, come le conchiglie, perch¨¨ il metallo ¨¨ resistente allo stoccaggio e ha notevole valore e ampia utilit¨¤. Nell¡¯evoluzione della moneta cinese, la variet¨¤ e la qualit¨¤ materiale della moneta metallica subirono innumerevoli cambiamenti: molti metalli come oro, argento, bronzo, ferro e piombo vennero impiegati come materiale di base.

Nel corso del processo di circolazione, emersero tuttavia alcune carenze: la moneta pesava troppo, e portarla in giro e usarla non era facile. Di conseguenza, venne creata la cartamoneta. Nel corso della dinastia Song, ossia nell¡¯11¡ã secolo, nella regione del Sichuan, Cina sud-occidentale, comparve la prima cartamoneta nella storia dell¡¯umanit¨¤, cento anni prima rispetto all¡¯Occidente. La comparsa della cartamoneta esercit¨° un¡¯importante influenza sul sistema monetario della Cina e anche su quello mondiale.

Nel dicembre 1949, con la nascita della nuova Cina, in seguito alla fondazione della Banca del popolo cinese, fu emessa la prima serie di Renminbi (la moneta del popolo). Da allora in poi, il Renminbi ¨¨ diventata l¡¯unica moneta legale del continente cinese. L¡¯unit¨¤ monetaria ¨¨ lo Yuan, suddiviso in Jiao e Fen, ossia decimo e centesimo di yuan. Attualmente il massimo valore delle banconote in Renminbi ¨¨ pari a 100, mentre ne esistono ancora da 50, 20 e 10.

http://it.chinabroadcast.cn/Panorama/Curiosita'/articoli/moneta.htm

Condividi questa risorsa didattica

I giudizi degli utenti

Assenti

Aggiungi il tuo giudizio    Precedenti risultati   


  Iscriviti alla news
Ricevi in posta elettronica le novità e una selezione di risorse utili per la didattica.

Iscriviti qui


Novità
Le ultime risorse per la didattica catalogate ed inserite nel nostro database.

"Da tempo volevamo fare qualcosa, ma non sapevamo come fare. Ma una volta partiti non ci fermarono più" - dai sussurri agli scioperi, testimonianze di operai torinesi Fiat sugli scioperi del '43.

Sciopero! Il testo di un volantino clandestino del 1 marzo 1944 per lo sciopero generale a Torino.

Percorsi
Proposte di selezioni e percorsi fra le risorse e i materiali in archivio.

Percorsi
Feste e calendari multiculturali.
Calendari solari e lunari, festività religiose e tradizionali delle diverse culture.

Percorsi
Steineriane
Le ''scuole nuove'' della pedagogia steineriana, contrassegnate dal paradosso di un’accettazione pratica e di un’ignoranza teorica da parte degli stessi utenti e degli operatori della scuola pubblica, tra ''fedeltà karmica'', incarnazioni di individualità che ritornano sulla terra, bambini indaco e apparente buon senso pedagogico.

  Ambiente virtuale collaborativo in evoluzione ideato e sviluppato da Maurizio Guercio è una iniziativa DIDAweb