centro risorse per la didattica
Risorse per area disciplinare:   
Homepage
La redazione
 
Ricerca
Iscriviti alla news
Le newsletter
 
Attualità
Percorsi
Novità
Recensioni
 
Disabilità
Lavagna Interattiva
 
La tua segnalazione
Il tuo giudizio
 
Cataloghi in rete
 
DIDAweb
 

risorse@didaweb.net
 

  Cerca nel web:
Se sei un utilizzatore della toolbar di Google, puoi aggiungere anche il nostro pulsante:
Centro Risorse
  IL TUO GIUDIZIO SULLA RISORSA

Intercultura
Transdisciplinare
Religione
Islam e media - Rassegna stampa sulla  vicenda della donna marocchina che non ha potuto fare il tirocinio presso un asilo di Ivrea perchè indossava il velo islamico.

Lingua: Italiana
Destinatari: Alunni scuola media inferiore, Formazione post diploma
Tipologia: Materiale per esercitazioni
Abstract: 03. maggio 2004

Carissimi,

vi proponiamo una rassegna stampa di Repubblica e Corriere della Sera sulla recente vicenda della donna marocchina che non ha potuto fare il tirocinio presso un asilo di Ivrea perchè indossava il velo islamico. E' da notare - per inciso - che più volte i giornalisti usano il termine chador mentre anche dalle foto pubblicate si nota che la donna è coperta da un semplice foulard.

Sul tema segnaliamo anche alcuni libri usciti di recente:

1) Fadéla Amara avec la collaboration de Sylvia Zappi, Ni putes ni soumises, Ed. La Découverte, 2003 (l'autrice è presidente dell'associazione Ni putes ni soumises);
2) Chahdortt Djavann, Bas le voiles!, Gallimard, 2003 (un pamphlet contro l'uso del velo di una romanziera e antropologa iraniana);
3) Alma e Lila Lévy, Des filles comme des autres, La Découverte, Paris 2004;
4) Dounia Bouzar e Saïda Kada, L’une voilée, l’autre pas. Le témoignage de deux musulmanes françaises, Albin Michel, 2003 ( il testo propone, come dice il titolo stesso e come mostra una foto in copertina, i due punti di vista sul velo, in parallelo);
5) Charlotte Nordmann ( a cura di ), Le foulard islamique en questions, Éditions Amsterdam, 2004 (raccolta di brevi saggi tra cui figurano i nomi di Etienne Balibar, Saïd Bouamama, Françoise Gaspard, Nacira Guénif-Souilamas, Nilüfer Göle, Farhad Khosrokhavar e di esponenti di associazioni).


Cordialmente,

Stefano Allievi, Daniela Melfa




http://www.sesamoitalia.it/osservatorio.htm


Il tuo giudizio

Giudizio:
Nome proponente:
Email proponente:
Codice validazione: <-- riportare il codice



  Iscriviti alla news
Ricevi in posta elettronica le novità e una selezione di risorse utili per la didattica.

Iscriviti qui


Novità
Le ultime risorse per la didattica catalogate ed inserite nel nostro database.

ENGLISH LESSONS AND TESTS.

"Progresso e catastrofe" - In due parole tutto il Novecento Recensione al testo di Salvatore Natoli di UMBERTO GALIMBERTI

Percorsi
Proposte di selezioni e percorsi fra le risorse e i materiali in archivio.

Percorsi
Feste e calendari multiculturali.
Calendari solari e lunari, festività religiose e tradizionali delle diverse culture.

Percorsi
Steineriane
Le ''scuole nuove'' della pedagogia steineriana, contrassegnate dal paradosso di un’accettazione pratica e di un’ignoranza teorica da parte degli stessi utenti e degli operatori della scuola pubblica, tra ''fedeltà karmica'', incarnazioni di individualità che ritornano sulla terra, bambini indaco e apparente buon senso pedagogico.

  Ambiente virtuale collaborativo in evoluzione ideato e sviluppato da Maurizio Guercio è una iniziativa DIDAweb