PREMIO per la multiculturalità nei media 2005
Condividi questo articolo


BANDO PREMIO per la multiculturalità nei media 2005

A) MIGLIORE PUBBLICAZIONE PERIODICA MULTICULTURALE A MEZZO STAMPA



QUALI PRODUZIONI POSSONO PARTECIPARE

Concorrono per il bando 2005 tutte le testate a mezzo stampa diffuse pubblicamente, con almeno 3 numeri all’attivo, che abbiano un carattere multiculturale (sia nel pubblico di riferimento che nei temi affrontati) e siano realizzati con il coinvolgimento diretto di cittadini di origine immigrata o richiedenti asilo o rifugiati.


CHI PUÒ PRESENTARE LA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE
Al bando 2005 possono partecipare i cittadini di origine immigrata e, inoltre, i richiedenti asilo o i rifugiati che collaborano con le testate citate in qualità di direttori, autori, redattori.

COME PARTECIPARE
Per partecipare al Bando, si può scaricare il modulo d’iscrizione dal sito www.premiomostafasouhir.it .
Il modulo compilato deve essere inviato, unitamente a 3 diversi numeri della testata e a 3 articoli (corredati di traduzione se in lingua diversa dall'italiano) al seguente indirizzo:
Premio per la multiculturalità nei media 2005 – Cospe – Via Slataper, 10 – 50134 Firenze
* Al modulo di iscrizione è possibile allegare materiale curriculare che descriva attività precedenti dei partecipanti.

SCADENZA
La Segreteria del Premio deve ricevere entro e non oltre il 29 aprile 2005 (fa fede il timbro postale):
- il modulo d’iscrizione compilato
- 3 numeri della testata periodica a mezzo stampa
- 3 articoli (di cui uno di taglio editoriale, uno di cronaca e uno a scelta). Se gli articoli non sono in lingua italiana, la traduzione in italiano del materiale inviato.
Eventuale materiale fotografico che documenti il lavoro delle testate concorrenti che il comitato promotore potrà utilizzare (a titolo gratuito) per la campagna pubblicitaria e la promozione del Premio Mostafà Souhir. SELEZIONE E ASSEGNAZIONE DEI

PREMI
Il presidente di Giuria e il comitato promotore effettueranno una pre-selezione dei materiali pervenuti, per verificare la rispondenza ai criteri del bando e la completezza delle informazioni inviate dai partecipanti e sottoporrà alla giuria le pubblicazioni finaliste che saranno al massimo 10.
Tutti i concorrenti saranno invitati a partecipare alla cerimonia di premiazione.
La Giuria, composta da esperti di media, di informazione multiculturale e di tematiche legate alla discriminazione e all’antirazzismo, procederà alla lettura degli articoli e delle testate finalisti e alla scelta del vincitore che verrà motivata.
La Giuria valuterà le candidature sotto l’aspetto della promozione del pluralismo culturale nell’informazione, della lotta contro il razzismo e la xenofobia oltre che del contributo dato alla comprensione della diversità etnica, religiosa e culturale.
La Giuria valuterà la reale dimensione multiculturale della testata in base ai seguenti criteri:
- Composizione della redazione
- Tematiche privilegiate
- Target preferenziali e di riferimento
La Giuria valuterà altresì criteri generali comprendenti l’impatto, gli esempi di buona prassi, l’originalità e l’innovazione. Sarà inoltre tenuto conto delle risorse disponibili e dello sforzo profuso nelle suddette attività.
La preselezione ad opera del comitato promotore e la decisione della giuria sono definitive e insindacabili.
Il Comitato Promotore si riserva il diritto di riprodurre o distribuire per scopi non commerciali la documentazione relativa ai finalisti.
L’assegnazione dei Premi avverrà il 28 maggio_2005 a Firenze – Stazione Leopolda nell’ambito di Extrafesta, un’iniziativa di due giorni dedicata agli artisti di origine immigrata e alle loro comunità che si svolge all’interno del Festival Fabbrica Europa.
*I candidati sollevano il Comitato promotore da qualsiasi responsabilità derivante dall’originalità delle opere presentate, dalla violazione dei diritti d’autore e delle riproduzioni.
La partecipazione presuppone l’integrale conoscenza e accettazione del presente bando.
Tutti i partecipanti accettano incondizionatamente che la o le loro opere vengano pubblicate e diffuse.
Ai sensi dell’art. 10 della Legge 675 del 31/12/1996 e successive modifiche, i dati dei candidati verranno divulgati unicamente con finalità di documentazione e promozione dell’attività informativa/artistica degli stessi e quindi i nomi potranno essere citati in comunicati stampa, manifesti e ogni altro materiale promozionale, pubblicitario e informativo.



B) MENZIONE SPECIALE – SEZIONE GIOVANI

QUALI PRODUZIONI POSSONO PARTECIPARE
Concorrono per la menzione speciale inchieste, interviste o articoli di approfondimento (min. 2000 – max. 5000 battute) prodotti negli ultimi 2 anni o realizzati appositamente per il concorso, scritti da giovani nati dopo il 1982, di origine immigrata e, inoltre, da richiedenti asilo o rifugiati, singolarmente o in gruppo. I testi, accompagnati da almeno 3 fotografie con didascalia, devono essere scritti in Italiano, o nella lingua madre con traduzione in italiano ed essere considerati “pronti per la pubblicazione”.
Sono ammissibili gli articoli prodotti in ambito scolastico, a condizione che il supporto della scuola si limiti a uno stimolo e a una supervisione sugli aspetti linguistici.
Anche se il bando non esclude a priori nessun tema, la giuria valuterà con particolare attenzione gli articoli da cui emerge un punto di vista originale e in cui l’appartenenza dei giovani autori a comunità immigrate rappresenta un valore aggiunto nell’approfondimento delle tematiche trattate.

CHI PUÒ PARTECIPARE
Al bando 2005 possono partecipare i cittadini di origine immigrata e, inoltre, i richiedenti asilo o rifugiati – all’interno di scolaresche o come singoli – autori dell’articolo. Ogni candidato può inviare al massimo 2 articoli.

COME PARTECIPARE
Per partecipare al Bando, si può scaricare il modulo d’iscrizione dal sito www.premiomostafasouhir.it.
Il bando compilato deve essere inviato, unitamente agli articoli, al seguente indirizzo:
Premio per la multiculturalità nei media 2005 – Cospe – Via Slataper, 10 – 50134 Firenze
* Al modulo di iscrizione è possibile allegare materiale curriculare che descriva attività precedenti dei partecipanti.

SCADENZA
La Segreteria del Premio deve ricevere entro e non oltre il 29 aprile 2005 (fa fede il timbro postale):
- il modulo d’iscrizione compilato
- l’articolo
- eventuale materiale fotografico che documenti il lavoro dei concorrenti (la redazione, singoli autori) che il comitato promotore potrà utilizzare (a titolo gratuito) per la campagna pubblicitaria e la promozione del Premio Mostafà Souhir. DIFFUSIONE DEI FORMAT E

ASSEGNAZIONE DELLA MENZIONE
Il comitato promotore effettuerà una selezione tra i materiali inviati per identificare il giovane o il gruppo di giovani cui sarà conferita la menzione speciale. Inoltre le produzioni selezionate, verificata la loro qualità tecnica e la completezza, saranno inserite in un’apposita sezione del sito www.premiomostafasouhir.it , che diventerà una vetrina per addetti ai lavori e pubblico interessato. Tutti coloro che avranno inviato le loro produzioni saranno comunque invitati a partecipare alla cerimonia di premiazione del Premio.
Il vincitore della menzione speciale otterrà la pubblicazione del proprio articolo su una pubblicazione a larga diffusione.
Il comitato promotore valuterà le candidature sotto l’aspetto della promozione del pluralismo culturale, della lotta contro il razzismo e la xenofobia oltre che del contributo dato alla comprensione della diversità etnica, religiosa e culturale.
Sarà inoltre tenuto conto delle risorse disponibili e dello sforzo profuso nelle suddette attività.
La decisione del comitato promotore e della giuria è definitiva e insindacabile.
Il Comitato Promotore si riserva il diritto di riprodurre o distribuire per scopi non commerciali la documentazione ricevuta.
La segnalazione della menzione avverrà il 28 maggio 2005 a Firenze – Stazione Leopolda, contestualmente all’assegnazione del Premio, nell’ambito di Extrafesta, un’iniziativa di due giorni dedicata agli artisti di origine immigrata e alle loro comunità, che si svolge all’interno del Festival Fabbrica Europa.*I candidati sollevano il Comitato promotore da qualsiasi responsabilità derivante dall’originalità delle opere presentate, dalla violazione dei diritti d’autore e delle riproduzioni.
La partecipazione presuppone l’integrale conoscenza e accettazione del presente bando.
Tutti i partecipanti accettano incondizionatamente che la o le loro opere vengano pubblicate e diffuse.
Ai sensi dell’art. 10 della Legge 675 del 31/12/1996 e successive modifiche, i dati dei candidati verranno divulgati unicamente con finalità di documentazione e promozione dell’attività informativa/artistica degli stessi e quindi i nomi potranno essere citati in comunicati stampa, manifesti e ogni altro materiale promozionale, pubblicitario e informativo.

Con il patrocinio di Con il contributo della
Commissione Europea





- Bando di concorso




o download Acrobat PDF (.pdf, 53k)
o download Testo RTF (.rtf, 42k)


- Modulo di partecipazione:




o download Acrobat PDF (.pdf, 40k)
o download MS doc (.doc, 140k)


- Modulo di partecipazione sezione Giovani:




o download Acrobat PDF (.pdf, 40k)
o download MS doc (.doc, 172k)



Condividi questo articolo

in B A C H E C A: La poesia onesta - PREMIO NAZIONALE DI POESIAMatrika - Gruppo di studio e ricerca sul tema degli archetipi del Divino Femminile e mitologia comparataInformazioniForum dei Saperi e dell'Università Conoscenza, scienza e tecnica a servizio dell’umanità - Campus di Arcavacata, Cosenza 7-11 settembre 2005ELOGIO DELLA TRANSE - convegno20-21 ottobre 2005 - Reggio Emilia: VIII INCONTRO NAZIONALE DEI CENTRI INTERCULTURALII popoli della via Egnatia: il festival Salento NegroramaroMare aperto - Forum nazionale delle Regioni contro i centri di
permanenza previsto per l'11 luglio. Movimenti in campo il 1023-24 luglio, Lerma: seminario su Gandhi e la forza della nonviolenzaVenerdì 24 giugno - La pedagogia interculturale tra filosofia della differenza e mediazione scolastica<b>LA STORIA E' DI TUTTI - </b> Nuovi orizzonti e buone pratiche nell'insegnamento della storia - Modena,5-10 settembre 2005Lavorare come mediatore interculturalePadova - Le frontiere dei diritti. Mediterraneo: spazio comune o nuova fortezza? - Domenica 3 luglioPROGETTO WELCOME - SEMINARIO CONCLUSIVO - Bari 27 giugno 2005Milano, 24 Settembre, Teatro Barrio's: Caffè corretto. Il primo spettacolo sul commercio equo e solidale.S.Remo 18/20 novembre2005 - Convegno Internazionale su Educazione alla Pace e alla NonviolenzaRicerca su immigrazione cinese a FirenzeComunicare la cooperazione per costruire un mondo più giusto - convegno, animaziomi, spettacolo a  Milano, mercoledì 7 dicembreCitizens' Summit on the Information Society (CSIS) Tunis, November 16-18, 2005L’immigrazione marocchina in Italia e in EuropaSETTIMANA DEL MAROCCO - 5-13 NOVEMBRE 2005<img src=http://www.azamataotra.com/immagini/loghi/azamataotra.jpg border=0><br> Aza Mataotra 2005 - MODENA 16,17,18 dicembre 2005Striscia nella notizia - giornalisti a scuola contro i pericoli del razzismoSeminario sull'antropologia dell'educazione:
processi educativi, differenze culturali, percorsi di ricerca - Torino, 3-4 novembre 2005SERVIZI PER L’IMPIEGO E UTENZA STRANIERA: STRATEGIE, RISPOSTE - Martedì 25 ottobre 2005, RomaINVITO alla PRESENTAZIONE DEI CORSI E DEL LABORATORIO DI LETTERATURA COMPARATA E DI INTERCULTURALITA’4 novembre 2005 - Bologna - OSSERV/AZIONI - L'immigrazione vista dall'Osservatorio provinciale di Bologna e dal Dossier Caritas NazionaleMilano - Per conoscere gli altri: l’Africa che cambia - CONVEGNO Sabato 15 ottobre 2005“ When God was a Woman…” - mostra a BolognaValori Comuni - L'incontro delle religioni e dei diversi sistemi di pensiero laico grazie al fumetto per l'integrazione degli immigratiPresentazione dell'Associazione italo-cinese ChangCheng (Grande Muraglia)- Genova - 23 giugno 2005Nuovo bando del progetto EDUC per l'anno scolastico 2005/2006Padova - Educazione civica e sensibilità sociale. L'educazione interculturale.Torino: incontro su ''IL DISCORSO MULTICULTURALE IN EUROPA: INTEGRAZIONE O REAZIONE VIOLENTA?''PREMIO per la multiculturalità nei media 2005Mantova - La letteratura della migrazione per ragazzi e la didattica interculturaleReggio Emilia per la cultura araba<b>Un altro mondo è possibile : cerchiamo volontari </b>COMUNICANDO a Bologna, 25 febbraioAndare, restare, tornare: Italia e Germania - 50 anni di migrazioni in EuropaBELL’ABISSINA - Stereotipi dell’Italia coloniale nelle foto dei privatiGenova: seminario su SOTTOSVILUPPO E PROCESSI MIGRATORIConcorso Letterario Eks&Tra 2005PACE IN PAROLE MIGRANTI - Ciclo di incontri con gli scrittori della migrazione<b>La mediazione e i mediatori culturali: verso la società dell’accoglienza</b> Un incontro a Massa il 19 Gennaio 2005.MAGISTRATURA DEMOCRATICA  - Convegno - Immigrazione, lavoro, dirittiI confini della scrittura. Dispatri reali e metaforici nei testi letterariPremio Letterario Internazionale ''Piccole storie d'acqua''Convegno - Dall'Europa Fortezza all'Europa dei Diritti - Il Libro Verde della Commissione Europea e l’armonizzazione delle politiche europee in materia di immigrazione - Roma, venerdì 27 maggioBologna - FESTA DEI SAPERI FEMMINILIFESTA DI AUTOFINANZIAMENTO DELLA SCUOLA DI ITALIANO PROMOSSA DALLA ASSOCIAZIONE TODO CAMBIALa mediazione interculturale a scuola - dal 9 maggio a Cremona un corso organizzato dal Comune, per docenti delle scuole superiori, dei Centri di Formazione Professionale e dei CtPIncontro dedicato a TIZIANO TERZANI - a Modena - Sabato, 14 MaggioPremiazione dei vincitori del concorso letterario  Eks&Tra per scrittori migranti. XI edizione - Il cuore altrove -Convivio Interculturale - Risarcimento alla cultura africanaGIOVANI CON L’AFRICA IN CAMMINO Incontro con Padre Renato Ravenna: ciclo di incontri ''Sotto il velo dell’Islam''Educazione Interculturale nel contesto internazionale - 20-23 Aprile 2005 - VeronaBRIEFING STORMING A ROMA PER PREPARARE LA RASSEGNA ISCHIA COLORI LUCI E MUSICA7 Aprile 2005 Convegno Cantiere Sociale26 marzo 2005 - Mantova - Concerto InterculturaleConvegno
Costruttori di società. Diverse appartenenze, una città
Roma, 30 novembre 2005Settimana dei bambini del Mediterraneo 2005 - 17 – 23 ottobre settima edizioneMilano - Non uno di meno. Ragazze e ragazzi immigrati nell'istruzione superiore - Convegno.  


Copyright © 2002-2011 DIDAweb - Tutti i diritti riservati