“La mia Scuola per la Pace” - IL PIANO DI LAVORO 2007-2008
Condividi questo articolo



“La mia Scuola per la Pace”
IL PIANO DI LAVORO 2007-2008


Piano di lavoro definito dal 3° Meeting nazionale delle scuole di pace “Facciamo pace a scuola” (Ancona 15 - 17 marzo 2007) promosso dal Ministero della Pubblica Istruzione, Tavola della Pace, Coordinamento Nazionale Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani, Regione Marche, Provincia di Ancona, Comune di Ancona, Ufficio Scolastico Regionale per le Marche.


 


 


A conclusione del 3° Meeting nazionale delle scuole di pace (Ancona 15-17 marzo 2007) è stato definito il seguente piano di lavoro comune:


 



  1. sviluppare il programma “La mia scuola per la pace” che prosegue dal 2000 con l’obiettivo di promuovere l'inserimento permanente dell'educazione alla pace e ai diritti umani nei programmi scolastici di tutte le scuole di ogni ordine e grado);

 



  1. invitare tutte le scuole e gli Enti Locali ad aderire al programma “La mia scuola per la pace” sviluppando la propria azione in sintonia con la “Carta di Ancona” e le “Linee guida” presentate nell’ambito del 3° Meeting nazionale delle scuole di pace;

 



  1. sviluppare il sito “scuoledipace.it” per raccogliere e valorizzare tutte le esperienze di educazione alla pace realizzate nelle scuole, promuovere lo scambio tra gli operatori e accrescere la qualità degli interventi;

 



  1. rafforzare la rete degli Enti Locali e delle Regioni impegnate nella promozione dell’educazione alla pace e ai diritti umani;

 



  1. rafforzare la rete delle scuole e degli insegnanti impegnati nell’educazione alla pace e ai diritti umani;

 



  1. collaborare con il Ministero della Pubblica Istruzione per la elaborazione della prima direttiva ministeriale sull’educazione alla pace e per l’attuazione del “Protocollo d’intesa” sottoscritto ad Ancona dal Ministero e dal Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la pace e i diritti umani;

 



  1. costruire un “Programma nazionale di educazione alla pace e ai diritti umani” da realizzare in occasione del 60° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, del 60° anniversario della Costituzione Italiana e dell’Anno Europeo del Dialogo Interculturale (anni scolastici 2007-2008 e 2008-2009).

Altre informazini, documentazione sui progetti realizzati su:
http://www.scuoledipace.it/



Condividi questo articolo

in InVento di Pace: Naufragio fantasma: lettera a Lucarelli Alessia Montuori di SenzaconfineBibliografia base su pace e nonviolenzaEducare i giovani alla cultura della legalità e della non violenza - Messaggio del Presidente NapolitanoPersonaggi e Donne per la Pace: Agnese  Militarizzazioni - Vicenza città dell’Unesco o Vicenza Air Force?Caserma Ederle - Vicenza, ItalyEderle, la superbase militare Usa. Com'è strutturata la base di VicenzaCampo profughi afgano evacuato con la forza: Aiuta RAWA a sistemare le famiglie in Afghanistan“La mia Scuola per la Pace” - IL PIANO DI LAVORO 2007-2008COMUNCIATO DEGLI SCIENZIATI SULLA GUERRA IN LIBANO  


Copyright © 2002-2011 DIDAweb - Tutti i diritti riservati