Manuale delle Nazioni Unite sui negoziati umanitari con gruppi armati
Condividi questo articolo


Manuale delle Nazioni Unite sui negoziati umanitari con gruppi armati



L’Ufficio delle Nazioni Unite per il Coordinamento degli Affari Umanitari (OCHA) ha pubblicato un manuale rivolto agli operatori nel campo umanitario, dello sviluppo e dei diritti umani che, nell’espletamento delle loro funzioni, si trovino a dover negoziare con gruppi armati non legati ai governi affinché riescano ad individuare le caratteristiche dei loro interlocutori (struttura del gruppo, motivazioni, rivendicazioni, dimensione etno-culturale) e condurre i negoziati con la massima sicurezza e cautela.


Ogni giorno, gli operatori umanitari si confrontano sul terreno con situazioni che richiedono diverse forme di negoziazione, che vanno dagli accordi per garantirsi l'accesso a persone in stato di difficoltà, alla protezione di civili o alla ricerca di un passaggio sicuro e/o garanzie per gli interventi umanitari.


Il Manuale e le correlate linee-guida sono disponibile nel sito dell’OCHA:
http://ochaonline.un.org/humanitariannegotiations/index.htm




















View PDF Version
 
 
 
 
 
 

 


 

http://www.centrodirittiumani.unipd.it/news_continua.asp?k=452&mese=02&anno=2006

Condividi questo articolo

in InVento di Pace: MAESTRI. NORBERTO BOBBIO: NON UCCIDEREAleksandar Zograf - Diario di guerraLa e-bomb che distrugge il pensieroBarbara Lee ha votato anche per me - L'altra America: calendario pacifista di San Francisco e della Bay AreaAPPELLO AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PER IL 2 GIUGNO FESTA DELLA COSTITUZIONE
SENZA PARATA MILITARE2e Salon international des Initiatives de Paix - Paris - 2, 3, 4 juin 2006 - BilancioRIPUDIARE LA GUERRA O LA COSTITUZIONE ? EMERGENCY - 30 giugno 2006IO VIVO IN PACE E VOGLIO LA PACE - Appello per il ritiro delle truppe dall'AFghanistanDa Beirut al silenzio di Cana: il viaggio degli aiuti umanitariBeirut prova a vivere sotto la guerra - Diario di un operatore umanitario dalla capitale libaneseAppello a tutte le donne e uomini di buona volontà. Il 26 agosto incontriamoci ad Assisi per la pace in Medio OrientePreghiere per il Darfur: Arcivescovo Desmond Tutu, Sceicco Ibrahim Mogra, Arcivescovo di Canterbury, Rabbino capo Sir Jonathan SacksLA STRATEGIA DELLA SICUREZZA NAZIONALE DEGLI STATI UNITI D’AMERICAUn Presidente alla derivaLa pace è la strada: appello per il ritiro delle truppeLettera di Alessandro Marescotti (Peacelink) ai leader del centrosinistraPer quale nobile causa - Cindy Sheehan in ItaliaLa Tavola della pace compie 10 anniPer  Non  Dimenticare  la   SHOAH - di Le colonne dei diritti: Itinerari scolastici ed extrascolastici di sensibilizzazione e formazione per una cultura di paceQuestione Iran: la società civile analizza due ipotesi per la pacifica soluzione della crisiProseguono le negoziazioni per la definizione del nuovo statuto dell'Alto KarabakhManuale delle Nazioni Unite sui negoziati umanitari con gruppi armatiDarfur: Rapporto dall'Alto Commissario per i diritti umaniMEMORICIDIO A BAGHDAD: gigantesche perdite sofferte dalle biblioteche e tra queste la biblioteca nazionaleEducazione e cultura per la Pace e la Legalità. Agnese:Una voce che canta la PaceHaifa: il simbolo violato50 anni di genocidio e guerra in SudanQuando finirà la guerra globale?La Nonviolenza è l'unica arma della Pace..!  


Copyright © 2002-2011 DIDAweb - Tutti i diritti riservati