il progetto   |   la lista / iscrizione  |   DIDAweb   

A.L.D.O. 2005
* - 30.11.2005


COMUNICATO STAMPA



 


A.L.D.O. 2005:
in un volume gli atti della manifestazione


Con considerevole anticipo sui tempi rispetto alle passate edizioni, stanno per essere pubblicati gli atti del III Salone della didattica museale “A.L.D.O.” (Attività, Laboratori, Didattica, Orientamenti), che si è svolto a Macerata lo scorso settembre. Musei come scrigni di storia, come percorsi per la conoscenza di sé, musei che vivono integrandosi con il proprio tempo o sopravvivono malgrado questo tempo: “A.L.D.O.” 2005 ha proposto uno spaccato partecipato ed appassionato dei musei in Italia, facendo convergere a Macerata, per tre giorni, l’attenzione ed il contributo di tanti studiosi, e stimolando l’organizzazione ad un più celere lavoro di predisposizione dei risultati, viste anche le numerose richieste provenienti da tutta Italia.

La manifestazione, quest’anno incentrata sui musei storici e sul loro potenziale utilizzo per l’educazione, scolastica e non, ha presentato alcune interessanti novità, offrendo più spazio al dibattito tra istituzioni museali e creando momenti specifici per gli studenti e per l’apprendimento attraverso i laboratori didattici, uno dei servizi cardine della rinnovata valenza educativa dei musei. In una composita offerta formativa, le scolaresche hanno potuto abbinare la visita alla mostra “Collectio Thesauri”, dedicata al libro come forma artistica di comunicazione, ai laboratori dell’esposizione temporanea e all’esperienza di laboratori allestiti per l’occasione da strutture museali di rilievo nazionale, come la Reggia di Caserta, il Museo del Risorgimento di Bologna ed il Museo Storico Italiano della Guerra di Rovereto.

Di grande coinvolgimento sono stati anche i seminari e le tavole rotonde, caratterizzati da momenti di confronto e dibattito, i cui contributi saranno il nucleo degli atti dei lavori. In particolare, l’approfondimento dedicato ai musei storici, da quelli risorgimentali a quelli delle guerre e della Resistenza, dalle case museo fino ai musei ecclesiastici, ha sollecitato l’attenzione di tanti studenti universitari, grazie anche alla sessione conclusiva organizzata all’Università di Macerata con l’intento di proporre ai laureandi un ulteriore stimolo orientativo per le future attività di studio o di lavoro.  Infine, l’Associazione Sistema Museale della Provincia di Macerata ha messo a disposizione di tutte le scuole una brochure illustrativa dell’offerta didattico-formativa dei musei del territorio.

Per avere informazioni sull’uscita degli atti della terza edizione di “A.L.D.O.” è possibile telefonare alla segreteria organizzativa di Macerata, al numero 0733.232218, oppure scrivere all’indirizzo info@archecoop.it.


 


 




Copyright © 2001-2005 DIDAweb, liste di discussione - Tutti i diritti riservati - È una iniziativa DIDAweb