Non rubateci il futuro

Carissimi,

dopo l’incontro di gennaio - Il futuro dei nostri figliStrategie di emancipazione per le persone con ridotta autonomia - ci viene presentata la possibilità di riprendere le nostre riflessioni di partecipazione attiva per aiutarci vicendevolmente ad allontanarci da quella pericolosa e intollerabile passività sociale che, se dovesse generalizzarsi, potrebbe far scivolare le vite di tante persone con disabilità verso una quotidianità di emarginazione e di perdita di dignità.

Questa volta parleremo di SCUOLA, il primo momento importante e irrinunciabile,  dopo la famiglia, per la costruzione di un futuro positivo e di autorealizzazione. 

Cercheremo di costruire insieme qualche azione concreta “per far ritornare al centro dell’agenda politica le soluzioni indispensabili al rilancio di una vera inclusione generalizzata quale segno della dignità delle persone e della nostra civiltà umanistica” (S. Nocera).

Accogliamo e diffondiamo l’invito della FISH (Federazione Italiana per il superamento dell’handicap) e dell’OPERA DON CALABRIA DI ROMA di incontrarci il giorno 17 maggio dalla ore 09 alla ore 14 - sul tema: Non rubateci il nostro il nostro futuro. Come affrontare un momento critico dell’inclusione scolastica delle persone con disabilità.

L’incontro avverrà presso l’Opera don Calabria - via G. Soria, 13. 

In allegato il programma dell’incontro.

Nessun commento



Lascia un tuo commento





<<<