Redattore Sociale - "TennistavOltre", Pancalli: un progetto che la politica deve sostenere

ROMA. "Il Comitato paralimpico nazionale non poteva mancare questo appuntamento. Prima del Covid la Fitet con 'TennistavOltre' si era preposta obiettivi ambiziosi, ma raggiunti appieno. Oggi con 'TennistavOltre Plus' non potremo osare così tanto, tuttavia questa è un'iniziativa che deve essere sostenuta anche dal punto di vista politico. Soprattutto poiché racchiude in sé il rapporto che deve esserci fra il mondo agonistico e la scuola, che in Italia segna un grave ritardo nella cultura sportiva". Lo ha affermato il presidente del Cip, Luca Pancalli, nella conferenza che ha svelato il progetto della Federazione italiana tennistavolo, sostenuto dalla Fondazione Vodafone, 'TennistavOltre Plus'. L'iniziativa punta a riportare il ping pong nelle scuole, coinvolgendo circa 50 scuole italiane e 800 alunni con disabilità.

"La nostra missione- ha continuato Pancalli- è di portare inclusività, cultura sportiva e dell'uguaglianza, valori che fanno crescere il nostro Paese. Attraverso lo sport, diamo un segnale di cambiamento della società". (DIRE)

Nessun commento



Lascia un tuo commento





<<<