Linee guida per l'integrazione dei disabili in azienda

Il Programma “Linee guida per l'integrazione dei disabili in azienda” nasce nel 2001 da una collaborazione tra la Fondazione ASPHI Onlus e la Fondazione IBM Italia, con gli obiettivi specifici di aiutare le imprese a

migliorare l'integrazione lavorativa delle persone con disabilità, trasformando la loro assunzione da obbligo legislativo a opportunità da valorizzare e rendere produttiva, e di aumentare l'accessibilità dei beni e dei

servizi prodotti affinché possano essere fruiti anche da persone con esigenze speciali, ed in particolare dai disabili.

L'aumento della produttività, che può essere riscontrato anche quantitativamente, è una delle ragioni per cui il Programma ha ottenuto subito un grande interesse da parte di diverse aziende.

Dal 2001 ad oggi, infatti, il Programma è cresciuto, arricchendosi di notevoli contributi e interventi provenienti da varie organizzazioni diverse tra loro.

Attualmente fanno parte del gruppo di lavoro amministrazioni pubbliche comunali e regionali, grandi enti pubblici, aziende di medie e grandi dimensioni.

Scarica il documento completo

Nessun commento



Lascia un tuo commento





<<<