Anno europeo per il dialogo interculturale

Il  Parlamento europeo ha  proclamato il 2008 “Anno europeo del il Dialogo Interculturale”, dando una nuova opportunità ai paesi membri di rafforzare le alleanze tra cittadine e cittadini, a prescindere dal colore della pelle, dal sesso e dalla religione, per riaffermare il legame fra cultura e sviluppo.

Imparare a conoscersi, comprendere le diverse culture ed avvalersi delle esperienze più positive è alla base per la costruzione di una società libera e democratica  pronta ad affrontare le sfide delle trasformazioni e a rilanciare lo sviluppo economico, sociale  e culturale.

Con questa consapevolezza la Consulta femminile per le pari opportunità della Regione Lazio, avvalendosi della capacità delle donne all’accoglienza, alla solidarietà e all’innovazione, intende essere protagonista del cambiamento, con il dialogo tra italiane e straniere e nell’alleanza dei valori comuni, per vincere la paura della diversità e far crescere la cultura della dignità umana e la conquista dei diritti di cittadinanza per tutti.

A tal fine la Consulta ha promosso alcune iniziative per raccogliere le problematiche e  cercare di le difficoltà e promuovere azioni concrete, capaci di rispondere alle diverse esigenze.

Qui il programma del seminario del 12 dicembre 08 dalle ore 15.00 alle ore 19.30, da diffondere alle associazioni di immigrati invitandole ad intervenire.  

Grazie infinite per la collaborazione, un caro saluto

Donatina Persichetti

Nessun commento



Lascia un tuo commento





<<<