La mia vita, solo confusione!
Miriam - 25-01-2003
La mia vita inizia quando cominciai a capire, a capire gli altri, ma soprattutto
a capire me stessa. I miei pensieri mi apparivano estranei, ma mi ci abituai
subito perché mi piacevano. Mi sentivo libera ma anche prigioniera, prigioniera
di tutto quello che mi circondava, la mia familia,la scuola,i ragazzi!
Con i ragazzi si puó dire che non sempre abbia avuto fortuna, la maggior parte
delle volte erano solo grandi, ma grandi fregature. Per il momento ho solo
15anni, non posso ritenermi una esperta,ma sempre meglio di niente lo é.
I ragazzi mi occupano molto tempo, questo peró non significa che non mi impegni
con la scuola e nelle altre cose importanti. Dentro di me c`é una confusione
colossale che mi fa sentire sempre a disagio. Sinceramente non mi posso lamentare
poi cosí tanto, ho amici, tanti amici che mi aiutano in tutte le occasioni mi
piace avere la certezza e la sicurezza di saper contare su di loro e loro
naturalmente su di me. In un´amicizia questo é importantissimo, fondamentale.

Miriam, 8. classe della Hauptschule





interventi dello stesso autorediscussione chiusa  condividi pdf