Verso una societÓ parallela fatta di specialisti
Un gruppo di Insegnanti di Sostegno - 16-11-2015
La proposta sul sostegno sostenuta dalle Federazioni Fish e Fand parte da un presupposto base: "il docente specializzato deve restare su posto di sostegno" (a vita). Non pu˛ e non deve cambiare".
Ed ecco che compare una figura "non-docente", idealmente associata ad un esperto per "patologie" (termine utilizzato anche a Rimini!!!), che lascia sottendere l'idea non di persona, nÚ di identitÓ unica e irriducibile, ma di un "essere malato, curabile o non curabile", distante e distaccato dalla sua unicitÓ.
Questa ipotesi, ricusata a gran voce e "senza se e senza ma" dai docenti, dai genitori, dagli esperti del settore compresi i docenti di Pedagogia e didattica speciale, contenuta nella PDL Fishe e Fand appare recuperata.
In chiusura Ianes ha sottolineato la positivitÓ della proposta di legge, suggerendo, come variante da considerare e da condividere, un percorso che non conduca alla classe di concorso ma ad una formazione universitaria quinquennale, unica, con un ampliamento a 31CFU (per tutti gli ordini e gradi di scuola, giÓ attivi per primaria e infanzia, ma da aggiungere per la secondaria), alla quale aggiungere un anno di formazione specialistica (approfondimento) e, di seguito, un ulteriore anno che crei "gli iperspecializzati".

Nonostante il chiaro no alla PDL Fish-Fand, la strizzatina d'occhio ci preoccupa ... e non poco.
Non poco!!!

Integrazione... Inclusione ...Evoluzione .
..in realtÓ arretramento. Pericoloso arretramento.

Come insegnanti, lo ripetiamo, non ci preoccupiamo: lavoreremo. Ma ...gli alunni con disabilitÓ? Il senso e il significato per loro?
Forse nel creare una societÓ parallela fatta di "specialisti"?

Caterina Altamore Paolo Fasce Paolo Lombardi Tina Naccarato Giorgia Ruzzante Lilia Manganaro Giulia Giani Itala Sceresini Stefania Santinelli Silvia Biella Matilde Favaccio Daniela Costabile Giovanni Anselmi Liella Stagno Vincenzo Fiano Cspdm Onlus Mari Cinco Daniela Trevisan Alessandra Maffezzoni Daniela Bernardelli Lorenza Lanzetta Domenico Casamassima Michela Valenza Goussot Alain Titti Gaeta Gaetano De Bernardis Rolando Alberto Borzetti Moreno Martinelli
discussione chiusa  condividi pdf