Perchè fuori registro....
Laura Alberico - 15-06-2013
Da quando ho conosciuto questo sito ho avuto la netta sensazione di non essere sola, che lo scrivere sulla scuola e della scuola non sia legiferare e ottenere consensi obbligati , che il senso comune della condivisione rimanga ancora una risorsa da cui attingere la volontà e il desiderio di cambiamento, in un mare di incertezze e di impotenza istituzionale. Le tre scimmiette a lato della testata sono la parodia di una realtà che "non vede", "non sente" e "non parla", realtà che si lascia confinare nello spazio dell'indifferenza, quella "malattia" che colpisce chi vuole, nonostante tutto, accettare senza ribellarsi e far finta che tutto vada bene. La libertà di pensiero è un'arma potente e forse poco considerata da molti, è un terreno che mette a dimora nuove aspettative e si nutre di idee, pensieri che si rinnovano e che esprimono il senso critico, l'autonomia di giudizio, la soggettività di chi vuole continuare a guardare, sentire, ascoltare con i propri sensi senza conformismi ed etichette preconfezionate. Per questo grazie.
interventi dello stesso autore  discussione chiusa  condividi pdf