Il CEPU e la Scuola di Stato
Severo Laleo - 25-02-2012
"La laurea serve: dà opportunità e salari migliori (dati Isfol-Alma Laurea). Con CEPU ti laurei prima e sei più preparato".
Questo è il messaggio pubblicitario di CEPU per attirare clienti. E insieme profitti. Del resto, la laurea, cos'è per CEPU? Un'opportunità di profitto "prima" degli altri. E con più "preparazione".
Senza pudore si annuncia un teorema sfacciato: meno tempo di studio, più preparazione finale! E vai!
Ma qual è la risposta della Scuola di Stato?
E' ancora in preparazione. Questa comunque pare sia la bozza:
"Se vuoi la laurea, vieni alla Scuola di Stato.
Ti accoglieremo sin dall'infanzia, con le tue doti e i tuoi problemi, ti seguiremo lungo tutto il percorso con competenza e amorevolezza, per orientare le tue personali scelte, senza costrizioni, e ampliare le tue conoscenze con la tua libertà di espressione, promuovendo la tua intelligenza, qualunque sia la sua natura, attraverso la strada del confronto e della comprensione degli altri, nel rispetto dei principi della nostra Costituzione e della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.
Da noi, nella Scuola di Stato, il tempo speso insieme, quando vuoi, come vuoi, dove vuoi, è gioia, cultura e preparazione alla vita, e non avrai bisogno di altro CEPU fuor di Scuola.
E tutto questo senza pagar la retta."
O no?
interventi dello stesso autorediscussione chiusa  condividi pdf