breve di cronaca
Andiamo piano perchŔ vogliamo andare lontano
Indignati Roma 15 ottobre - 15-10-2011
Dal "Manifesto" di Italian Revolution.

Democrazia Reale ora

Siamo persone comuni. Siamo come te: gente che si alza ogni mattina per studiare, lavorare o per cercare lavoro, persone che hanno famiglia e amici. Persone che lavorano duramente ogni giorno per vivere e dare un futuro migliore a chi le circonda.
Alcuni si ritengono pi¨ progressisti, altri pi¨ conservatori. Alcuni credenti, altri no. Alcuni hanno un'ideologia ben definita, altri si sentono apolitici , ma tutti siamo preoccupati e indignati per il panorama politico, economico e sociale che vediamo intorno a noi, per la corruzione di politici, imprenditori, banchieri ... per l'impotenza del cittadino!
Questa situazione ci fa soffrire tutti i giorni. Ma se siamo tutti uniti, possiamo cambiarla. E' tempo di muoversi, Ŕ tempo di costruire insieme una societÓ migliore.

Da Uniti per L'alternativa in Global Project

Il Corteo non si ferma, nonostante tutto.


discussione chiusa  condividi pdf