breve di cronaca
Uso illegittimo dei lavoratori socialmente utili
Sindacato Sab - 29-09-2011
Vibrata protesta del sindacato SAB per uso illegittimo degli L.S.U. nelle funzione di collaboratori scolastici in moltissime scuole della regione Calabria.


Continuano a pervenire alla scrivente O.S. sindacato SAB segnalazioni da parte di collaboratori scolastici precari e di ruolo dell'uso illegittimo in molte scuole della regione Calabria, nella provincia di Cosenza in particolare, dei lavoratori socialmente utili L.S.U. in funzioni e sostituzione dei medesimi collaboratori.

In particolare risulta che il predetto personale, adibito solo alle pulizie dei locali e delle pertinenze delle scuole, lavori da effettuarsi al di fuori dell'orario scolastico e senza venire mai in contatto con gli alunni e con il personale scolastico, sistematicamente, invece viene utilizzato, di mattina, nel normale orario delle lezioni, per la sostituzione dei collaboratori scolastici assenti o per sopperire alla carenza di organico conseguenziale ai tagli disposti.

Il SAB, tramite il segretario generale prof. Francesco Sola, ha pi¨ volte, pubblicamente, denunciato tali irregolaritÓ che comportano responsabili, anche penali, per i dirigenti scolastici che utilizzano detto personale in sostituzione dei compiti e funzioni previsti dal profilo professionale dei collaboratori scolastici come quello di vigilanza, di assistenza ai disabili, prima assistenza e pronto soccorso, ecc.. sia in presenza, sia in assenza per malattia, dei collaboratori scolastici.

Il perdurare di tale illegittimitÓ, senza autorevoli interventi degli organi gerarchici responsabili, non fa che aumentare lo stato di tensione tra il personale precario e non che, per effetto dei tagli agli organici imposti, non viene pi¨ nominato nemmeno, per la sostituzione dei colleghi assenti e che di tale stato intende farsi carico il SAB anche con interventi mirati verso le singole istituzioni scolastiche che operano nei modi prtedetti.

Per tutto ci˛ si invitano i responsabili in indirizzo a dettare disposizioni di merito evidenziando, pubblicamente, le responsabilitÓ dei dirigenti scolastici che utilizzano gli LSU in attivitÓ previste dal profilo dei collaboratori scolastici e per la sostituzione dei medesimi.


F.to Prof. Francesco Sola
Segretario Generale SAB



discussione chiusa  condividi pdf