breve di cronaca
Ora Alternativa
L'Avvenire dei Lavoratori - 12-11-2010
Una vittoria delle associazioni laiche torinesi

Dopo un anno di battaglie volte a ribadire l'obbligatorietà dell'attivazione dell'ora alternativa all'insegnamento della religione cattolica nelle scuole e la possibilità del relativo utilizzo dei fondi appositamente stanziati, le Associazioni Laiche Torinesi hanno finalmente ottenuto (dopo aver dovuto per tale scopo effettuare un esposto al difensore civico della Regione Piemonte) che il Direttore dell'Ufficio Scolastico Regionale, dott. Antonio De Sanctis, ottemperasse ai doveri del proprio ufficio, informando adeguatamente tutte le scuole del Piemonte, di ogni ordine e grado, in merito alle modalità di attivazione dell'ora alternativa e di accesso ai fondi ad essa destinati.

D'ora in avanti, nessuno potrà più affermare di non conoscere la normativa in materia e di non disporre di fondi per l'ora alternativa.

Ogni mancata attivazione di questa non potrà pertanto che configurarsi per ciò che essa è, ovvero una aperta VIOLAZIONE delle LEGGI DELLA REPUBBLICA e DEI DIRITTI DEGLI STUDENTI E DELLE FAMIGLIE, che può e deve essere sanzionata per legge.


· Consulta Torinese per la Laicità delle Istituzioni,

· Comitato Torinese per la Laicità della Scuola,

· Associazione "31 ottobre per una scuola laica e pluralista promossa dagli evangelici italiani",

· CIDI Centro Iniziativa Democratica Insegnanti,

· CGD Coordinamento Genitori Democratici,

· FLC-CGIL Torino,

· COOGEN Coordinamento Genitori Nidi, Materne, Elementari, Medie,

· UB Scuola,

· FNISM Federazione Nazionale Insegnanti,

· Gruppo di Studi Ebraici,

· UIL Scuola




Vai alla circolare del Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte:

http://www.torinolaica.it/templates/siteground-j15-25/documentiPDF/usr-piemonte_circ_11378_2010.pdf


--------------------------------------------------------------------------------

Vai al sito della Consulta per leggere tutti gli antefatti della vicenda:

http://www.torinolaica.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1148:ora-alternativa-allinsegnamento-della-religione-cattolica-a-scuola&catid=37&Itemid=63



discussione chiusa  condividi pdf