Pił ore di laboratorio???
Masucci Ugo - 12-10-2009
Leggo Dal Sito del Ministero - Ufficio Stampa
Riordino istruzione tecnica e professionale
Roma, 28 maggio 2009
"Pił ore di laboratorio
Il Regolamento prevede, inoltre, lo sviluppo di metodologie innovative basate sulla didattica laboratoriale, ovvero su una metodologia che considera il laboratorio un modo efficace di fare scuola in tutti gli ambiti disciplinari, compresi gli insegnamenti di cultura generale (per esempio. Italiano e storia).
Gli indirizzi del settore tecnologico hanno inoltre i seguenti spazi di insegnamento in laboratorio:
264 ore nel biennio;
891 ore nel triennio di cui 561 ore in terza e quarta e 330 ore in quinta
"

Sono vicario in un ITI in provincia di Udine. Bene: ho fatto due semplici conti e i dati sottoriportati danno il segno delle veridicitą delle affermazioni della "propaganda" sulla riforma Iti e Ipsia.
Nell'stituto abbiamo tre indirizzi: Edilizia, Elettronica e Termotecnica. Le ore di laboratorio dell'attuale ordinamento sono:
561 ore nel biennio [112,5 % in pił];
da 990 (indirizzo edilizia e elettronica) a 1386 (indirizzo ergon termotecnica) ore nel triennio [da 11,1 % a 55,5 % in pił]
di cui da 627 (edi e eli) a 924 ore (ergon) in terza e quarta e da 363 (edi e eli) a 462 ore (ergon) in quinta.

  discussione chiusa  condividi pdf

 Pasquale D'Avolio    - 19-10-2009
Caro Ugo,
non ti sembra di confondere le "ore di laboratorio" con la "didattica laboratoriale". Io penso che occorra uscire da una logica quantitiva per concentrasi sulla "qualitą".
Pasquale