breve di cronaca
Cosa stanno facendo al nostro paese?
No Gelmini google groups - 30-10-2008
A Livorno i cc chiedono a due scuole l'elenco degli scioperanti?

Incredibile ciò che sarebbe avvenuto in alcuni Istituti Comprensivi della Provincia di Livorno. I carabinieri si sarebbero infatti presentati nelle scuole e avrebbero chiesto ai dirigenti scolastici l'elenco dei docenti che hanno aderito allo sciopero generale del 30 ottobre. I dirigenti scolastici, però, avrebbero rifiutato di fornire tali elenchi.
La notizia sembra confermata, ma non si conoscono ancora i dettagli.

Vedi:

bambinicoraggiosidue.blogspot.com

Poi, inquietante, è giunta la conferma.

Inoltro questa mail da altra lista...mi ha fatto venire i brividi.

Roberto Rivolta


Scrivo da San Vincenzo (in provincia di Livorno). oggi in tutti i paesi del circondario e anche nella nostra scuola si sono presentati i carabinieri chiedendo (nel nostro caso) la lista di chi ha aderito allo sciopero di giovedi, in altre scuole per sapere se ci sono stati problemi con i ragazzi (stiamo parlano di istituti comprensivi: infanzia-medie!!!) o con gli insegnanti e il personale.
Per me questo è un atto innammissibile e una prevaricazioni di diritti inviolabili.
Questi fatti secondo me spostano nettamente l'attenzione dal problema 1-3 o 10 maestri a: cosa veramente puntano? cosa stanno facendo al nostro Paese?
Barbara
PS: sono solo una mamma, non un insegnante!



discussione chiusa  condividi pdf