24 ore? No, grazie
Gilda - 17-08-2002
La Gilda di Foggia ha dato vita a una iniziativa in difesa dei precari, dell'unità e della solidarietà tra docenti, della qualità della scuola: la campagna di sensibilizzazione "24 ore? No, grazie".

L'iniziativa intende essere un'occasione di superamento degli steccati ideologico-sindacali e un tentativo di aggregazione trasversale di sindacati, associazioni, siti web, singoli docenti su questioni concrete che i precari vivono sulla propria pelle. In particolare, l'iniziativa intende coinvolgere e sensibilizzare i docenti a tempo indeterminato, invitandoli a rifiutare un orario cattedra eccedente le 18 ore contrattuali fino a un massimo di 24 ore - come previsto dalla Finanziaria 2002 - e a rendersi indisponibili a coprire classi scoperte oltre le 18 ore per assenze di colleghi fino a 15 giorni.

A sostegno dell'iniziativa, sono stati realizzati alcuni banner con slogan semplici ed efficaci che chiunque intenda aderire all'iniziativa può inserire nel proprio sito web (l'invito è rivolto particolarmente a sindacati, associazioni di categoria, siti di informazione scolastica, docenti e non docenti amministratori di siti
web), nonchè un volantino, liberamente personalizzabile, da distribuire nelle proprie scuole in occasione del primo collegio docenti di settembre.

Maggiori particolari sull'iniziativa possono essere reperiti al seguente link:
http://www.gildafoggia.org/rubriche/precari/campagna24ore/24ore.htm

Aderite tutti all'iniziativa e contribuite a diffonderla!

interventi dello stesso autorediscussione chiusa  condividi pdf