breve di cronaca
I genitori non mandano a scuola i figli.
Denunciati dai carabinieri


ALESSANO - Ventuno i genitori denunciati dai carabinieri della compagnia di Tricase alla Procura di Lecce perchŔ non mandavano alla scuola dell'obbligo i propri figli. Ragazzi e ragazze iscritti al tecnico professionale "Ipsia" di Alessano (in provincia di Lecce) che non frequentavano le lezioni.

Le famiglie degli alunni, tutti frequentanti il primo e secondo anno, risiedono nel basso Salento, tra Alessanno, Gagliano del Capo, Corsano, Salve, Presicce, Ugento e Tricase. Tutte saranno accusate di inosservanza degli obblighi d'istruzione superiore.

La segnalazione ai carabinieri Ŕ giunta dopo che le autoritÓ scolastiche avevano cercato in ogni modo di far frequentare la scuola dagli studenti durante l'anno scolastico, per evitarne la bocciatura. Episodio non isolato, visto che pochi giorni fa altri cinque genitori sono stati deferiti a Squinzano per lo stesso reato. In questo caso l'istituto interessato era il "Grazia Deledda" di Lecce.


discussione chiusa  condividi pdf