Strike Bike ha vinto
Grazia Perrone - 17-10-2007
Ovvero: I lavoratori della fabbrica occupata di biciclette a Nordhausen riprendono la produzione in autogestione

La chiamano azione diretta che non Ŕ, come furbescamente ha inventato qualcuno che non appartiene al movimento sindacale, l'azione violenta ma la partecipazione diretta alla costruzione del processo emancipativo ed Ŕ, storicamente, il metodo con il quale gli individui e i lavoratori imparano ad agire senza capi, capetti o, se preferite, senza il padrone.

Ed Ŕ la prassi che hanno applicato i lavoratori e le lavoratrici della fabbrica occupata di biciclette Bike Systems GmbH a Nordhausen, nello stato di Turingia, che dal 10 luglio 2007 occupano la fabbrica e che, avendo raggiunto l'obiettivo delle 1800 commesse, hanno deciso di riprendere la produzione in autogestione.

I 135 operai e operaie, della fabbrica tedesca ringraziano tutti coloro che - in Europa, in medio Oriente, in Canada e Australia, hanno solidarizzato con la loro lotta.

interventi dello stesso autorediscussione chiusa  condividi pdf