breve di cronaca
Sciopero a Cariati e Terravecchia
sindacato SAB - 02-05-2007
Differito al 29 maggio lo sciopero del SAB per il personale scolastico del 1░ C. di Cariati e Terravecchia

Prot. 30/4 sc Lý, 30/04/2007

Al Sig. PREFETTO COSENZA

Al Direttore Generale Ufficio Scolastico Regionale Per la Calabria CATANZARO Lido

Al Coordinatore Responsabile Ufficio Scolastico Provinciale COSENZA

Al Dirigente Scolastico Alla RSU, All'Albo Sindacale A tutto il Personale Direzione Didattica 1░ Circolo e plesso di Terravecchia CARIATI

Alla Commissione di Garanzia sugli Scioperi ROMA

e p.c. Alla Stampa e TV -Loro Sedi-

Oggetto: Revoca sciopero territoriale breve del personale scolastico della direzione didattica del 1░ Circolo di Cariati e del plesso funzionante nel comune di Terravecchia a seguito dell'invito prot. 5668 del 27/4/07 della Commissione di Garanzia della attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali e contestuale riproclamazione dello sciopero territoriale breve.

Il Sindacato Autonomo di Base SAB, nella persona del segretario generale e legale rappresentante prof. Francesco SOLA, con sede legale in Castrovillari (CS), via Roma n. 100, tel. e fax 0981/27736, E-mail: sindacato.sab@sabcs.191.it P R E M E S S O - che, con prot. n. 12/3 sg del 12/3/07, il sindacato SAB comunicava la formale proclamazione dello stato di agitazione con avviso di sciopero territoriale breve di tutto il personale scolastico in servizio nella direzione didattica del 1░ circolo di Cariati e nel plesso funzionante nel comune di Terravecchia;

- che in data 30/03/2007, prot. 30/3 sg il sindacato SAB, dopo avere attuato la procedura di raffreddamento e conciliazione conclusa con verbale negativo del 20/03/07, proclamava lo sciopero breve territoriale per la prima ora di servizio antimeridiano del primo turno lavorativo per giorno 08/05/07 di tutto il personale scolastico della direzione didattica del 1░ C. di Cariati e del plesso di Terravecchia; - che, nelle more, Ŕ intervenuta l'indicazione della Commissione di Garanzia in oggetto che, per rarefazione oggettiva, invita il SAB a revocare lo sciopero giÓ indetto in quanto, per giorno 11/5/07 Ŕ indetto uno sciopero nazionale di altra O.S. comunicato prima di quello indetto dal SAB per cui, tra un'azione di sciopero e la successiva, non intercorre un intervallo di tempo non inferiore a sette giorni; - che Ŕ intenzione del SAB aderire all'invito della Commissione di Garanzia a revocare lo sciopero giÓ indetto e contestualmente mantenere lo stato di agitazione e riproclamare. l'azione di sciopero sussistendo, ancora a tutt'oggi, tutte le motivazioni poste a base dello stato di agitazione.
Per tutto ci˛, R E V O C A lo sciopero territoriale breve giÓ indetto per giorno 08/05/2007 per la prima ora di servizio antimeridiano del primo turno lavorativo di tutto il personale scolastico della direzione didattica del 1░ Circolo di Cariati e del plesso funzionante nel comune di Terravecchia e C O N T E S T U A L M E N T E Visto lo stato di agitazione giÓ dichiarato ed il verbale negativo della procedura di conciliazione richiamati in premessa R I P R O C L A M A SCIOPERO TERRITORIALE BREVE

Per giorno 29 maggio 2007, per tutto il personale in servizio (docente ed ATA) nei vari plessi della direzione didattica del 1░ Circolo di Cariati e nel plesso funzionante nel comune di Terravecchia, per la prima ora di servizio antimeridiano del primo turno lavorativo.
La scrivente O.S. resta disponibile a concordare gli eventuali servizi minimi da garantire.

Prof. Francesco SOLA Segretario Generale SAB




discussione chiusa  condividi pdf