Anna Pizzuti - anno scolastico 2005-2006
Anna Pizzuti - 27-08-2006
Ormai il sistema sembra essere entrato a regime, quindi si prosegue con la politica delle modifiche ed integrazioni. Il fatto che essa, più che al cacciavite, faccia pensare al gambero, non esime dall'analisi e dalla valutazione degli atti del nuovo ...
Anna Pizzuti - 19-08-2006
Più per curiosità personale che con l'intenzione di produrre una lucida analisi, sono andata a leggere la direttiva generale per l'attività e la gestione per l'anno 2006 che " modifica e integra quella del 30 gennaio 2006".

Ho evidenziato il ...
Anna Pizzuti - 17-04-2006
"Non si tratta solo di unire i divisi, come semplicisticamente si va dicendo, ma piuttosto di disarticolare per problemi e riunificare per soluzioni entrambe le confuse metà."

Riprendo questa frase dall'articolo di Carlini citato da Sandra ...
Anna Pizzuti - 30-03-2006
"Alternanza scuola-lavoro, arrivano 205 milioni di euro": titola così Italia Oggi una sua nota, riportata dalla rassegna stampa della Flccgil, e spiega "Sono pari a 204.709.570,00 euro le risorse del 2005 destinate alla formazione nell'alternanza scuola lavoro. Lo stabilisce il decreto 27 febbraio 2006 del ministero del lavoro, pubblicato sulla G.U. n. 69/2006 con la ripartizione tra regioni e province autonome".

Insegno in un Istituto Professionale nel quale tirocini e stage formativi sono all'ordine del giorno. Il sull'alternanza l'ho letto più volte attentamente e credevo di aver capito (art. 11, comma 1 e 2) che "Fino all'emanazione dei decreti legislativi di cui all'articolo 2, comma 1, lettera g), della legge 28 marzo 2003, n. 53, i percorsi in alternanza di cui all'articolo 1 possono essere realizzati negli istituti di istruzione secondaria superiore secondo l'ordinamento vigente." Confermata in questo anche dall'incertezza totale in cui versa l'attuazione del decreto sul secondo ciclo in generale e quella del secondo canale in particolare.

Italia Oggi è una delle agenzie, se non l'agenzia, più precisa ed affidabile: il titolo ed l'incipit della nota, quindi, mi hanno un po' sopreso. Come la lettura di tutto il testo.
Anna Pizzuti - 04-02-2006
Carlotta (nome inventato, ma la scelta non è casuale) l'avevo notata fin dalle prime lezioni: spontanea e viva, attenta e spiritosa. "Potete anche bocciarmi, se non imparo, ma essere qui, con voi, è già un regalo bellissimo" aveva esclamato una sera, dopo avermi consegnato un testo nel quale si descriveva da bambina e nel quale raccontava di quando, in prima elementare, era stata bocciata veramente, su richiesta del padre alla maestra: doveva arrivare, a scuola, il fratello minore ed il padre voleva risparmiare sull'acquisto dei libri. Un'esperienza che l'aveva segnata, della quale, ancora, si vergogna.
Anna Pizzuti - 23-12-2005
Mercoledì 21 dicembre, collegio tesissimo e partecipe, come mai era avvenuto negli ultimi anni.
L'ordine del giorno - discussione sul decreto del 17/10/2005 - è apparentemente neutro, ma tutti sanno che il reale scopo della convocazione è la ...
Anna Pizzuti - 23-11-2005
"Quando furono alle frontiere degli Orecchioni: - Vedete voi, disse Cacambo a Candido, che quell'emisfero non è miglior dell'altro: credete a me, ritorniamocene in Europa per la più corta. - Come ritornarci? disse Candido, e dove andare? Se vado nel mio paese, i Bulgari e gli Abari ci scannano; se ritorno in Portogallo, son bruciato; se restiamo in questo paese, corriamo rischio ogni momento di esser messi sullo spiedo; e poi come risolversi ad abbandonare la parte del mondo ove abita la bella Cunegonda?"
Anna Pizzuti - 25-10-2005
Ero tornata a casa, ieri sera tardi, dopo cinque ore di scuola, nel corso serale. Contenta per il lavoro fatto, contenta per lo stare insieme allegro e partecipe, per le discussioni, per quello che avevamo progettato di fare oggi. Mi aveva ...
Anna Pizzuti - 03-10-2005
Settimana di audizioni - nelle Commissioni Parlamentari - delle rappresentanze sindacali e professionali della scuola, audizioni la cui conclusione, prevista per venerdì 30 settembre è stata anticipata - almeno alla Camera - a giovedì. Forse per rincorrere i lavori della Commissione in Senato, che hanno subito, nel frattempo, una brusca accelerazione.

Da una parte, quindi, si riflette, forse si ascolta (ma i dubbi sono molti) dall'altra ci si affretta. Da qui la difficoltà di una sintesi che, comunque, proviamo ugualmente a fare.
Anna Pizzuti - 26-09-2005
Gli esiti della Conferenza Stato-Regioni del 15 settembre si dispongono su due livelli: uno pratico, l'altro istituzionale. Il primo, con il rinvio dell'inizio dell'attuazione della riforma del secondo ciclo, rimanda ad un momento in cui tutti speriamo che l'attuale maggioranza non sia più al governo. Il secondo, proprio grazie all'espressione del parere - per quanto negativo - consente al decreto stesso di continuare il suo cammino e di andare, in qualche modo, ad "incitarsi" nell'insieme dei decreti previsti dalla legge 53/2003.
Un passaggio, quest'ultimo, che a mio avviso è molto pericoloso considerare solo come atto burocraticamente dovuto. Mi sembra importante, al contrario, mantenere viva l'attenzione sui documenti ufficiali, sugli interventi in sede di Commissioni Parlamentari, sulle dichiarazioni del Ministro. Perchè le trappole sono sempre possibili ed altrettanto possibile è caderci dentro per eccessivo ottimismo.
Anna Pizzuti - 10-09-2005
"Non c´è nessun contenzioso in atto, è aperto un confronto che si concluderà entro il 15 settembre. Poi il decreto andrà in Consiglio dei ministri entro il 17 ottobre", ha dichiarato - piccata e nervosa, stando a quanto riferisce Mario Reggio su La ...
Selezione interventi
Ultimi interventi
Anno scolastico 2000 - 2001
Anno scolastico 2001 - 2002
Anno scolastico 2002 - 2003
Anno scolastico 2003 - 2004
Anno scolastico 2004 - 2005
Anno scolastico 2005 - 2006
Anno scolastico 2006 - 2007
Anno scolastico 2007 - 2008
Anno scolastico 2008 - 2009
Anno scolastico 2009 - 2010
Anno scolastico 2010 - 2011
Anno scolastico 2011 - 2012
Anno scolastico 2012 - 2013
Anno scolastico 2013 - 2014
Anno scolastico 2014 - 2015
Anno scolastico 2015 - 2016
Anno scolastico 2016 - 2017
Anno scolastico 2017 - 2018
Anno scolastico 2018 - 2019
Anno scolastico 2019 - 2020
Anno scolastico 2020 - 2021