Giuseppe Aragno - anno scolastico 2013-2014
Giuseppe Aragno - 02-08-2014
Nella polemica di Renzi coi «professoroni» e nell'esaltazione di un «fare» che non sposa il "bene" e non si traduce nel «far bene», non c'è l'ansia, a suo modo nobile, di un leader pragmatico...
Giuseppe Aragno - 25-07-2014
Boschi e Renzi sembrano ignorarlo - il "Piccolo Bignami di Storia Contemporanea"non forma statisti - ma il vituperato ostruzionismo parlamentare ha scritto pagine nobili nella storia della nostra democrazia,
Giuseppe Aragno - 22-07-2014
E' allucinante che la ministra boschi cianci di allucinazioni e finga d'ignorare che una inappellabile sentenza della Corte Costituzionale definisce fuorilegge la legge che l'ha condotta in Parlamento.
Giuseppe Aragno - 15-06-2014
E' quantomeno singolare: dopo cento anni, una repubblica parlamentare che ha tra le sue travi portanti il ripudio della guerra, ha scelto di celebrare un conflitto
Giuseppe Aragno - 29-05-2014
Lo «strepitoso» successo di Renzi, «neodemocristiano» levato sugli scudi dal circo mediatico, avrebbe fatto piangere lacrime di vergogna a De Gasperi
Giuseppe Aragno - 20-05-2014
Dici Europa e pare cosa semplice. C'è una storia, ci sono uomini come Rossi e Spinelli e un Manifesto nobile che nasce a Ventotene, nel cuore di una tragedia che ci accomuna
Giuseppe Aragno - 10-05-2014
A bocce ferme, quando la disinformazione scientificamente programmata produce frutti velenosi e l'interesse cala, è difficile tornare su una notizia «consumata».
Giuseppe Aragno - 16-04-2014
Fiorenza Sarzanini è cronista di razza. Se un fatto fa notizia, te lo racconta così com'è, senza calcoli o sconti. Amici o potere, non ce n'è per nessuno. Vista con i suoi occhi, Piazza Barberini sabato scorso è proprio
Giuseppe Aragno - 31-01-2014
Non si fa più differenza tra sostanza e forma. Per esorcizzare l'idea del colpo di Stato, la parola d'ordine è minimizzare e, se possibile, ignorare le lacerazioni...
Giuseppe Aragno - 23-01-2014
Dopo la pantomima dell'opposizione che attacca, nemmeno Cuperlo, che pure gliene ha dette di tutti i colori, ha votato contro. Il tempo dirà fin dove intende spingersi Renzi...
Giuseppe Aragno - 16-12-2013
Non s'è mai vista tanta cattiva politica, quanta se ne trova nel diluvio di «tecnici» che ci piove addosso dai tempi di Monti e, a ben vedere, non dipende solo del fatto che in fondo anche un «esperto» ragiona in termini politici.
Giuseppe Aragno - 10-12-2013
Repubblicano di formazione mazziniana, avrebbe oggi più o meno l'età di Napolitano; non bestemmio se dico che sarebbe stato un degno Presidente della Repubblica che contribuì a far nascere.
Giuseppe Aragno - 19-11-2013
Ho lavorato dodici ore e va così da molte settimane. La notte, quando mi accorgo di non avere più la forza per andare avanti, lascio poche parole scritte con una penna rossa sul foglio che ho davanti:
Giuseppe Aragno - 23-10-2013
«Assassini, assassini! Basta con la Bossi-Fini!». Così Agrigento ha voluto salutare i rappresentanti del governo italiano, ministra Kyenge. Persino «Repubblica», che di certo non teme rivali quando si tratta di evocare provocatori, infiltrati, terroristi e gli immancabili anarco-insurrezionisti, stavolta farà fatica a criminalizzare i nuovi contestatori. Un sacerdote che lei certamente conosce,
Giuseppe Aragno - 03-10-2013
- Aria di festa, ma perché? Hanno approvato finalmente una legge elettorale proporzionale che scioglie il nodo della rappresentanza?
- Pare di no.
- Allora si fa festa perché finalmente Enrico Letta è andato in Germania e gliele ha cantate: la volete piantare con il rigore? ...
Giuseppe Aragno - 27-09-2013
La rivolta, nel racconto di chi prese le armi, è un'emozione così nuova che a settant'anni dalla cacciata dei tedeschi, interroga la coscienza: perché decorare gli "scugnizzi" e "dimenticare" Adolfo Pansini, studente antifascista caduto combattendo, al quale s'è intestato a stento un liceo. Settembre a Napoli è ricco di celebrazioni e discorsi d'occasione, ma è anche "memoria a scadenza fissa": non dà risposte a domande decisive e forse perciò non coinvolge i giovani, alle prese con una crisi che li fa scettici e disincantati.
Giuseppe Aragno - 14-09-2013
Dei tragici giorni in cui i «compiti a casa» li assegnava la storia, vorrei parlare alla Merkell per raccontarle di soldati tedeschi pallidi come cenci - la paura non è un'esclusiva dei PIGS - con un fazzoletto bianco stretto al braccio in segno d'una pace che non verrà.
Tag correlati
· "1984" · "grande guerra" · acerbo · adolfo pansini · alessandro pansa · alfano · alfredo rocco · alfredo vittorio russo · allucinazioni · angela merkell · anpi · antonio giolitti · assolutismo · autoritarismo · badoglio · basiano · bergoglio · berlusconi · bicameralismo · biocidio · boschi · cadorna · calderoli · camera dei deputati · camera fascie e corporazioni · camillo casilli · capo dello stato · carr · casellario politico centrale · ciampi · cicuta · cile · cimitero · circolo karl marx · civitavecchia · codice rocco · commissario calabresi · conchita de gregorio · consulta · continuità dello stato · corsera · costantino mortati · costituente · costituzione · cristicchi · cstituzione · cuperlo · d'alema · dante alighieri · dc · de benedetti · de gasperi · democrazia · democrazia autoritaria · destra · dopolavoro · eden · edoardo pansini · eduardo de filippo · egidio tosato · enrico letta · enrico mentana · enrico scodnik · erri de luca · ettore conti · eugenetica · eugenio coselschi · europa · ezio murolo · f35 · fasci e corporazioni · fascismo · federazione industria e commercio · federico zvab · ferdinando pagano · fiorenza sarzanini · formazione · francia · gaetani azzariti · giolitti · giorgio cremaschi · giorgio napolitano · giovanardi · giovanna procacci · giovanni gentile · giovanni sartori · giuliano amato · giustizia sociale · gramsci · graziano diana · grillo · guf · guy verhofstadt · hollande · impeachment · inghilterra · intellettualismo · irma melany skodnik · j. p. morgan · jean-claude juncker · kesserling · kiev · lavoro · legalità · legge calderoli · legge truffa · letta · lipari · lockheed martin · lodo alfano · luigi ottaviano · malafede · manicomio · manifesto · marcello guida · marcello veneziani · marta cartabia · martin schulz · mauthausen e theresienstandt · memento dalmatiae · merito · michele novelli · ministra boschi · montecatini · montecitorio · monti · movimento cinque stelle · mubarak · mussolini · napoli · napolitano · nazismo · negazionismo · neolinguaggio · neonazismo · no tav · odoacre caterini · omicidi di stato · omosessuali · opera balilla · orwell · ostruzionismo · ovra · p.c.i. · palazzo madama · pansa · paolo grossi · parlamento · pci · pci federico pena · pd · pelloux · pertini · petain · piazza barberini · piazza navona · piccolo bignami · pinelli · pinochet · polemica sulla filosofia · pro dalmazia · prodi · professoroni · quagliarello · quattro giornate · quattro giornate di napoli · quirinale · raffaele viviani · rai · razzismo · renzi · resistenza · riccardo fede · ricerca · riforma costituzionale · riforma gelmini · riforma gentile · roberto d'alimonte · rodotà · roma · roma 12 aprile · rossi · sandro pertini · scelba · sciara sciat · seneca · spinelli · tito · tito murolo · torre annunziata · tortura · tsipras · ucraina · umberto i · ungheria · unicameralismo · urbano cairo · usa · val di susa · vespa · via veneto · vichy · volga lionetti · zagrebelsky · zanardelli