centro risorse per la didattica
Risorse per area disciplinare:   
Homepage
La redazione
 
Ricerca
Iscriviti alla news
Le newsletter
 
Attualità
Percorsi
Novità
Recensioni
 
Disabilità
Lavagna Interattiva
 
La tua segnalazione
Il tuo giudizio
 
Cataloghi in rete
 
DIDAweb
 

risorse@didaweb.net
 

  Cerca nel web:
Se sei un utilizzatore della toolbar di Google, puoi aggiungere anche il nostro pulsante:
Centro Risorse
  Condividi questa risorsa didattica
In Stato di Guerra

Donne in Stato di Guerra

Donne durante la II guerra mondiale

A cercare di conservare o riportare ad unità una realtà sempre più franta, caratterizzata, specialmente nel caso della seconda guerra mondiale, dall'incertezza, dalla fame, dalla paura, dagli incubi, dall'orrore provvedono le donne, rimaste sole

http://cle.ens-lyon.fr/italien/donne-guerra-e-resistenza-in-italia-1-37679.kjsp?STNAV=&RUBNAV=&RH=CDL_ITA100302
 
'900: Donne al fronte, giornaliste e fotografe, nella II^ guerra mondiale. (inglese)
http://lcweb.loc.gov/exhibits/wcf/wcf0001.html
 
ANNA BRAVO: RESISTENZA CIVILE
http://lists.peacelink.it/news/2005/03/msg00090.html
 
La memoria indelebile degli stupri di massa - In un contesto diverso, quello del basso Lazio, è opportuno sottolineare come gli stupri di massa non abbiano ancora trovato una dimensione accettabile nella memoria pubblica della guerra. Complessi sono gli elementi in gioco.
Cercherò di sviluppare quelli a mio avviso più significativi.
Sono passati sessant’anni e coloro che sono state le vittime di quelle violenze sono oramai vecchie, ma la loro vita e quella della loro comunità è stata segnata da questo evento in modo indelebile.

in Cassino 1943-44: la memoria - Daria Frezza
http://www.dalvolturnoacassino.it/DOC/Daria_Frezza_La_memoria.pdf
 
DISEGNO DI LEGGE  del 25 LUGLIO 1996  Norme in favore delle vittime di violenze carnali in tempo di guerra
http://www.dalvolturnoacassino.it/doc/DDL1081.pdf
 
IL CASO DELLE DONNE ITALIANE STUPRATE DURANTE LA SECONDA GUERRA MONDIALE AL CENTRO DI NUOVE RICERCHE - da: www.lastampa.it 25 novembre 2002
http://www.dalvolturnoacassino.it/doc/marocchinate.pdf
 
Giacomina Castagnetti - dei Gruppi in difesa della donna in appoggio alla lotta partigiana - Testimonianza dai giorni dell'infanzia alla Liberazione.
http://www.resistance-archive.org/en/node/326
 
Simonetta Vella - La condizione delle donne biellesi durante la guerra nella memoria delle operaie
http://www.storia900bivc.it/pagine/editoria/vella195.html
 

 

“Notte scura notte chiara notte finirai
notte di bombardamenti notte che non sai
che Nina ha pianto di paura in latteria
perduta nel rifugio sotto casa sua.

 

https://www.youtube.com/embed/HySKddyS3Rw?rel
 
Donne e guerre nel '900
https://www.youtube.com/watch?v=5VohRKnpkX0
 
HOMMAGE AUX GOUMIERS MAROCAINS
https://youtu.be/db8c9xAYdyk
 
Bottino Di Guerra - Marina Liuzzi - Gli stupri e le violenze operate nel 1944 dalle truppe coloniali Francesi (Marocchini e Algerini) sulla popolazione civile, in particolare nella zona di Cassino
https://youtu.be/FjS7_-YVAKY
 
Storia delle donne in tempo di guerra. (II guerra mondiale)
https://youtu.be/jmYRA6mpbBw?list=PLC61013CF2526AF53
 
La verità censurata degli stupri di guerra.
https://youtu.be/pTtNgIpJQ0A
 
Condividi questa risorsa didattica


  Iscriviti alla news
Ricevi in posta elettronica le novità e una selezione di risorse utili per la didattica.

Iscriviti qui


Novità
Le ultime risorse per la didattica catalogate ed inserite nel nostro database.

ENGLISH LESSONS AND TESTS.

"Progresso e catastrofe" - In due parole tutto il Novecento Recensione al testo di Salvatore Natoli di UMBERTO GALIMBERTI

Percorsi
Proposte di selezioni e percorsi fra le risorse e i materiali in archivio.

Percorsi
Feste e calendari multiculturali.
Calendari solari e lunari, festività religiose e tradizionali delle diverse culture.

Percorsi
Steineriane
Le ''scuole nuove'' della pedagogia steineriana, contrassegnate dal paradosso di un’accettazione pratica e di un’ignoranza teorica da parte degli stessi utenti e degli operatori della scuola pubblica, tra ''fedeltà karmica'', incarnazioni di individualità che ritornano sulla terra, bambini indaco e apparente buon senso pedagogico.

  Ambiente virtuale collaborativo in evoluzione ideato e sviluppato da Maurizio Guercio è una iniziativa DIDAweb