centro risorse per la didattica
Risorse per area disciplinare:   
Homepage
La redazione
 
Ricerca
Iscriviti alla news
Le newsletter
 
Attualità
Percorsi
Novità
Recensioni
 
Disabilità
Lavagna Interattiva
 
La tua segnalazione
Il tuo giudizio
 
Cataloghi in rete
 
DIDAweb
 

risorse@didaweb.net
 

  Cerca nel web:
Se sei un utilizzatore della toolbar di Google, puoi aggiungere anche il nostro pulsante:
Centro Risorse
  Condividi questa risorsa didattica
Governare la rete





Secondo la sua formulazione, la missione dell'Icann ''consiste nel preservare la stabilità operativa di Internet, promuovere la concorrenza, assicurare una rappresentanza globale delle comunicazioni.''. Da qualche tempo il fatto che la rete mondiale sia nelle mani degli Stati uniti è sempre più contestato. È dunque venuto il momento di esigere che l'Icann diventi un organismo indipendente, sotto l'egida delle Nazioni unite.

Regno dei fini: Che cos'è internet e come smettere di scambiarla per qualcos'altro.
http://bfp.sp.unipi.it/rete/worldofends.htm
 
Io penso, dunque sono connesso - intervista a Derrick de Kerckhove - Da Internet non emerge una identità collettiva. Ogni persona che naviga ha un indirizzo specifico e trova un suo modo di negoziare il senso di propri e altrui comportamenti con altre persone. E' vero invece che senza il web sarebbe difficile parlare di globalizzazione, perché la globalizzazione non dipende solo dal fatto che il discorso sia globale ma anche dalla possibilità di rispondere e di comunicare con il resto del mondo non su un discorso a senso unico, ma interattivito.
http://lgxserver.uniba.it/lei/rassegna/020730a.htm
 
Il Forum, solo l'inizio di un lungo percorso.
http://www.articolo21.info/notizia.php?id=2756
 


Citizens' Summit on the Information Society (CSIS)
 
Tunis, November 16-18, 2005

http://www.citizens-summit.org/
 
Il Caso ECHELON - Fino a che punto e' socialmente accettabile l'intercettazione delle comunicazioni? Tesi di laurea on-line.
http://www.cli.di.unipi.it/~guidi/echelon/tesi.html
 
I dati “quantitativi” sull’internet in Italia, basati sul hostcount e confrontati con quelli di altri paesi: tavole, grafici e tavole aggiornate al 30 ottobre 2005 (i dati più recenti sono di settembre)
http://www.gandalf.it/dati/dati3.htm
 
L’umanità dell’internet - Pubblicazione online di Giancarlo Livraghi.
http://www.gandalf.it/uman/capitoli.htm
 

World Summit on the Information Society (WSIS)
16 to 18 November 2005

http://www.itu.int/wsis/
 

1986

Atlante del Cyberspazio: versione italiana del www.cybergeography.org, il sito é un atlante di mappe e rappresentazioni grafiche delle geografie dei nuovi territori elettronici di Internet, del World Wide Web e di altri cyberspazi emergenti.

http://www.mappedellarete.net/atlante_front.asp
 
Dopo il primo summit mondiale della società dell'informazione, organizzato a Ginevra nel dicembre 2003 (1) sul tema centrale della «frattura digitale», quest'anno sarà Tunisi a ospitare, dal 16 al 18 novembre, il secondo summit mondiale, promosso dall'Onu e organizzato dall'Unione internazionale delle telecomunicazioni (Uit). Quest'incontro sarà centrato su un interrogativo: come instaurare un controllo più democratico di Internet?
http://www.megachip.info/modules.php?name=Sections&op=viewarticle&artid=1095
 
Citizens' Summit on the Information Society: Tunisia. Sette personalità in sciopero della fame contro il regime di Ben Alì. Ma l'Onu non vede
http://www.peacereporter.net/dettaglio_articolo.php?iddos=4101&idc=2&ida=&idt=&idart=3956
 
RAPPORTO DEL WORKING GROUP ON INTERNET GOVERNANCE (LUGLIO 2005) - Traduzione italiana del rapporto ufficiale del Working Group on Internet Governance a cura di Vittorio Bertola.
http://www.quadernionline.it/wsis_2005/bertola_02.html
 

FUTURO DELLA GESTIONE INTERNAZIONALE DI INTERNET  - Un Quaderno  dell'Internet Italiano per il World Summit on the Information Society - on line.
http://www.quadernionline.it/wsis_2005/indice.html
 

Icann, il guardiano della Rete

Icann, il guardiano della Rete. Cos'è l'ente no-profit che detiene le chiavi del web. L'Internet corporation for assigned names and numbers, con sede in California, ha il ruolo di controllore di Internet dal 1998.

http://www.rai.it/news/articolonews/0,9217,121109,00.html
 
Wsis, 170 nazioni al summit di Tunisi -La posta in gioco è alta: la gestione della Rete, oggi appannaggio dell'Icann, organismo Usa no-profit, che paesi come Cina e Iran vorrebbero nelle mani dell'Onu
http://www.rai.it/news/articolonews/0,9217,121114,00.html
 

Gli Usa manterranno la supervisione tecnica di Internet; affidata all'Onu, invece, la crescita della Rete. Wsis, c'è l'accordo sulla governance della Rete - Dopo il braccio di ferro della vigilia, il Summit sulla società dell'Informazione a Tunisi parte con un compromesso: la gestione dei domini internet resta appannaggio dell'Icann, ma altre nazioni saranno coinvolte nella supervisione della Rete.

http://www.rai.it/news/articolonews/0,9217,121116,00.html
 

Il summit mondiale di Ginevra 2004- Societa' dell'informazione - A dieci anni dall'avvento di Internet i governi mondiali si interrogano sul 'digital divide'

http://www.rai.it/news/articolonews/0,9217,68323,00.html
 
Il ruolo dell'Icann, guardiano del web
http://www.repubblica.it/2005/k/sezioni/scienza_e_tecnologia/intertunisi/icann/icann.html
 



*Usa, Ue e gli altri A Tunisi è scontro su chi deve avere le chiavi del web Summit promosso dall'Onu sull'informazione. Sul tavolo la questione della riforma dell'Icann. Con grandi paesi che vogliono sottrarlo al controllo degli Stati Uniti. L'Unione europea fa da mediatore e chiede un "organismo agile, solo per compiti essenziali" di CRISTINA NADOTTI
http://www.repubblica.it/interstitial/interstitial421793.html
 
Gouvernance d’Internet : la position de Reporters sans frontières
http://www.rsf.org/article.php3?id_article=15564
 
Condividi questa risorsa didattica


  Iscriviti alla news
Ricevi in posta elettronica le novità e una selezione di risorse utili per la didattica.

Iscriviti qui


Novità
Le ultime risorse per la didattica catalogate ed inserite nel nostro database.

"Da tempo volevamo fare qualcosa, ma non sapevamo come fare. Ma una volta partiti non ci fermarono più" - dai sussurri agli scioperi, testimonianze di operai torinesi Fiat sugli scioperi del '43.

Sciopero! Il testo di un volantino clandestino del 1 marzo 1944 per lo sciopero generale a Torino.

Percorsi
Proposte di selezioni e percorsi fra le risorse e i materiali in archivio.

Percorsi
Feste e calendari multiculturali.
Calendari solari e lunari, festività religiose e tradizionali delle diverse culture.

Percorsi
Steineriane
Le ''scuole nuove'' della pedagogia steineriana, contrassegnate dal paradosso di un’accettazione pratica e di un’ignoranza teorica da parte degli stessi utenti e degli operatori della scuola pubblica, tra ''fedeltà karmica'', incarnazioni di individualità che ritornano sulla terra, bambini indaco e apparente buon senso pedagogico.

  Ambiente virtuale collaborativo in evoluzione ideato e sviluppato da Maurizio Guercio è una iniziativa DIDAweb