centro risorse per la didattica
Risorse per area disciplinare:   
Homepage
La redazione
 
Ricerca
Iscriviti alla news
Le newsletter
 
Attualità
Percorsi
Novità
Recensioni
 
Disabilità
Lavagna Interattiva
 
La tua segnalazione
Il tuo giudizio
 
Cataloghi in rete
 
DIDAweb
 

risorse@didaweb.net
 

  Cerca nel web:
Se sei un utilizzatore della toolbar di Google, puoi aggiungere anche il nostro pulsante:
Centro Risorse
  SCHEDA RISORSA

Condividi questa risorsa didattica
Educazione linguistica Italiano come lingua seconda
Educazione linguistica seconda lingua
AlfaCert - Alfabetizzazione e Certificazione Linguistica- il quadro europeo - autovalutazione  italiano, francese, inglese. Test.

Lingua: Italiana
Destinatari: Alunni scuola media superiore, Alunni scuola media inferiore, Formazione permanente
Tipologia: Prove o test di valutazione

Abstract:

Pubblicazioni CLIRO

A.A. V.V.

AlfaCert
L'Autovalutazione Linguistica
nel Quadro Comune Europeo di Riferimento

Bologna, CLUEB, 2003
(CD-ROM)

Altre informazioni:

Con l’attuale processo in atto della riforma universitaria cambia il sistema degli studi universitari, secondo un modello concordato con gli altri paesi dell’Unione Europea e fra i cui obiettivi si annovera la necessità di imparare almeno una seconda lingua che permetta:

  • la coniugazione di una preparazione metodologica–culturale con una formazione professionalizzante;
  • la mobilità degli studenti a livello internazionale finalizzata a favorire concretamente l’integrazione europea e il raccordo con il mondo del lavoro.

Nel recepire le indicazioni contenute nel testo della riforma universitaria, le Facoltà hanno previsto l’obbligatorietà di una o due lingue straniere europee (francese, inglese, spagnolo e tedesco) con una relativa ponderazione degli obiettivi e dei crediti da assegnare.

In questo contesto, caratterizzato da un ampio ventaglio di interessi culturali e obiettivi professionali, si inserisce il progetto di alfabetizzazione e certificazione linguistica elaborato dal CLIRO.

Percorso formativo

I servizi glottodidattici riguardanti l’alfabetizzazione e la certificazione linguistica vengono organizzati nel modo seguente:

  1. corsi di lingua in ambienti didattici integrati descritti nella sezione corsi;
  2. certificazione delle competenze linguistiche degli studenti sulla base dei parametri contenuti nel "Quadro comune europeo di riferimento" del Consiglio d’Europa, che potranno essere adottati dalle Facoltà per l’attribuzione dei crediti relativi alle prove di idoneità di lingua;
  3. sito Web del CLIRO (http://www.cliro.unibo.it) che rappresenta una vera e propria risorsa didattica, nel quale lo studente potrà trovare:
  • indicazioni bibliografiche relative a opere glottodidattiche multimediali e non, per l’autoapprendimento linguistico e per la preparazione alle prove di idoneità, compresi i riferimenti per l’apprendimento delle lingue settoriali;
  • test di livello computerizzati utili per effettuare un’autodiagnosi del proprio livello di competenza linguistica;
  • test linguistici europei paralleli a quelli dei maggiori Enti certificatori (nella versione attuale sono inclusi test A2, B1 e B2 per l’inglese, A2 e B1 per il francese e il tedesco e B1 e B2 per lo spagnolo);
  • prove di idoneità campione relative ai vari corsi di laurea attivati nelle sedi della Romagna con indicazione delle competenze lessicali, morfosintattiche e comunicative richieste per il superamento di tali prove e con precisi riferimenti bibliografici per la preparazione delle stesse;
  • materiale multimediale creato appositamente nelle lingue settoriali specifiche dei vari corsi di laurea attivati nelle sedi della Romagna, utile per l’autoapprendimento linguistico e per il superamento delle prove di idoneità che dovranno essere affrontate. Lo studente potrà utilizzare questi strumenti sia all’interno dei laboratori linguistici delle strutture universitarie, sia sul proprio computer a casa.

Corsi

Sulla base delle premesse illustrate, il Progetto prevede l’organizzazione di corsi per principianti di livello A1 / A2 per gli studenti che non sono ancora provvisti di una sufficiente conoscenza della lingua, affinché possano raggiungere il livello richiesto per il superamento della prova di accertamento finale prevista dalle diverse Facoltà. Successivamente, il Progetto prevede lo svolgimento di corsi di livello B1 (livello soglia).

Tali corsi prevedono sia lezioni frontali, sia attività in autoapprendimento in laboratorio (ambienti didattici integrati).

Livelli

I livelli sono stati disegnati secondo le competenze comunicative proposte dal Consiglio d’Europa nel "Quadro comune europeo di riferimento" (sintesi). Il Centro Linguistico ha elaborato i test di accertamento finale delle principali lingue europee (inglese, francese, spagnolo e tedesco), in linea con quanto indicato dal Consiglio d’Europa nel "Quadro comune di riferimento" (noto anche come Framework).

Livello base

A1 - Il discente comprende e usa espressioni di uso quotidiano e frasi indispensabili per soddisfare bisogni di tipo concreto. Sa presentare se stesso/a e gli altri ed è in grado di fare domande e rispondere su informazioni personali (dove abita, le persone che conosce e le cose che possiede...). Interagisce in modo semplice purché l’altra persona parli lentamente e chiaramente e sia disposta a collaborare.

A2 - Comprende frasi ed espressioni di uso frequente relative ad ambiti di immediata rilevanza (es. informazioni personali e familiari di base, fare la spesa, la geografia locale, l’occupazione). Comunica in attività semplici e di routine che richiedono un semplice scambio di informazioni su argomenti familiari e comuni. Sa descrivere in termini semplici aspetti del suo background, dell’ambiente circostante e sa esprimere bisogni immediati.

Livello autonomo

B1 - Comprende i punti chiave di argomenti familiari che riguardano la scuola, il tempo libero, ecc. Sa muoversi con disinvoltura in situazioni che possono verificarsi mentre viaggia nel paese in cui si parla la lingua. È in grado di produrre un testo semplice relativo ad argomenti che siano familiari o di interesse personale. È in grado di descrivere esperienze ed avvenimenti, sogni, speranze e ambizioni e spiegare brevemente le ragioni delle sue opinioni e dei suoi progetti.

B2 - Comprende le idee principali di testi complessi su argomenti sia concreti che astratti, comprese le discussioni tecniche nel suo campo di specializzazione. È in grado di interagire con una certa scioltezza e spontaneità che rende possibile un’interazione naturale con i parlanti nativi senza sforzo per l’interlocutore. Sa produrre un testo chiaro e dettagliato su un’ampia gamma di argomenti e spiegare un punto di vista su un argomento fornendo i pro e i contro delle varie opzioni.

Livello padronanza

C1 - Comprende un’ampia gamma di testi complessi e lunghi e sa riconoscerne il significato implicito. Si esprime con scioltezza e naturalezza. Usa la lingua in modo flessibile ed efficace per scopi sociali, professionali e accademici. Riesce a produrre testi chiari, ben costruiti, dettagliati su argomenti complessi, mostrando un sicuro controllo della struttura testuale, dei connettori e degli elementi di coesione.

C2 - Comprende con facilità praticamente tutto ciò che sente e legge. Sa riassumere informazioni provenienti da diverse fonti sia parlate che scritte, ristrutturando gli argomenti in una presentazione coerente. Sa esprimersi spontaneamente, in modo molto scorrevole e preciso, individuando le più sottili sfumature di significato in situazioni complesse. Alcuni certificati rilasciati da Enti Certificatori esterni ampiamente riconosciuti a livello internazionale, attestanti la competenza dello studente nella lingua francese, inglese, spagnola e tedesca vengono convalidati dalle Facoltà in sostituzione della prova di accertamento in base alle tabelle di equiparazione relative alle diverse lingue.



http://alfacert.cliro.unibo.it/moodle/course/category.php?id=8

Condividi questa risorsa didattica

I giudizi degli utenti

Assenti

Aggiungi il tuo giudizio    Precedenti risultati   


  Iscriviti alla news
Ricevi in posta elettronica le novità e una selezione di risorse utili per la didattica.

Iscriviti qui


Novità
Le ultime risorse per la didattica catalogate ed inserite nel nostro database.

ENGLISH LESSONS AND TESTS.

"Progresso e catastrofe" - In due parole tutto il Novecento Recensione al testo di Salvatore Natoli di UMBERTO GALIMBERTI

Percorsi
Proposte di selezioni e percorsi fra le risorse e i materiali in archivio.

Percorsi
Feste e calendari multiculturali.
Calendari solari e lunari, festività religiose e tradizionali delle diverse culture.

Percorsi
Steineriane
Le ''scuole nuove'' della pedagogia steineriana, contrassegnate dal paradosso di un’accettazione pratica e di un’ignoranza teorica da parte degli stessi utenti e degli operatori della scuola pubblica, tra ''fedeltà karmica'', incarnazioni di individualità che ritornano sulla terra, bambini indaco e apparente buon senso pedagogico.

  Ambiente virtuale collaborativo in evoluzione ideato e sviluppato da Maurizio Guercio è una iniziativa DIDAweb