centro risorse per la didattica
Risorse per area disciplinare:   
Homepage
La redazione
 
Ricerca
Iscriviti alla news
Le newsletter
 
Attualità
Percorsi
Novità
Recensioni
 
Disabilità
Lavagna Interattiva
 
La tua segnalazione
Il tuo giudizio
 
Cataloghi in rete
 
DIDAweb
 

risorse@didaweb.net
 

  Cerca nel web:
Se sei un utilizzatore della toolbar di Google, puoi aggiungere anche il nostro pulsante:
Centro Risorse
  SCHEDA RISORSA

Condividi questa risorsa didattica
Storia
Intercultura
Transdisciplinare
La storia è di tutti - Nuovi orizzonti e buone pratiche nell'insegnamento della storia. Le relazioni del convegno da scaricare.


Lingua: Italiana
Destinatari: Insegnanti, Formazione post diploma, Formazione permanente
Tipologia: Materiale per autoaggiornamento

Recensione:

Il laboratorio di storia

A partire dalla metà degli anni '90, un numero sempre maggiore di scuole chiede con insistenza di aprire laboratori di storia. Eppure:

  • il laboratorio di storia è stato uno degli aspetti contestati della riforma De Mauro (ricordate le critiche ai "fumosi laboratori" di molti storici accademici?)
  • l'assenza del laboratorio brillava nella prima versione della riforma Moratti del programma di storia, in nome della prevalenza di una "didattica narrativa" tutta centrata sulla lezione. Poi, però, il laboratorio è entrato anche in questa riforma!

Questi fatti ci spingono a cercare delle spiegazioni:

  • Quali sono gli elementi del suo successo?
  • Che cosa intendono gli insegnanti quando vogliono attivare un laboratorio storico?
  • Ci sono, in queste richieste collettive, elementi di "mitologia didattica"? ci sono elementi tecnico-didattici concreti?
  • Ci sono idealità giuste da perseguire?
  • C'è una visione dell'insegnamento diversa e nuova o si tratta di vecchie cose stantie, da vecchi, e un po' esausti sessantottini?
  • Corrisponde a realtà la sensazione che man mano che si va dalle elementari alle superiori, diminuisce la richiesta di laboratori?

Tuttavia, il "Laboratorio storico" non è un prodotto "spontaneo". E' il frutto di una lunga tradizione di ricerca didattica, che ha un momento di sintesi verso la metà degli anni '80, quando il Landis propone tre accezioni del termine "Laboratorio" (non necessariamente in antitesi tra di loro.

  • un luogo fisico, individuabile nella scuola, dove si realizza un approccio alla storia attraverso la ricerca sui documenti
  • un approccio particolare alla conoscenza storica, nel quale prevale l'operatività
  • un approccio al lavoro dell'insegnante che accentua molto la cooperazione didattica, e quindi la formazione del docente

Sono passati anni, da quelle definizioni.

  • Valgono ancora? Si pensa di modificarle?
  • Corrispondono all'idea diffusa di laboratorio?

Partecipa al forum

http://ted.scuole.provincia.modena.it/modules.php?name=Content&pa=showpage&pid=20


La storia è di tutti
Nuovi orizzonti e buone pratiche nell'insegnamento della storia

le relazioni del convegno

Ariana Querzè
La storia è di tutti. Nuovi orizzonti e buone pratiche nell’insegnamento della storia - introduzione al convegno

Antonio Brusa
Le sfide dell'insegnamento della storia

Alberto Salza
Darwin fa parte della storia?


Patrick Geary
Quando le nazioni rifanno la storia. La fondazione dell'Europa

Massimo Montanari
Un medioevo aperto al mondo

Falk Pingel
La storia dopo la guerra. L'insegnamento della storia nei Balcani

Rafael Valls
Come cambiano i programmi di storia: dibattiti e polemiche sull'insegnamento della storia. La Spagna

Mario Liverani
Il vicino oriente antico

Anna Beltrametti
Mediterraneo polifonico

Paolo Malanima
Crisi energetica e crescita fra il 1650 e il 1850. La deviazione europea in una prospettiva comparativa

Tommaso Detti
Economie, imperi, mondi: percorsi di una storia globale
solo testo      testo e immagini

Serge Latouche
Storia della globalizzazione. Apoteosi e crisi della'occidentalizzazione del mondo

Giovanni Gozzini
Percezione e realtà dell'ineguaglianza globale: una visione di lungo periodo

Arnaldo Cecchini
La città e la cittadinanza

Huub Kurstjens
E' la storia di tutti?
italiano    inglese

Tayeb Chenntouf
La colonizzazione in una prospettiva mondiale

Charles Heimberg
Per una storia insegnata da tutti, da qui ad allora, nel tempo e nello spazio

Maurizio Gusso
Un approccio equilibrato, plurale e sostenibile alla complessità delle storie

Ivo Mattozzi
La storia generale: pensarla diversamente

Pietro Rossi
L'Europa e le altre società

Mauro Scurani
A proposito di insegnanti e insegnamento della storia. I risultati di un questionario

la cartella completa (8.580 Kb)
formato word



http://www.comune.modena.it/lastoriaditutti/relazioni.html

Condividi questa risorsa didattica

I giudizi degli utenti

Assenti

Aggiungi il tuo giudizio    Precedenti risultati   


  Iscriviti alla news
Ricevi in posta elettronica le novità e una selezione di risorse utili per la didattica.

Iscriviti qui


Novità
Le ultime risorse per la didattica catalogate ed inserite nel nostro database.

ENGLISH LESSONS AND TESTS.

"Progresso e catastrofe" - In due parole tutto il Novecento Recensione al testo di Salvatore Natoli di UMBERTO GALIMBERTI

Percorsi
Proposte di selezioni e percorsi fra le risorse e i materiali in archivio.

Percorsi
Feste e calendari multiculturali.
Calendari solari e lunari, festività religiose e tradizionali delle diverse culture.

Percorsi
Steineriane
Le ''scuole nuove'' della pedagogia steineriana, contrassegnate dal paradosso di un’accettazione pratica e di un’ignoranza teorica da parte degli stessi utenti e degli operatori della scuola pubblica, tra ''fedeltà karmica'', incarnazioni di individualità che ritornano sulla terra, bambini indaco e apparente buon senso pedagogico.

  Ambiente virtuale collaborativo in evoluzione ideato e sviluppato da Maurizio Guercio è una iniziativa DIDAweb