centro risorse per la didattica
Risorse per area disciplinare:   
Homepage
La redazione
 
Ricerca
Iscriviti alla news
Le newsletter
 
Attualità
Percorsi
Novità
Recensioni
 
Disabilità
Lavagna Interattiva
 
La tua segnalazione
Il tuo giudizio
 
Cataloghi in rete
 
DIDAweb
 

risorse@didaweb.net
 

  Cerca nel web:
Se sei un utilizzatore della toolbar di Google, puoi aggiungere anche il nostro pulsante:
Centro Risorse
  SCHEDA RISORSA

Condividi questa risorsa didattica
Educazione linguistica Italiano
Educazione linguistica Italiano come lingua seconda
Tempo, fuoco, preghiera - In viaggio con Luzi -A cura di Nino Bizzarri ed in fase di pubblicazione un video-ritratto che sarà ultimato entro il 15 aprile e trasmesso su Rai International.

Lingua: Italiana
Destinatari: Alunni scuola media superiore
Tipologia: Materiale di studio

Abstract: In viaggio con Luzi

01/03/2005 - Tempo, fuoco, preghiera. Nel documentario di Nino Bizzarri la poesia del senatore a vita scomparso ieri


Il poeta e senatore a vita Mario Luzi, scomparso ieri a Firenze all'età di 90 anni, è protagonista di un video-ritratto realizzato da Nino Bizzarri e attualmente in fase di montaggio. Tempo, fuoco, preghiera (questo il titolo) ripercorrerà l'ispirazione del poeta toscano legandola a un paesaggio preciso, ovvero la Val d'Orcia, situata attorno a Pienza, l'amena cittadina in cui Luzi trascorreva i mesi estivi. Come suggerisce il titolo, Bizzarri - recentemente premiato al Roma Music Doc Fest per il film documentario Per Yves Montand - ha voluto costruire il suo film attorno ai temi fondanti l'esistenza e l'opera del poeta: il tempo, perché - confessa Luzi stesso nel filmato - solo ultimamente era riuscito a coniugare all'imperfetto; il fuoco perché, spiega ancora davanti alla camera: ''O la poesia é un fuoco che ne accende altri o è inerte''; la preghiera, che sgorga da versi sempre più simili all'invocazione religiosa. Luzi, che a ottobre aveva festeggiato nel capoluogo toscano il suo compleanno, nel lavoro di Bizzarri appare in tutta la limpidezza e la purezza della sua umanità e della sua poesia: ''Il mio rapporto con lui - spiega l'autore, già regista di un documentario su Ennio Flaiano presentato alla Mostra del Cinema di Venezia - è stato quello con un sapiente, con un uomo che ha studiato molto ma ha anche molto vissuto. Nei nostri discorsi, anche alti e filosoficamente densi, Luzi non è mai ricorso a citazioni nel tentativo di rendere più autorevole il suo discorso. Non ne aveva bisogno: l'autorevolezza traspariva chiaramente dalle sue parole. Per lui - continua - la conoscenza era una commistione di sforzo e rivelazione, sempre connessa alla grazia''. Il video-ritratto sarà ultimato entro il 15 aprile e verrà trasmesso su Rai International.

La redazione


http://www.cinematografo.it/Cinemedia/00002380.html

Condividi questa risorsa didattica

I giudizi degli utenti

Assenti

Aggiungi il tuo giudizio    Precedenti risultati   


  Iscriviti alla news
Ricevi in posta elettronica le novità e una selezione di risorse utili per la didattica.

Iscriviti qui


Novità
Le ultime risorse per la didattica catalogate ed inserite nel nostro database.

ENGLISH LESSONS AND TESTS.

"Progresso e catastrofe" - In due parole tutto il Novecento Recensione al testo di Salvatore Natoli di UMBERTO GALIMBERTI

Percorsi
Proposte di selezioni e percorsi fra le risorse e i materiali in archivio.

Percorsi
Feste e calendari multiculturali.
Calendari solari e lunari, festività religiose e tradizionali delle diverse culture.

Percorsi
Steineriane
Le ''scuole nuove'' della pedagogia steineriana, contrassegnate dal paradosso di un’accettazione pratica e di un’ignoranza teorica da parte degli stessi utenti e degli operatori della scuola pubblica, tra ''fedeltà karmica'', incarnazioni di individualità che ritornano sulla terra, bambini indaco e apparente buon senso pedagogico.

  Ambiente virtuale collaborativo in evoluzione ideato e sviluppato da Maurizio Guercio è una iniziativa DIDAweb