centro risorse per la didattica
Risorse per area disciplinare:   
Homepage
La redazione
 
Ricerca
Iscriviti alla news
Le newsletter
 
Attualità
Percorsi
Novità
Recensioni
 
Disabilità
Lavagna Interattiva
 
La tua segnalazione
Il tuo giudizio
 
Cataloghi in rete
 
DIDAweb
 

risorse@didaweb.net
 

  Cerca nel web:
Se sei un utilizzatore della toolbar di Google, puoi aggiungere anche il nostro pulsante:
Centro Risorse
  SCHEDA RISORSA

Condividi questa risorsa didattica
Transdisciplinare
Religione


MARCIA DI BARBIANA
per la scuola di tutti e di ciascuno



Lingua: Italiana
Destinatari: Insegnanti, Formazione post diploma
Tipologia: Documentazione

Abstract:

Messaggio conclusivo della quinta Marcia di Barbiana 2006

Ministro dell'Istruzione Beppe Fiorani alla marcia

Davvero oggi abbiamo respirato la speranza.
Tornare a Barbiana ci ha restituito - con la forza di un "rito laico" che aggrega - la fiducia che insieme possiamo costruire un futuro migliore per la scuola e per i nostri figli.
Tornare in quella scuola, in quella chiesa, su quella tomba, guardare verso la valle ci ha fatto ricordare che 40 anni fa un ragazzo, Enrico, fece questa strada appesantito dalla rabbia e dalla frustrazione della bocciatura, dopo tante fatiche e tanto impegno per diventare maestro.
Da quella frustrazione, da quel senso di profonda ingiustizia prese le mosse la riflessione collettiva che, di lì a un anno, avrebbe portato alla pubblicazione di quella " Lettera a una professoressa" che ha saputo scuotere le coscienze in Italia e nel mondo, aprire con questo luogo e con quest'esperienza un confronto ancora capace di vivacizzare le coscienze.
Da qui ripartiamo.
E non siamo soli.
La presenza del neo nominato ministro della Pubblica Istruzione, Giuseppe Fioroni, il saluto partecipe del Presidente della Camera, Fausto Bertinotti, la quantità e la qualità della vostra presenza, unita ai tanti messaggi di adesione di politici, donne ed uomini di scuola, di ragazzi e studenti che hanno risposto al bando per riflettere su "Barbiana 40 anni dopo" ci incoraggiano a pensare che anche per noi, che crediamo in una scuola capace di saldare conoscenza e coscienza, pluralismo ed uguaglianza, libertà e solidarietà, si apre una nuova stagione.
Vogliamo ripartire da qui per recuperare i valori forti alla base dell'esperienza della scuola di Barbiana e riattualizzarli per cercare le risposte ai nuovi bisogni di equità e di sviluppo della persona che ci pongono i nostri ragazzi, futuri "cittadini sovrani" di un mondo diverso da quello che aveva conosciuto Don Lorenzo, ma non per questo insensibili all'intensità del suo messaggio.
Ci aspetta un anno impegnativo: propongo che questo quarantesimo anno della lettera a una professoressa sia anche per noi, convenuti qui oggi, insieme a tutti coloro che, anche non qui presenti sono a noi vicini, un anno nel quale alimentare la nostra capacità di gente appassionata della scuola (quindi per vocazione chiamata a costruire il futuro) di definire proposte, nutrire il confronto, progettare il futuro per la scuola "di tutti e di ciascuno".

Il Sindaco di Vicchio
Alessandro Bologne


http://www.marciadibarbiana.it/

Condividi questa risorsa didattica

I giudizi degli utenti

Assenti

Aggiungi il tuo giudizio    Precedenti risultati   


  Iscriviti alla news
Ricevi in posta elettronica le novità e una selezione di risorse utili per la didattica.

Iscriviti qui


Novità
Le ultime risorse per la didattica catalogate ed inserite nel nostro database.

ENGLISH LESSONS AND TESTS.

"Progresso e catastrofe" - In due parole tutto il Novecento Recensione al testo di Salvatore Natoli di UMBERTO GALIMBERTI

Percorsi
Proposte di selezioni e percorsi fra le risorse e i materiali in archivio.

Percorsi
Feste e calendari multiculturali.
Calendari solari e lunari, festività religiose e tradizionali delle diverse culture.

Percorsi
Steineriane
Le ''scuole nuove'' della pedagogia steineriana, contrassegnate dal paradosso di un’accettazione pratica e di un’ignoranza teorica da parte degli stessi utenti e degli operatori della scuola pubblica, tra ''fedeltà karmica'', incarnazioni di individualità che ritornano sulla terra, bambini indaco e apparente buon senso pedagogico.

  Ambiente virtuale collaborativo in evoluzione ideato e sviluppato da Maurizio Guercio è una iniziativa DIDAweb