centro risorse per la didattica
Risorse per area disciplinare:   
Homepage
La redazione
 
Ricerca
Iscriviti alla news
Le newsletter
 
Attualità
Percorsi
Novità
Recensioni
 
Disabilità
Lavagna Interattiva
 
La tua segnalazione
Il tuo giudizio
 
Cataloghi in rete
 
DIDAweb
 

risorse@didaweb.net
 

  Cerca nel web:
Se sei un utilizzatore della toolbar di Google, puoi aggiungere anche il nostro pulsante:
Centro Risorse
  RISULTATO RICERCA

Occorrenze: trovate 1308 / visualizzate 1226-1250   
Vai a pagina: Precedente Successiva | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53

"Fotografare" il Novecento. "Prima l'abbiamo scoperta mezzo di indagine capace di favorire la conoscenza e la diffusione di immagini specchio di un'illusoria oggettività, poi, résici consapevoli del mezzo, ci ha consentito di indagare su noi stessi e di sovrappore violentemente il nostro "sentire" alla "realtà". Articolo di Carlo Giovannella.
http://www.uniroma2.it/quaderni/5/FOTO-completo.htm
 
Schifano e quel gruppo di pittori di Piazza del Popolo che, agli albori degli anni 60, rinnovarono l'arte italiana.
http://www.uniroma2.it/quaderni/5/SchifanoGenova.htm
 
Nel deserto dell'immagine: l'incontro di Enrico Ghezzi con Mario Schifano.
http://www.uniroma2.it/quaderni/5/SchifanoGhezzi.htm
 
l’Unità 30.4.07 - L’orrore della pedofilia e il linguaggio della verità - di Luigi Cancrini
http://www.unita.it
 
«Sistema di allerta globale, è l’ora della scelta» Non è il terremoto che uccide le persone, è la casa che crolla loro sulla testa perché non è costruita bene. Allo stesso modo, lo tsunami può uccidere solo se la pressione demografica e l'occupazione sconsiderata delle coste a rischio si accompagna all'assenza di segnali adeguati di allarme.
E ovviamente questo vale non solo per i paesi del Golfo del Bengala, ma per tutto il pianeta. Un sistema di allarme adeguato è possibile, anzi necessario. Come spiega Helena Molin-Valdes, «Deputy Director» della struttura dell'Onu che si occupa della mitigazione degli effetti dei disastri naturali (l'International Strategy for Disaster Reduction) ... >>>
http://www.unita.it/index.asp?SEZIONE_COD=ARKINT&TOPIC_TIPO=I&TOPIC_ID=39996
 
La vendetta di Katrina di Antonio Tabucchi
http://www.unita.it/index.asp?SEZIONE_COD=EDITO&TOPIC_TIPO=E&TOPIC_ID=44531
 

Nuovi lavori, sempre più neri

http://www.unita.it/index.asp?SEZIONE_COD=HP&TOPIC_TIPO=&TOPIC_ID=41720
 
Bollino, dopo il blackout di New York: «Si parla di accuse reciproche fra il Canada e gli Stati Uniti su chi dovesse intervenire per tamponare il black out e ciò conferma che un evento del genere in Italia non potrebbe succedere, perché abbiamo un protocollo di soccorso e interconnessione con altri Paesi europei che è molto stringente, essendo soggetto a regole europee. Insomma c'é una cooperazione consolidata, e in caso di crisi la messa a disposizione di potenza da gestore a un altro gestore interconnesso é una prassi ben codificata e utilizzata. Inoltre, in Italia non abbiamo una rete elettrica così obsoleta come quella che gli Stati Uniti dicono di avere». Andrea Bollino, presidente del Gestore nazionale della rete di trasmissioni, all'Ansa il 16 agosto subito dopo il black out che mise in ginocchio New York, Ottawa e mezzo Nord America.
http://www.unita.it/index.asp?topic_tipo=&topic_id=29222
 
Neuoroscienze: una proposta alle scuole e per l'educazione permanente.
http://www.units.it/%7Ebrain/Baw2003/BRAINet2003/Index.html
 
LE NEUROSCIENZE - Un gruppo di discipline, molto diverse fra loro, che studiano il sistema nervoso, cioè il cervello, il midollo spinale e le reti di neuroni che sono sparsi per tutto il corpo per comprendere dove e come esso svolga le funzioni vitali cui è preposto ed eserciti le capacità cognitive ed intellettive che lo caratterizzano distinguendolo da quello degli altri animali.A cura del Centro interdipartimentale B.R.A.I.N. dell’Università di Trieste, Comitato per la Promozione delle Neuroscienze. Pubblicazione on line.
http://www.units.it/~brain/Neuroscienze.pdf
 
LA TARANTOLA PIZZICA ANCORA
http://www.uniurb.it/giornalismo/lavori2002/iovane/index.htm
 

Gennaio 1944: l'esercito Alleato raccoglie sulla costa salentina migliaia di profughi ebrei scampati all'Olocausto. Testimonianze, foto, murales realizzati all'epoca.

http://www.uniurb.it/giornalismo/lavori2006/russo/pagine/homepage.htm
 
Metodi e didattiche dell'attività motoria - L’insegnante efficace .
http://www.univirtual.it/corsi/2003/bertollo/principale.htm
 
Acerra Lancet-Oncology: Nola, Acerra e Marigliano: tre città campane tristemente note per l'emergenza rifiuti si guadagnano ora il ben poco invidiabile appellativo di «Triangolo della morte» sulla prestigiosa rivista The Lancet- Oncology . Nella zona un'impennata di morti per tumore.
La questione dello smaltimento dei rifiuti, spesso accumulati negli stessi centri e a diretto contatto con la popolazione, infatti, sarebbe alla base di indici di mortalità per tumore più alti rispetto al resto della regione.È la denuncia contenuta nel reportage firmato dal ricercatore Alfredo Mazza, dell'Istituto di fisiologia clinica del Cnr di Pisa, pubblicato sul numero di settembre della prestigiosa rivista The Lancet Oncology
30.08.2004
http://www.uonna.it/acerra-troppi-tumori.htm
 

Italian “Triangle of death” linked to waste crisis . The region around Salerno and Naples produces more rubbish than the landfills and incinerators in the region can cope with, and organised crime in Italy has been taking advantage and turning illegal waste dumping into a lucrative business for years. Kathryn Senior and Alfredo Mazza explore the possible effect on cancer mortality in the region around the town of Nola.

http://www.uonna.it/lancet-journal-acerra.htm
 
Percorso a tema sulla fotografia, gli inizi, i principali archivi, protagonisti.
http://www.url.it/ambienti/foto/indice.htm
 
"Io ricordo la Shoah" La testimonianza di Liliana Segre 
http://www.url.it/donnestoria/novita/notiziario/segrepadoana.htm
 
Progetto Obiettivo Handicap - Laboratorio Zonale Ausili per la fruizione e l'integrazione sociale del soggetto con handicap.
http://www.usl4.toscana.it/lza/lza.htm
 
Globalizzazione ed educazione alla Pace: Unione Scienziati per il Disarmo. Documenti e studi.
http://www.uspid.dsi.unimi.it/
 

Ipermedia a carattere tematico utilizzabile in educazione linguistica e letteraria in una classe terminale di scuola superiore.
http://www.valsesiascuole.it/crosior/1_intertestualita/
 
La Didattica Breve e la Ricerca Metodologico - disciplinare.
http://www.valsesiascuole.it/crosior/db/
 
La Didattica breve DELLE MATERIE UMANISTICHE, una metodologia fondata sulla ricerca didattica disciplinare.
http://www.valsesiascuole.it/crosior/db/DBumane.htm
 
Percorsi modulari sulla storia del XIX e del XX secolo: documentazione didattica, mappe concettuali, raccordi interdisciplinari, linee ipertestuali.
http://www.valsesiascuole.it/crosior/moduli/perc_cavour.htm
 
Moduli pluridisciplinari: definizioni, metodologie, riferimenti pedagocìgici ed esempi.
http://www.valsesiascuole.it/crosior/moduli/pluri_modu.htm
 
BENEDETTO XVI - LETTERA ENCICLICA ''SPE SALVI'' -Il testo
http://www.vatican.va/holy_father/benedict_xvi/encyclicals/documents/hf_ben-xvi_enc_20071130_spe-salvi_it.html
 

Vai a pagina: Precedente Successiva | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53



  Iscriviti alla news
Ricevi in posta elettronica le novità e una selezione di risorse utili per la didattica.

Iscriviti qui


Novità
Le ultime risorse per la didattica catalogate ed inserite nel nostro database.

ENGLISH LESSONS AND TESTS.

"Progresso e catastrofe" - In due parole tutto il Novecento Recensione al testo di Salvatore Natoli di UMBERTO GALIMBERTI

Percorsi
Proposte di selezioni e percorsi fra le risorse e i materiali in archivio.

Percorsi
Feste e calendari multiculturali.
Calendari solari e lunari, festività religiose e tradizionali delle diverse culture.

Percorsi
Steineriane
Le ''scuole nuove'' della pedagogia steineriana, contrassegnate dal paradosso di un’accettazione pratica e di un’ignoranza teorica da parte degli stessi utenti e degli operatori della scuola pubblica, tra ''fedeltà karmica'', incarnazioni di individualità che ritornano sulla terra, bambini indaco e apparente buon senso pedagogico.

  Ambiente virtuale collaborativo in evoluzione ideato e sviluppato da Maurizio Guercio è una iniziativa DIDAweb