Italiano come lingua straniera: la certificazione
Condividi questo articolo


La Certificazione


Vedi anche:
Certificazione di Italiano come Lingua Straniera (CILS) - Linee guida Certificazione di Italiano come Lingua Straniera (CILS) - Linee guida


La CILS è il titolo ufficiale che dichiara il grado di competenza comunicativa in italiano come lingua straniera; è rilasciata dall'Università per Stranieri di Siena e riconosciuta dallo Stato italiano in base ad una convenzione con il Ministero degli Affari Esteri.

DESTINATARI:
Tutti i cittadini stranieri, i cittadini italiani residenti all'Estero (discendenti di emigrati italiani) e gli immigrati stranieri in italia possono iscriversi agli esami CILS. Non ci sono limiti d'età e non è necessario possedere titoli di studio particolari, nè aver superato un esame CILS di livello inferiore. Le prove non sono legate a particolari metodi o tipi di corsi di lingua.La CILS serve a chi studia l'italiano, a chi lavora e studia in contatto con la realtà italiana, a chi vuole misurare il proprio grado d competenza in italiano.

LIVELLI CILS:
Ogni livello CILS attesta una capacità comunicativa spendibile in situazioni e contesti diversi: si tratta di 6 livelli (A1; A2; Uno B1; Due B2; TRE C1; QUATTRO C2) che individuano una competenza linguistica via via sempre maggiore.
Ogni livello è autonomo e completo; per ottenere il Certificato di uno dei sei livelli è necessario superare un esame composto da prove di ascolto, comprensione della lettura, analisi delle strutture di comunicazione, produzione scritta e orale.
Tutte le prove sono prodotte e valutate presso il Centro Certificazione dell'Università per Stranieri di Siena sulla base dei parametri europei fissati nei documenti del Consiglio d'Europa.
Per ottenere la CILS il candidato deve raggiungere un punteggio minimo in tutte le abilità di cui si compone ciascun esame; i risultati ottenuti sono "capitalizzabili" nel senso che, se un candidato raggiunge il punteggio minimo solo in alcune abilità, in un esame successivo può sostenere solo le prove relative alle abilità non superate. Le abilità capitalizzate valgono per un anno dal primo eame sostenuto.

SEDI E DATE DEGLI ESAMI:
All'Estero gli esami si svolgono presso gli Istituti Italiani di cultura o altre sedi convenzionate.
In Italia si svolgono presso l'Università per Stranieri di Siena e altre sedi convenzionate (le sedi dei Centri Territoriali di Educazione Permanente, i Centri linguistici di alcune università...per l'elenco completo vedere il sito internet: www.unistrasi.it).
In genere gli esami della CILS si svolgono due volte all'anno: all'inizio di giugno e dicembre, contemporaneamente in tutto il mondo. E' previsto il pagamento di una tassa d'esame.

Per altre informazioni sull'organizzazione degli esami: cils@unistrasi.it.
Per informazioni dettagliate, per visionare o stampare le Linee Guida CILS, per avere l'elenco delle sedi d'esame: www.unistrasi.it


http://www.provincia.re.it/formazione/GesCorsi.nsf/schede%5Cper%20titolo/09725F0E9BAB6789C1256D81003A6B0D



Condividi questo articolo

in Italiano Lingua Migrante: Il costruttivismo nell'insegnamento-apprendimento delle lingue straniere70mila alunni stranieri in più nelle scuole italiane - L'esperto: l'essenziale è superare l'ostacolo della linguaCertificazione di Italiano come Lingua Straniera (CILS) - Linee guidaItaliano come lingua straniera: la certificazioneChiara Zamboni - Derrida, tra lingua materna e lingua dell’altroInsegnare italiano agli stranieri: Video IntervisteInsegnare una lingua seconda: le metodologieInsegnare una lingua seconda: le competenze degli insegnanti nella riformaInsegnare una lingua seconda: la glottodidattica per la risoluzione dei problemi di insegnamento/apprendimento di una seconda lingua - uno schemaLe rapport du député Bénisti, un vrai scandale !L'anima e il profitto - di Emanuele SeverinoLa linea dura di Blair. Immigrati? Soltanto se utili all’economia e se sanno l’ingleseA Siena si parlano 50 lingue:  con gli immigrati l'italiano cambiaPER UN REALE APPRENDIMENTO LINGUISTICO NELLA SCUOLA ITALIANA. Le scelte relative all’italiano L1 e L2 - cultura, culture, interculturalità - Proposta dell’associazione lendIl Parlamento Europeo sull'integrazione degli immigrati in Europa grazie alle scuole e a un insegnamento plurilingueUN APPROCCIO COMUNICATIVO NELL'INSEGNAMENTO  DELL'ITALIANO COME LINGUA STRANIERAMINORANZE LINGUISTICHE ESCLUSE DALLA LEGISLAZIONE ITALIANA DI TUTELADalla Regione Lazio corsi di lingua italiana per stranieriIdee per un curricolo di educazione linguistica democratica oltre i provvedimenti del ministro MorattiTRE PARAGRAFI SULLA DECOLONIZZAZIONE LETTERARIA DEGLI EUROPEI<b>''Gli altri che sono venuti a trovarci, che hanno imparato la nostra lingua, ci obbligano a un incontro e a un ascolto che deve convincerci a una nuova co-scienza...</b> - di  Armando Gnisci<b>Puglia - ''Italiano lingua seconda: lingua di contatto e lingua di culture''</b>. Attività di formazione destinate a docenti per l'a.s. 2004/05<b>Campania</b> Italiano lingua seconda: lingua di contatto, lingua di cultureCaratteri essenziali del progetto nazionale ''ITALIANO L2: LINGUA DI CONTATTO E LINGUA DI CULTURE''La formazione degli insegnanti di italiano L2: una ricognizione <b>di Paolo E. Balboni </b>SPERIMENTAZIONE MINISTERIALE L2 italiano - Milano e Brescia<b>Insegnare la grammatica in modo intuitivo</b>Lo choc culturaleImparare a parlare in italiano: note pedagogicheDalla competenza comunicativa alla competenza comunicativa interculturaleLa diversa appartenenza culturale può influire sull'apprendimento di una seconda lingua?LINGUISTICA E SEMIOTICA: UNA RICOGNIZIONEAntonio Prete -<b> Stare tra le lingue<b/> Sul confine, Migrazioni, Traduzioni, SingolaritàLETTERA DAL BUNKER di O. FARFAGLIUSOCHIARA ZAMBORLIN - DISSONANZE DI ATTI LINGUISTICI: UN CONFRONTO PRAGMATICO TRANS-CULTURALE ALLA RICERCA DEI PRESUPPOSTI DELLA SCORTESIA VERBALE INVOLONTARIAItaliano addio, sconfitto in EuropaLingua morta, identità negataLe parole lasciano impronte: una campagna ed uno spazio forumAnche la Liguria finanzia corsi d'italiano per stranieri  


Copyright © 2002-2011 DIDAweb - Tutti i diritti riservati