IL CORAGGIO DI VIVERE
RECENSIONE AL LIBRO IL CORAGGIO DI VIVERE DI NEDO FIANO. PRESENTAZIONE PRESSO LA CASA DELLA CULTURA DI MILANO con Alessandra Chiappano, Nedo Fiano, Fabio Minazzi, Alberto Cavaglion
Laura Tussi
Condividi questo articolo


IL CORAGGIO DI VIVERE


RECENSIONE AL LIBRO IL CORAGGIO DI VIVERE DI NEDO FIANO. PRESENTAZIONE PRESSO LA CASA DELLA CULTURA DI MILANO con Alessandra Chiappano, Nedo Fiano, Fabio Minazzi, Alberto Cavaglion


di LAURA TUSSI


La testimonianza della storia attraverso un diario, in cui l’autore appunta e descrive, in forma letteraria, il quotidiano antico dei vissuti dell’infanzia, accanto alle figure parentali primarie.
Il ricordo degli affetti che accompagna l’autore quale testimone nell’esperienza tragica di internamento in un campo di concentramento, come valore e memoria di salvezza per superare l’abbrutimento della coercizione, è resa da una prosa scarna ed efficace, ossia diaristica.


Il ricordo riporta al cuore le vicende dell’idillio infantile e la memoria ripresentifica tali vicende in un presente orrendo, terrificante, quale il lager, come monito di “salvezza” nel qui ed ora.
Il testimone ha visto, è stato, è tornato, è sopravvissuto e si presenta in mezzo ai giovani, a chi non c’era, per commentare , per rievocare e commemorare gli eventi, per cui tutti possano riportare alla memoria collettivamente episodi abietti, crudeli, nefandi, per farne un deterrente della coazione a ripetere degli errori della trama storica mondiale.


Il valore didattico della storia e della Shoah è rappresentato dal testimone che diviene portatore di valori di memoria e di piccole memorie, come insiemi di ricordi che rammentano dolore, nefandezze e crudeltà.


“Il coraggio di vivere” è la volontà che sovviene dalla rievocazione dell’infanzia dall’impercettibile esercizio memoriale di una vita serena che ispira il coraggio di sopravvivere, infondendo l’istinto di sopravvivenza nel lager. Dal passato ameno, al tragico presente, fino ad un futuro di speranza attraverso la rievocazione e rivisitazione del ricordo e il coraggio del testimone che si pone come vate di trasmissione tra generazioni, in molteplici dialoghi intergenerazionali attraversati dal “filo rosso” della memoria…per non dimenticare. 


Laura Tussi


email: tussi.laura@tiscalinet.it


 



Condividi questo articolo

in Letture Condivise: La malattia dell'Islam - a cura di Abdelwahab MeddebLa Sposa delle acque / Nusja e ujërave<b>IL POSTO DEGLI EBREI</b> Ovunque e in nessun luogo. RECENSIONE di LAURA TUSSIPATRICIA GRACE: UNA SCRITTURA TRA MEMORIA E LINGUAGGIOLa Regina delle acque - cinque fiabe in lingua italiana e in lingua originale.IL CORAGGIO DI VIVERE<b>VIAGGIO IN PALESTINA… </b>seguito dall’appello per la pace in Palestina del 6 Marzo 2002 - di LAURA TUSSI<b>VERRO’ DA TE</b> Il mondo presente e futuro. Relazione e recensione al nuovo libro di Mario Capanna.CRISTIANITÀ E ISLAM. UN CONFRONTO, LILIANA GRANDE - Per una globalizzazione della fedeAllah superstarCanti della spiritualità mussulmana: segnalazioneGuida Didattica Interculturale  a cura dei redattori di Africa e MediterraneoMonsieur Ibrahim e i fiori del CoranoLa città di Iram - Il viaggioKorogocho - Alla scuola dei poveri - Alex ZanotelliIntercultura, scuola, mediazione interculturale e diritti di cittadinanza: la rete delle relazioni, il riconoscimento della diversita'Khalid arriva a Bologna<b>... e venne chiamata due cuori</b>LAVORO MIGRANTE - Esperienza e prospettivaIl mio corpo traduce molte lingueIn viaggio / Në udhëtimRiviste - CROCEVIA N. 1/2LA MIA PRIMA MAMMA, SAMUEL AYOTUNDE KALEJAIYEKorogocho - Alla scuola dei poveriSorrisi da una Striscia in gabbia - Lettere di un educatore dai TerritoriIl Grande Tutto in cinquemila parole Un rinnovato confronto con un grande classico del pensiero cinese, uno dei libri più letti e amati nel mondo, Laozi. Genesi del Daodejing, a cura di Attilio Andreini per Einaudi   dello stesso autore: La formazione femminile e l’emancipazione delle identità <b>DIFFERENZE DI GENERE E PERCORSI CULTURALI - EDUCARE NELLA DIFFERENZA</b><b>DONNA NELLE DIVERSITA’ </b>Il bisogno di una rinascitaCONTRIBUTO DELLE DONNE AL PROGRESSO DELLA CULTURAL’”ERRANZA” DEL PENSIERO NEI LUOGHI DELLE DIVERSITA’ INTERETNICHE ED INTERGENERAZIONALI<b>DONNA E UTOPIA</b> Il “non  luogo” come critica dell’esistente. Mettere “al mondo” il mondoCENTRO DI RICERCA ED EDUCAZIONE ALLO SVILUPPO.MULTICULTURALITA’, MULTICULTURALISMI, MULTICULTURALETTERATURA D’EMIGRAZIONE COME REINVENZIONE IDENTITARIA<b>LE DIVERSITA’ NEL MONDO…DELLA SCUOLA</b> Servizio di psicologia dell’apprendimento e dell’educazione in età evolutivaMITI D’OGGI NELL’EDUCAZIONE E OPPORTUNE CONTROMISURE La scuola e i ruoli educativiMUSEI, ECOMUSEI, E DIDATTICA: SVILUPPO CULTURALE, STORICO E TERRITORIALE - Le trasformazioni dell'identità culturale originariaIL VIOLINISTA SUL TETTOPOLARITA’ SEMANTICHE E ARCHETIPITANGO A BUENOS AIRESPSICOLOGIA DELLA CULTURA Fattori culturali ed invarianti biologicheRICORDATI DI RICORDAREI RACCONTI DELLA MEMORIA - Narrativa popolare.IMPEGNO MILITANTE IN TERRA DI BRIANZA - 8 MARZO, Le donne si incontrano: un’esperienza che continua<b>PSICODINAMICA TRANSCULTURALE - </b>Il paradigma identitario nell’incontro con il disagio<b>L’INTERAZIONE DIALOGICA E DIALETTICA.</b>Il setting autobiografico e le modalità comunicative<b>INTRODUZIONE alla STORIA DEL MOVIMENTO OPERAIO</b> - dalla militarizzazione dell’industria bellica alla difesa partigiana delle fabbricheRELIGIONI E CULTURE: <b>IL CORAGGIO DI UN NUOVO UMANESIMO</b>L’incontro per la Pace del 2004 si è svolto a Milano dal 5 al 7 Settembre.CONTEMPORANEITA’ COME IBRIDAZIONE TRA CULTUREOLTRE IL POPOLO DI SEATTLE<b>LA COMPLESSITA’ DELLA GLOBALIZZAZIONE</b>Sfide attuali ed emergenze sociali, ecologiche, culturaliQUALE FUTURO PER L’EUROPA?INTERVISTA A RENZO SALVI (CapoProgetto di Rai Educational)L’IDENTITA’ OCCIDENTALE TRA ISLAMISMO E CRISTIANESIMOIL CORAGGIO DI VIVERE<b>VERRO’ DA TE</b> Il mondo presente e futuro. Relazione e recensione al nuovo libro di Mario Capanna.LABORATORI DI EDUCABILITA’ COGNITIVA SUL TERRITORIO DI MONZA.ANTIFASCISMO E IDENTITA’EUROPEA La prospettiva italiana e l’evoluzione nel resto d’EuropaLA CREATIVITA' ARTISTICA E CULTURALE CONTRO LE TENEBRE DELL'OSCURANTISMO
La ORALITA’ E SCRITTURA - Studio sull’epigenesi dei segni grafici 
parallela all’antropogenesi-------->> INTERVISTA A MASSIMO CACCIARI<b> -------->>  INTERVISTA A CHICCO TESTA</b>Il Dialogo con L'''ALTRO'' vincerà la guerra<b>IL GIARDINO: STORIA, LEGGENDE E MITOLOGIE </b>- Conoscersi attraverso un simbolo


Copyright © 2002-2011 DIDAweb - Tutti i diritti riservati