ABABA - Laboratorio donna a Ravenna
Condividi questo articolo


Ad Ababa, non solo corsi di italiano



Dall'inizio del nuovo anno Ababa Laboratorio Donna organizza nuovi momenti d'incontro rivolti alle donne, come i corsi di italiano e orientamento che si tengono tutte le mattine del martedì e del giovedi e il sabato pomeriggio. Ababa rimane aperto anche per tutto il pomeriggio del sabato e su richiesta la domenica per coloro che hanno voglia di incontrarsi e passare un po' di tempo in compagnia delle amiche.


Le famiglie con bambini dai tre agli undici anni possono inoltre chiedere di lasciare i figli per qualche ora con gli educatori di Ababa, che li coinvolgeranno in attività utili e divertenti.


Per informazioni telefonare allo 0544 591876


Casa delle Culture, piazza Medaglie d'Oro 4.- Ravenna


"ABABA Laboratorio donna"


Fino ad oggi non esisteva a Ravenna uno spazio dove le donne potessero incontrarsi, conoscersi, scambiarsi opinioni, approfondire tematiche o più semplicemente fare quattro chiacchiere tra amiche bevendo un the,
da oggi c'è……


Uno spazio confortevole aperto a tutte le donne che hanno voglia di conoscersi


"ABABA Laboratorio donna" nasce da un progetto di alcune socie dell'associazione di volontariato Città Meticcia che, in collaborazione con la Casa delle Culture hanno creduto nell'importanza di aprire uno spazio rivolto alle donne, di diversa provenienza e cultura.
L'intento è quello di creare un luogo d'incontro e di scambio, di attività e valorizzazione delle competenze, oltre che un punto di riferimento per documentarsi ed orientarsi all'interno della rete dei servizi e del lavoro.
Per le proprie caratteristiche di luogo meticcio, le sue attività fanno risorsa dei diversi saperi e tradizioni, oltre che porsi come terreno di interessi comuni.
Nelle giornate e negli orari d'apertura del laboratorio donne è attivo anche lo spazio "Mimi e Mamush" pensato per i bambini, in cui le donne possono lasciare i propri figli per partecipare alle attività o anche giocare con loro.
In "Mimi e Mamush" i bambini hanno a loro disposizione libri scritti in diverse lingue e per tutte le età, oltre che giocattoli.
Insieme agli operatori possono inoltre partecipare a laboratori di costruzione giocattoli, musica, attività manuali e creative.



"Ababa" e "Mimi e Mamush"
sono aperti a tutti e assolutamente gratuiti!!


mail: ababadonna@libero.it


Casa delle Culture
Piazza Medaglie d'Oro 4, Ravenna
Per informazioni
tel 0544-591876


Associazione Città Meticcia
Tel 0544/500174


mail: c.meticcia@racine.ra.it



Condividi questo articolo

in Comunità immigrate: Le religioni degli immigrati all’inizio del 2004: gli effetti della regolarizzazione<b>APPARTENENZA E PARTECIPAZIONE - SIGNIFICATO E VALORE DEL TEMPO FESTIVO</b>Più di 200mila gli stranieri residenti a RomaDal biancocentrismo al policentrismo ...e i politici devono capireRealtà migranti: cosa fanno i media? - Workshop sulla Comunicazione InterculturaleABABA - Laboratorio donna a RavennaCaritas e Fondazione Migrantes - <b>XIV edizione del Dossier Statistico Immigrazione</b>: estratti, videointerviste, schede e materiali da scaricare.Dal 25 al 27 novembre - Convegno Cnr - L’Europa e i flussi migratori - International migration in Europe: new trends, new methods of analysisAnime salve: la storia di MoahmedTre medici cinesi presso l’ospedale di Prato<img src=http://www.didaweb.net/mediatori/immagini/immigrazione03[1].jpg border=0><br>Etno Media - Associazione di giornalisti etniciEtnomedia: le testateRecenti ricerche sull’associazionismo degli immigrati realizzate in ItaliaEterofobia e soggettività migrantiAssociazione Coordinamento Ital Bangla e Sviluppo - The first Bangladesh comunity web site in Italy
by Ital Bangla Coordination and Development Association  


Copyright © 2002-2011 DIDAweb - Tutti i diritti riservati