IL CEPPO NATALIZIO
Luigi Ambrosi
Condividi questo articolo





 


Dalla festa del Sol Invictus proviene l’usanza di bruciare un ceppo a Natale.


Il ceppo doveva essere di quercia e doveva bruciare per 12 giorni: da come era bruciato o dalle scintille si prediceva il futuro. Le ceneri venivano conservate e usate come rimedi contro malattie e calamità.


 


 

Condividi questo articolo

in Solstizio d'Inverno la rinascita della luce: <img src=http://www.didaweb.net/mediatori/immagini/frawe.gif height=60 width=70 border=0 align=left><FONT color=#663399 size=5>I CULTI SOLARI NELL’EMISFERO NORD</FONT>IL 25 DICEMBRE  NATALE  DEL SOLELE RADICI ASTRONOMICHE DEL NATALE:IL SOLSTIZIO D’INVERNO25 DICEMBRE DEL 274 D. C.25 DICEMBRE DEL 330 D.C.PROTESTANTI E “RIFORMA”: VIETATO FESTEGGIARE IL NATALECULTI  A ROMA  PRIMA  DEL NATALE CRISTIANO:I SATURNALIDIO SOLE SIRIANO: ''INVICTUS SOL ELAGABALUS'' DI EMESADIO SOLE INDO-PERSIANO-MESOPOTAMICOIL DIO SOLE EGIZIANODIO SOLE BABILONESE:DIO SOLE ARABO: IL CULTO DI DUSARES/HELIOSIL DIO INDIANO: KRISHNAALTRI CULTI SOLARILA DATA DI NASCITA DI GESU’ALTRI RITI E PERSONAGGI DEL NATALE:LA STELLA COMETABABBO NATALEL’ALBEROIL CEPPO NATALIZIOIL VISCHIOIl CAPODANNOLA STRENNAL’EPIFANIA  E  LA  BEFANA   dello stesso autore: <img src=http://www.didaweb.net/mediatori/immagini/frawe.gif height=60 width=70 border=0 align=left><FONT color=#663399 size=5>I CULTI SOLARI NELL’EMISFERO NORD</FONT>IL 25 DICEMBRE  NATALE  DEL SOLELE RADICI ASTRONOMICHE DEL NATALE:IL SOLSTIZIO D’INVERNO25 DICEMBRE DEL 274 D. C.25 DICEMBRE DEL 330 D.C.PROTESTANTI E “RIFORMA”: VIETATO FESTEGGIARE IL NATALECULTI  A ROMA  PRIMA  DEL NATALE CRISTIANO:I SATURNALIDIO SOLE SIRIANO: ''INVICTUS SOL ELAGABALUS'' DI EMESADIO SOLE INDO-PERSIANO-MESOPOTAMICOIL DIO SOLE EGIZIANODIO SOLE BABILONESE:DIO SOLE ARABO: IL CULTO DI DUSARES/HELIOSIL DIO INDIANO: KRISHNAALTRI CULTI SOLARIALTRI RITI E PERSONAGGI DEL NATALE:LA DATA DI NASCITA DI GESU’LA STELLA COMETABABBO NATALEL’ALBEROIL CEPPO NATALIZIOIL VISCHIOIl CAPODANNOLA STRENNAL’EPIFANIA  E  LA  BEFANAISTRUZIONI D’USOE’ vietato nelle scuole indossare simboli o indumenti che ostentino l’appartenenza religiosa: la legge francese<b>IL PROBLEMA DEGLI INVISIBILI: </b>Studenti stranieri ''fuori'' dalle scuole a MilanoScuole etniche e intercultura nella scuola pubblica<b>SOLSTIZIO INVERNALE: LA RINASCITA DELLA LUCE</b> - IL NATALE E LE SUE RADICI - I CULTI SOLARI NELL’EMISFERO NORD


Copyright © 2002-2011 DIDAweb - Tutti i diritti riservati