L'imam di Fuengirola ed i musulmani spagnoli
Amina Donatella Salina
Condividi questo articolo



architettura_spagna


Il 16 Gennaio scorso e' stato condannato ad un anno e tre mesi di carcere e ad una multa l'Imam Mustafa Kemal di Fuengirola, Malaga.


L'affaire dell'"imam con varita" e' iniziato un paio di anni fa quando parecchie associazioni femminili e per i diritti umani denunciarono l'imam per un libro sul tema la donna nell'Islam pieno di stupidaggini che riflettevano l'ottusita' ed il maschilismo di un preteso sapiente invece che il Messaggio del Profeta Mohammed .Nel libro si affermava ne' piu' ne' meno che il diritto a picchiare la propria sposa con un frustino- simile alla becchetta usata dalle maestre elementari ai tempi del fascismo- sotto la pianta dei piedi. Inoltre si affermava platealmente che secondo l'Imam l'Islam affermava l'inferiorita' intellettuale della donna rispetto all'uomo, inferiorita' sulla quale si basava il diritto esclusivo del marito all'obbedienza.


Sul caso si scateno' un putiferio al punto che un gruppo di musulmani spagnoli aderenti alla Feeri scrisse ne'piu' ne' meno che la confutazione Corano e testi di diitto islamico alla mano delle sgangherate teorie dell'imam (' possibile trovare tutto il carteggio in lingua spagnola su www.webislam.com) Il Giudice del Tribunale di Barcellona,nelle motivazioni della sentenza afferma che a nessuno e ' concesso in Spagna di farsi scudo delle proprie presunte credenze religiose per attaccare un gruppo sociale (in questo caso le donne ) tanto piu' se i testi Sacri non danno adito a dubbi in proposito.


Il Giudice entrando nel merito riconosce inoltre l'estraneita all'Islam di qualsiasi comportamento atto a ledere i diritti umani come il maltrattamento sulle donne o su altri esseri viventi, e qualsiasi atto di razzismo o discriminazione. ed in questo modo nega all'imputato le attenuanti richieste dalla difesa. L'anno scorso rischiammo anche noi il Fuengirola- bis quando l'imam del Centro Islamico si permise affermazioni poco coraniche e poco rispettose della realta' italiana durante alcune khutbe del Venerdi'..Il malcapitato e focoso imam fu immediatamente richiamato dall'Universita' di Al Azhar che lo destino' ad altro incarico.(e per molto meno rispetto al caso spagnolo)


ENTRAMBI I CASI RAPPRESENTANO UN PUNTO DI NON RITORNO RISPETTO A CERTI FONDAMENTALISMO NON PIU' TOLLERATI.


Resta chiaro che il rispetto assoluto dei diritti della persona sara' un principio difeso dai musulmani europei contro qualsiasi temtativo di oscurantismo proveniente da presunti sapienti ormai funzionari di un rito esteriorista ed intollerante pseudo- islamico e che non rispecchia in alcun modo i valori, il coraggio e la lungimiranza dei musulmani - arabi dei secoli d'oro.


Come dice il fratello Abdelkrim Osuna su webislam sono funzionari della religione degli antenati,una tradizione ossificata che mette alla societa' una camicia di forza e le impedisce qualsiasi sviluppo. E' uno dei motivi per cui traghetti di disperati sbarcano sulle coste italiane....



Condividi questo articolo

in Dialogare con l'Islam: L'Islam e l'occidente: difficoltà nel dialogoL’IDENTITA’ OCCIDENTALE TRA ISLAMISMO E CRISTIANESIMOPONTIFICIO CONSIGLIO PER IL DIALOGO INTERRELIGIOSO - MESSAGGIO PER LA FINE DEL RAMADAN 'Id al-Fitr 1425 A.H. / 2004 A.D.Lo scontro delle ignoranzeSento odor di Ramadan di Lia<b>Per un’educazione all’incontro tra le fedi.</b>VOCABOLARIO MINIMO DEL DIALOGO INTERRELIGIOSOIslam online donne musulmane - spazio web di espressione, confronto e dialogo.Fse: La dimensione dell'Islam in Europa<b>L’Islam tra Oriente e Occidente. </b>La comunicazione tra popoli strumento non universaleFatema Mernissi - Web occasione di riscatto e democrazia per Islam<b>CANTIERI DEL DIALOGO CRISTIANO-MUSULMANO - Verona:</b> appello-statuto di 24 associazioni che stanno preparando l'incontro del 14-15 maggio 2005IDENTITA’ TERRORISTA E FONDAMENTALISMO ISLAMICO.
Le valenze deterministiche della storia<b>Musulmani e Natale </b>cronaca di un problema che non esiste<IMG height=343 
src=http://www.hanafi-art.com/tableaux/aidelfitr.jpg width=483 border=0><br>
DIDAweb dialog with IslamIl mio Ramadan - di Fatima DiaLE POLITICHE MIGRATORIE IN EUROPA. L’ISLAM ITALIANO - Notizie su una realtà molteplice e multiforme.Europa e islam senza muri «Lo scontro di civiltà è frutto di una reciproca incomprensione e di certe mire occidentali sul Medio Oriente» - Parla l'antropologo Jack GoodyIslam europeo, islam americanoE’ vietato nelle scuole indossare simboli o indumenti che ostentino l’appartenenza religiosa: la legge franceseLA CORTINA DI VELO - Rassegna stampa europea in italianoGli arabi e l’imperoLa colpa dell’Occidente? Non sostenere chiaramente l’Islam liberale e tollerante - Intervista a Massimo CacciariLa democrazia e l'Islam; realtà o utopia?Marocco: nuovo codice di famiglia<img src=http://be.altermedia.info/images/LEVY_Alma&Lila.JPG border=0><br>In direzione della Mecca - Incrociando lo sguardo con quello di una ragazza francese un po' specialeRagazzi senza veliTolleranzaL'imam di Fuengirola ed i musulmani spagnoliLe due Simone - Parlano le donne islamichePerché tanta intolleranza per un foulard?Intervista a Abdelwahab MeddebMetter fine alla confusione tra Islam e terrorismoCHI E' TERRORISTA E CHI NO   dello stesso autore: Dal biancocentrismo al policentrismo ...e i politici devono capire<b>Musulmani e Natale </b>cronaca di un problema che non esisteL'imam di Fuengirola ed i musulmani spagnoliCHI E' TERRORISTA E CHI NOLONDRA ANCORA UNA VOLTA NON SONO DEI NOSTRI !!!Musulmani d'Italia aderite all'appello dell'UCOII - Il terrorismo e la paura si combattono con la convivenza, il dialogo, la pace.Abdessalam Yassin,Rachid Ghannouchi Nadia Yassin,Hassan al Banna Tareq Ramadan. Neo-tradizionalisti e democratici.La nuova generazione di  musulmani accetta la democrazia anche nei paesi d'origine.Testimonianze di donne musulmane ritornate all'Islam da altre religioni<b>Il 16 Ottobre alle primarie i musulmani votano pacifista</b> Quale programma per la sinistra.


Copyright © 2002-2011 DIDAweb - Tutti i diritti riservati