X FESTIVAL INTERNAZIONALE PER LA PACE-ASSISI 21-24 Settembre 2005
International peace Festival Assisi 10Th Anniversary
Condividi questo articolo


L' UNITED ARTIST FOR PEACE è l'associazione culturale che promuove la manifestazione”Assisi International Peace Festival “ e rappresenta un punto di riferimento per gli artisti a livello mondiale che vogliono impegnarsi personalmente per la costruzione di un futuro di pace. Si propone di collaborare attivamente con le associazioni che tutelano i diritti umani, l'ambiente e l'ecologia per il miglioramento delle condizioni di vita dei popoli. La United Artists for Peace intende attivarsi affinchè Assisi diventi un ulteriore simbolo di pace, città da cui partire con collegamenti in tutto il mondo attraverso il progetto "International Peace Festival". Il Festival si propone di contribuire alla promozione dei temi della Cultura della Pace, Nonviolenza, della Solidarietà e dell' Ecologia, nel rispetto delle diverse visioni sociali, politiche e religiose, attraverso la presentazione di momenti culturali e artistici, per culminare con eventi musicali a livello nazionale e internazionale, nella città di Assisi che più di ogni altra, a livello mondiale, rappresenta questi stessi valori.Si avvale dell' Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana e del Patrocinio del Ministero delle Comunicazioni, del Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca, del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio, della Regione dell'Umbria, della Regione Emilia Romagna, dell'Università degli Studi di Perugia, dell'Università degli Studi di Parma e della Società Italiana di Ecologia.


                                                                                  


     Assisi Festival   2005
        ( 10 th Anniversario-Anniversary )


X FESTIVAL INTERNAZIONALE PER LA PACE


 International Peace Festival


United Nations International Day of Peace


60TH anniversary of the UN


 


Assisi, 21-24 settembre 2005



Mercoledì 21 settembre / Wednesday 21st september



The International Day of Peace -IDP


Giornata indetta dall’ONU dedicata alla Pace e alla NonViolenza


The UN General Assembly declared the 21st of September as a days of global ceasefire and non-violence,


an invitation to all nations and people to honour a cessation of hostilites.


 


 


Ore   0.00 – 24.00      Veglia di preghiera di 24 ore presso la chiesa di Santa Maria Maggiore di Assisi


                                    a cura dell’associazione IDP Vigil e del CEFID - Centro Francescano Internazionale per il Dialogo.


 


                                   Spiritual observation for the 24-hour period in Santa Maria Maggiore Church and


                                   other venues, in collaboration with IDP Vigil and CEFID.


 


 


   Ore  15.00                   Seminario-Conferenza: incontro laico-interreligioso con la partecipazione di autorevoli leader religiosi in collaborazione con l’ass. IDP Vigil e CEFID.


 


                                Seminar-Conference: with religious and interfaith leaders.


“The roles and opportunities presented to religious, spiritual and interfaith leaders and communities by the International Day of Peace” (Part 1).


 


            Introduce: Padre Massimiliano Mizzi, O.F.M. Conv. Delegato Custodiale per                   l’Ecumenismo e il Dialogo - Assisi.


 


Moderatore / Keynote:


 


Dr. Hans Ulrich Gerber, World Council of Churches General Secretariat, Director


of the Decade to Overcome Violence


 


Relatori / Panelists:


 


Dr. Ariyaratne, President and Founder of Sarvodaya  Sri Lanka


 


Dr Hans Ulrich Gerber, World Council of Churches General Secretariat, Director of the Decade to Overcome Violence


 


Brother Bernard Couvillion, Superior-General, Order of the Brothers of the Sacred Heart representing the Commission for Inter-Religious Dialogue for the Unions of  Superiors General


 


 


 


 


 


Yoland Trevino, Chair and Global Council Trustee, United Religious Iniziative (Representative for indigenous people of Chile, Perù, Bolivia, Panama, Argentina, Guatemala and Mexico)


 


            Dr. George D’Angelo, Moderatore - Founder of  IDP Vigil


 


Con la partecipazione di Prof. Duane Hollow Horn Bear, Sinte Gleska University Rosebud Sioux Reservation


 


With the participation of Prof. Duane Hollow Horn Bear, Sinte Gleska University Rosebud Sioux Reservation


                                            Sala della Conciliazione– Palazzo Comunale    


 


 


                                   “L’impegno degli Artisti a sostegno della Pace e degli Obiettivi del Millennio”


                                   “The role of Artists for Peace and U.N. Millennium Development Goals”


                                  


Ore 18.00                   Obiettivi del Millennio / U.N. Millennium Development Goals-Target 2015


 


                                   - Sradicare la povertà e la malnutrizione                        - Eradicate extreme poverty


- Promuovere l’equità di genere                                      - Promote gender equality


- Diminuire la mortalità infantile                                       - Reduce child mortality


- Migliorare la salute materna                                          - Improve maternal health


- Assicurare uno sviluppo ambientale sostenibile       - Ensure environmental sustainability


- Assicurare l’istruzione primaria                                    - Achieve universal primary school


- Fermare la diffusione dell’  HIV/AIDS                         - Combat HIV/AIDS and other diseases


- Sviluppare un’alleanza globale per lo sviluppo          - Develop global partnership for development


                                                


                                              


                                               Relatori/Panelists:


 


         Dr. Sergio Onofri, President of United Artists for Peace and Founder of the International Festival for Peace


 


              Gemma, Artist and Performer, Founder of the Million Voices Choir


 


Intermezzo musicale con la cantautrice per la Pace Agnese Ginocchio, Movimento Internazionale per la Pace Pax Christi.


 


 


 


Ore 21.00                   CONCERTO PER LA PACE  /  CONCERT FOR PEACE


                                   Dedicated to IDP - International Day of Peace


 


                                   Million Voices Choir Project


                                   Gemma and the audience will perform the song “WE RISE”.


 


 


Ore 21.30                   Natalia Moguilevskaia – pianoforte


                                   Musiche di Chopin, Skrjabin, Rachmaninov.


                                               Teatro Metastasio – ingresso gratuito/free entrance


 


 


 


 


Giovedì 22 settembre / Thursday 22nd september


 


Ore 10.00 – 13.00      Seminario-Conferenza: “Il ruolo delle religioni nelle zone di conflitto”


Seminar-Conference: “The opportunities presented by the IDP to religious, spiritual and interfaith leaders in regions of conflict” (Part 2)


                                  


            Saluto del Vescovo di Assisi, S.E. Mons. Sergio Goretti


Welcome from Bishop of Assisi, S.E. Mons. Sergio Goretti


 


                       Moderatore / Keynote:


                       Dr. Ariyaratne, President Founder of Sarvodaya, Sri Lanka


                      


                                   Relatori /Panelists:


 


Sheikh Dr. Ahmed Abdul Gafour Al Samarrei, Minister of Sunni Religious  Affairs, Iraq Government , Member Interreligious Council of Iraq.


 


                                    Dr. Rabbi Ron Kronish, Secretary General Israel Interreligious Coordinating    Committee


 


                                    Rev. Dr. Julius Sarwolo Nelson, Interreligious Council of Liberia


 


                                    Dr. David Fleming, S.M., Convener of the Commission for Inter-Religious Dialogue for the Unions of Superior General


 


                                               Dr. Ariyaratne, President Founder of Sarvodaya, Sri Lanka


 


                                   Dr. George D’Angelo, Founder of IDP Vigil.


 


 


 


Ore 16.00                   Seminario-Tavola rotonda: “Pace, Diritti Umani, Cooperazione Internazionale


                                   Seminar-Conference : “Peace, Human Rights and Cooperation”


 


        I Diritti Umani tra la Pace e la Cooperazione Internazionale


      Prof. Marcello Flores, Doc. Storia Contemporanea, Università di Siena.


 


            Diritti Umani e Conflitti


      Dr. Marco Bertotto, già presidente della sezione Italia di Amnesty International


 


        Quale ruolo per la ricerca nell’affrontare questioni di portata globale?


            Prof. Marisa Calloni, Facoltà di Sociologia Università Milano Bicocca.


 


                                   Cittadini del mondo per un mondo di Pace


Dott.ssa Cecilia Dall’Oglio, resp. Settore Iniziative Italia di Volontari nel mondo FOCSIV.


 


                                   Lo stato di diritto nei paesi in conflitto o a rischio di conflitto


      Dott.ssa Alessandra Chianese,  Pres. Associazione Europea Diritti Civili.


 


                                   I diritti umani nell’educazione alla Pace


Prof.ssa Nadia Baiesi, Direttrice della Fondazione Scuola di Pace di Monte Sole.


 


 


 


Minoranze etniche e genocidi


Ospite Speciale/Special Guest


Prof. Duane Hollow Horn Bear, Sinte Gleska University – Rosebud Sioux Reservation


 


Apertura dibattito: con la partecipazione di Amnesty International, Associazione Nazionale Amici di Aldo Capitini, Associazione Movimento per la Vita, Associazione Donne contro la Guerra.


Sala della Conciliazione - Palazzo Comunale


 


 


 


Ore 21.00                    ARTISTI UNITI PER LA PACE  /  UNITED ARTISTS FOR PEACE


                                    Concerto Live Aid


 


                                    Partecipano:


                                    Trasmigrazioni Sonore, etnojazz


                                    Dagda , musica etnica irlandese


                       


                                    Con la partecipazione dell’artista internazionale / international guest:


                                    Amana Melomè


 


                                    Ospite speciale / Special Guest:


                                    Ron


                                    Premio “Artista per la Pace 2005”


                                    Award “Artist for Peace 2005”


                                   Piazza del Comune* - ingresso gratuito/free entrance


 


 


 


                                    Venerdì 23 settembre / Friday 23rd september


 


Ore 21.00                    GUITAR NIGHT


Paolo Giordano Trio in concerto


con Frank Caruso


                                   Piazza del Comune* - ingresso gratuito/free entrance


                       


 


 


                                    Sabato 24 settembre / Saturday 24th september


 


Ore 21.00                        JAZZ FOR PEACE


Il grande jazz italiano per la Pace


Daniele Malvisi Quartet


                                   Special guest: Danilo Rea


Piazza del Comune* - ingresso gratuito/free entrance


 


* in caso di maltempo i concerti avranno luogo presso il Teatro Metastasio-Assisi


in case of bad weather the concerts will take place at Metastasio Theatre-Assisi, Piazzetta Verdi (200 m from Piazza del Comune).


 Info Associazione United Artist For Peace :www.peacefestival.com - uafpeace@iol.it  -Presidente Sergio Onofri -Sede operativa dell'Associazione : Via  XX Settembre, 92/d - 06124 Perugia - )


 


 


 


 


 


 

redazione United artist for peace 
segreteria email: uafp@iol.it  

Condividi questo articolo

in InVento di Pace: Il Brasile, ad esempio: il referendum contro il commercio delle armiCaro Enzo, abbiamo mantenuto la promessaParents' Circle: il dolore sapiente è forza per forare la barriera del conflittoGli Usa dichiarano guerra all'agricoltura irachena Approvata una legge che impedisce agli agricoltori di riutilizzare i semi, il mercato passa nelle mani dei big dell'agribusiness - ottobre 2004RELIGIONI E CULTURE: <b>IL CORAGGIO DI UN NUOVO UMANESIMO</b>L’incontro per la Pace del 2004 si è svolto a Milano dal 5 al 7 Settembre.L`economia mondiale tra religione e terrorismo - A cura della V A Erica ITC Romagnosi PC prof. Giancarlo TalaminiVATICANO - AZERBAIJAN - Il Papa: ''No alle religioni come mezzo di morte''MYANMAR - Congresso buddista: appelli al boicottaggio contro il regime<b>INTRODUZIONE alla STORIA DEL MOVIMENTO OPERAIO</b> - dalla militarizzazione dell’industria bellica alla difesa partigiana delle fabbricheIl mondo shi’ita: le teorie fondamentali del potere politico e religiosoDa Belgrado a Baghdad. La guerra che continua Intervista a Fulvio Grimaldi autote del reportage-video ''Chi vivrà… Iraq''Lettera aperta ai veggenti della guerra - L'IRAQ DI YOUNIS TAWFIKHibakusha, i sopravvissuti alla bomba 60 anni dopo - di Ada DonnoX FESTIVAL INTERNAZIONALE PER LA PACE-ASSISI 21-24 Settembre 2005Caritas: luci e ombre sul DarfurCronologia del Pacifismo italianoGuardate la mia casa mortaI racconti del TigriMadrid y Bagdad, unidas por el dolor.Le «credibili» menzogne americane - Gli Usa prigionieri del meccanismo della guerra in Vietnam. Parola di Hannah ArendtPACE: Per dirla in tutti i modiISTRUZIONI D’USOGuardate la mia casa mortaIo Conservatore dico: basta guerraEreditare la terraScenari di guerra – Orizzonti di paceWorld Tribunal on IraqIl futuro dell'informazione comincia dalla pace 
FLAVIO LOTTICONVIVIO DEI POPOLI PER LA PACE - Il progetto, la proposta alla scuolaIL DRAMMA DELL'IRAQ, TRA GUERRA E DEBITOScuola di mondoProfughi di Falluja - Dahr JamailFirenze - le prime laureate Operatori per la pace - 27/10/2004Globalizzazione, diritti dei popoli indigeni e lotte nonviolenteLA REGOLA DEL BASTONE - di Mikhail Gorbaciov - da Tacere è un peccato: a Rimini l'incontro dei firmatari dell'appello su FallujaUn corso insegna ai soldati a comportarsi come jihadisti, vestiti come arabi pregano, rapiscono e uccidono gli infedeliIl sequestro di Simona e Simona: forse la memoria aiuta più della scarna cronacaCattolici Caldei: qual è il futuro dei Cristiani in Iraq?Storie e leggende metrolipolitane di BaghdadLettera dei familiari delle vittime dell'11 settembrePalestina - L’illusione della pacePerchè dovevamo colpire - Tony Blair - La Repubblica 18 dicembre 1998Europa e AmericaLa scuola e l’educazione alla Pace  


Copyright © 2002-2011 DIDAweb - Tutti i diritti riservati